BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Siviglia-Real Madrid (risultato finale 3-2) info streaming video e tv: Immobile-Llorente, Merengues ko (Liga 11^giornata, 8 novembre 2015)

Diretta Siviglia-Real Madrid: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Liga spagnola in programma domenica 8 novembre 2015, valida per l'11^giornata

Sergio Ramos, 29 anni, difensore e capitano del Real Madrid (INFOPHOTO)Sergio Ramos, 29 anni, difensore e capitano del Real Madrid (INFOPHOTO)

Vince il Siviglia anche se nell'ultimo dei tre minuti di recupero il Real Madrid ha realizzato un altro gol, quello del definitivo 3-2. Marcatore il rientrante James Rodriguez: ricevuta palla da Bale al limite dell'area il colombiano si è portato la palla sul prediletto sinistro e ha battuto il portiere Rico con un bel rasoterra incrociato. Con i tre punti conquistati nel posticipo il Siviglia sale a 15 punti, pur rimanendo nella parte centrale della classifica (meno 4 dall'Eibar sesto), il Real Madrid invece rimane a quota 24 e scivola al secondo posto dietro al Barcellona (27). E dopo la sosta ci sarà il Clasico… 

Al 61' minuto di gioco il Siviglia torna in vantaggio sul Real Madrid. Bel dialogo tra Konoplyanka e Immobile, doppio scambio con l'ucraino che da sinistra mette un pallone basso nell'area piccola, sopraggiunge Ever Banega che col sinistro mette dentro. Al 74' arriva anche il gol del 3-1: lo realizza Fernando Llorente che insacca di testa sul cross dal lato destro di Mariano. Terzo gol stagionale per l'ex juventino (quarto invece per Banega), si fa dura per le Merengues.

Botta e risposta nel primo tempo di Siviglia-Real Madrid. Al 22' minuto le Merengues si sono portate in vantaggio: calcio d'angolo dalla bandierina di destra, cross di Isco in mezzo all'area e spettacolare sforbiciata volante di Sergio Ramos, che insacca nell'angolo alla sinistra del portiere ma ricadendo si fa male alla spalla sinistra. Deve così entrare il francese Varane al suo posto. Il Siviglia non si perde d'animo e al 36' realizz ali punto dell'1-1. Ancora un calcio d'angolo ma questa volta da sinistra: cross sul primo palo dove Andreolli spizza verso il palo opposto, la palla diventa buona per Ciro Immobile che da posizione defilata infila la porta del Real con il destro. Primo gol stagionale sia per Ramos che per Immobile: gol importante per la punta ex Torino che non segnava dallo scorzo marzo (Coppa di Germania con il Dortmund), e in campionato addirittura da dicembre 2014. 

E' tempo di scoprire le formazioni ufficiali di Siviglia-Real Madrid, le squadre sono pronte a sfidarsi al Ramon Sanchez Pizjuan nel posticipo della Liga. Tra i padroni di casa maglia da titolare per gli italiani Marco Andreolli e Ciro Immobile, nel Real Madrid rientra Gareth Bale. 1 Rico; 25 Mariano, 3 Rami, 17 Andreolli, 3 Tremoulinas; 4 Krychowiak, 15 N'Zonzi; 20 Vitolo, 19 Banega, 22 Konoplyanka; 11 Immobile In panchina: 31 Soria, 5 Kolodziejczak, 23 Coke, 8 Iborra, 7 Krohn-Dehli, 10 Reyes, 24 Llorente Allenatore: Unai Emery 13 Casilla; 23 Danilo, 3 Pepe, 4 Ramos, 6 Nacho; 19 Modric, 14 Casemiro, 8 Kroos; 22 Isco, 7 Cristiano Ronaldo, 11 Bale In panchina: 31 Yanez, 2 Varane, 17 Arbeloa, 16 Kovacic, 10 James Rodriguez, 18 Lucas Vazquez, 20 Jesé Allenatore: Rafael Benitez

Il Siviglia ha costruito i propri successi (due Europa League negli ultimi due anni) proponendo un gioco offensivo, fatto di ritmi alti ed intensità. Emery cura in modo maniacale il lavoro sul campo di allenamento, ed anche in questa occasione avrà studiato l’avversario per arrivare alla partita di domenica il più preparato possibile. Sicuramente il Siviglia dovrà sfruttare la stazza e l'esperienza di Llorente dentro l'area di rigore, ma sarà soprattutto Banega ad avere un ruolo chiave in questa sfida. Il Real Madrid punta tutto su un tridente offensivo impressionante in cui Cristiano Ronaldo è la punta di diamante, ma il gioco della squadra di Benitez passa tutto dai piedi si Kroos e Modric che sono due giocatori insostituibili del centrocampo madrileno.

E Real Madrid saranno di fronte nell'undicesima giornata della Liga: appuntamento domenica 8 novembre alle ore 20:30 quando le due formazioni saranno di fronte allo stadio Ramon Sanchez Pizjuan.

La squadra di casa allenata da Unai Emery sta facendo più fatica del previsto in questo avvio di stagione ed attualmente occupa l'11° posto in classifica, con 12 punti all'attivo frutto di 3 vittorie, 3 pareggi e ben 4 sconfitte. Dopo aver raccolto appena 2 punti nelle prime 5 giornate della Liga il Siviglia ha cambiato passo, vincendo 3 delle ultime 5 partite: la striscia positiva è stata però interrotta nell'ultima giornata con la sconfitta per 2-1 contro il Villarreal. Il Real Madrid guida la classifica della Liga con 24 punti (a parimerito con il Barcellona) ed è l'unica squadra ancora imbattuta in Spagna. La squadra allenata da Rafa Benitez infatti ha raccolto 7 vittorie e 3 pareggi nelle prime 10 gare di campionato ed arriva alla sfida col Siviglia con una striscia aperta di 3 vittorie consecutive.

Quanto alle probabili formazioni Unai Emery dovrebbe schierare la sua squadra con il 4-2-3-1: Sergio Rico tra i pali, Kolodziejczak e Rami al centro della difesa, Trémoulinas e Mariano terzini. La linea mediana sarà formata da Krychowiak ed Iborra con Banega, Immobile e Vitolo che agiranno alle spalle dell'unica punta Fernando Llorente. Anche in trasferta Rafa Benitez non rinuncerà al suo 4-3-3. La porta del Real sarà difesa da Keylor Navas, mentre la difesa a 4 vedrà all'opera Danilo, Varane, Sergio Ramos e Marcelo. Nel centrocampo di sostanza madrileno troveranno spazio Kroos, Modric ed Isco mentre il tridente vedrà Cristiano Ronaldo affiancato da Jesé Rodriguez e Lucas Vazquez; problemi fisici per Bale, in dubbio James Rodriguez mentre Benzema è alle prese con il caso giudiziario a luci rosse che ha coinvolto anche il connazionale Valbuena.

Emery è convinto che la sua squadra possa fare l'impresa ed infliggere al Real la prima sconfitta stagionale nella Liga per potersi così avvicinare alla parte alta della classifica. Rafa Benitez è molto contento del lavoro che stanno facendo i suoi giocatori ed i risultati delle ultime settimane gli stanno dando ragione. Dopo una partenza un'pò sofferta ed alcune incomprensioni con alcuni giocatori (tra cui Cristiano Ronaldo) la sua squadra ha cambiato decisamente passo ed una vittoria sul difficilissimo campo di Siviglia saebbe molto importante per restare al comando della classifica.

La partita della Liga spagnola tra Siviglia e Real Madrid sarà trasmessa in diretta tv da da Sky sul canale Fox Sports HD, il numero 204 del Box: telecronaca dalle ore 20:30. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.

© Riproduzione Riservata.