BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Olimpia Milano-Bologna (risultato finale 87-72): Simon 25 punti, Gentile 17; Pittman 16 (basket Lega A 6^giornata, 8 novembre 2015)

Pubblicazione:domenica 8 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 8 novembre 2015, 22.38

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA OLIMPIA MILANO-BOLOGNA: INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, RISULTATO LIVE (BASKET LEGA A 6^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015). I NUMERI - Il bilancio dei precedenti in campionato tra Olimpia Milano e Virtus Bologna parla di 95 vittorie della squadra lombarda e 71 per quella emiliana (63-20 il computo in casa di Milano). Milano e Bologna inoltre si sono già affrontate una volta in data 8 novembre: successe nel 2009 quando l'allora Canadian Solar perse in casa contro l'Armani Jeans per 83-87. 2 invece i precedenti tra i due allenatori, Jasmin Repesa di Milano e Giorgio Valli dell'Olimpia: in entrambe le occasioni ha vinto il secondo e sempre con lo stesso punteggio, 73-67. Repesa ha però uno score favorevole nelle sfide contro la Virtus Bologna (8-4) mentre Valli ha vinto solamente una volta nei 13 precedenti contro Milano. Saranno di fronte la migliore e la peggiore squadra dell'attuale campionato nella percentuale al tiro da tre punti: 40,9% per Milano (45 canestri su 110 tentativi), 22,3% per Bologna (21/121). CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI.TV OLIMPIA MILANO-BOLOGNA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI E LA CLASSIFICA DI BASKET LEGA A

DIRETTA OLIMPIA MILANO-BOLOGNA: INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, RISULTATO LIVE (BASKET LEGA A 6^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015). REPESA E GENTILE - In Olimpia Milano-Virtus Bologna di questa sera l'allenatore dell'EA7 Jasmin Repesa potrebbe raggiungere il leggendario Mike D'Antoni, nella classifica relativa alle vittorie in Serie A: 211-212 il computo attuale a favore dello statunitense. Attenzione anche ad Alessandro Gentile cui mancano 2 punti per eguagliare il serbo Sasha Djordjevic, nella graduatoria dei marcatori milanesi in Serie A: l'attuale capitano biancorosso ha realizzato 1771 punti in 154 gare (media di 11,5), l'ex playmaker (oggi coach del Panathinaikos) invece 1773 in 91 match (media 19,4).

DIRETTA OLIMPIA MILANO-BOLOGNA: INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, RISULTATO LIVE (BASKET LEGA A 6^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015) - Olimpia Milano-Virtus Bologna si gioca alle ore 20:45 di questa sera, valida per la sesta giornata del campionato di basket Lega A 2015-2016. Questa partita è stata per anni decisiva per l’assegnazione dello scudetto, anche quando si è passati alla formula con i playoff al termine della regular season. Le due formazioni sono anche le più titolate nella storia con Milano al primo posto e Bologna al secondo.

Poi le vicissitudini delle due formazioni hanno fatto si che altre formazioni salissero alla ribalta al loro posto. L’Olimpia Milano ha iniziato la sua risalita con la sponsorizzazione e successivamente l’acquisto della società da parte di Armani, con la vittoria dello scudetto due stagioni fa, mentre la Virtus Bologna continua a navigare nelle parti meno nobili della classifica. Ora si confrontano in uno dei match della sesta giornata, con i milanesi a quota 8 ed in testa alla classifica ed i bolognesi a quota 2. Il cammino delle due squadre è stato esattamente inverso, con l’Olimpia che ha perso la prima gara contro Trento, infilando poi 4 vittorie consecutive, mentre la Virtus ha vinto nella prima giornata contro la Reyer Venezia e poi si è arresa nelle quattro partite successive.

L’Armani Milano, che partecipa anche all’Eurolega, parte naturalmente con i favori del pronostico e cerca i due punti proprio per consolidare la sua leadership, attualmente in compagnia di Pistoia, Reggio Emilia e Venezia. Nell’ultimo turno la formazione di Repesa ha fermato la corsa di testa del Pistoia Basket di Esposito, infliggendo alla squadra toscana una sconfitta per 89-71, con una grande prova dal punto di vista del punteggio per Stanko Barac, mentre dal punto di vista della completezza il migliore è stato ancora una volta il capitano Alessandro Gentile, con 10 punti ai quali ha aggiunto 7 assist, 5 rimbalzi e 4 falli subiti in soli 28 minuti di gioco, con un plus/minus di 19. Il capitano è naturalmente uno dei componenti del quintetto base dell’allenatore croato, che in settimana ha allenato per la 150esima volta in una partita di Eurolega, e giostra in posizione di ala piccola. 

Il tiratore statunitense Robbie Hummel gioca come ala grande, mentre in posizione di centro parte in quintetto Jamel McLean. Andrea Cinciarini ha iniziato la stagione in posizione di play, ma nelle ultime settimane Repesa ha affidato la bacchetta di regista in mano allo statunitense Olivier Lafayette, ed anche come guardia titolare preferisce l’italo-argentino Bruno Cerella, grandissimo difensore, a Jenkins che aveva iniziato da titolare la stagione. Del lungo roster milanese fanno parte anche altri giocatori di livello internazionale come appunto Barac, Macvan e Simon, con Repesa che è costretto dalle normative sul numero degli stranieri da impiegare a fare turnover con Gani Lawal, che è invece sempre in campo in Eurolega.

La Virtus Bologna, che ha iniziato il campionato con obiettivi diversi rispetto a Milano, nell’ultimo turno si è arresa dopo un tempo supplementare in casa con Caserta, che si è imposta 90-85. Valli ha una formazione con molti giovani italiani ed un gruppo di statunitensi tra i quali spicca Allan Ray, con un passato anche in NBA nei Boston Celtic (così come a Roma), ma attualmente infortunato. Nella partita contro Caserta il coach bolognese non ha potuto utilizzare nemmeno il centro Gino Cuccarolo, in panchina solo per onor di firma.

Il quintetto base di Giorgio Valli ha visto così in posizione di play Abdul Gaddy, con Pendarvis Williams spostato in posizione di guardia dalla sua naturale come ala piccola, dove è stato sostituito da Simone Fontecchio, mentre sottocanestro hanno operato Valerio Mazzola e Dexter Pittmann. Un quintetto che dovrebbe essere confermato anche nella gara del Forum, con Odom, Michele Vitali, ed il gruppo dei giovani, pronti a subentrare nel corso della partita. Mazzola e Fontecchio, insieme a Gaddy sono stati i migliori per la Virtus domenica scorsa e saranno loro a doversi caricare sulle spalle il peso dell’attacco anche contro l’Olimpia.

La diretta tv di Olimpia Milano-Virtus Bologna sarà trasmessa da Rai Sport 1, un canale che dunque è accessibile a tutti sui canali del digitale terrestre; in assenza di un televisore potrete comunque avvalervi della diretta streaming video, semplicemente accedendo al sito ufficiale www.rai.tv. Inoltre sul portale della Lega, www.legabasket.it, troverete tutte le informazioni utili sulla partita, come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI.TV OLIMPIA MILANO-BOLOGNA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI E LA CLASSIFICA DI BASKET LEGA A



© Riproduzione Riservata.