BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Sassuolo-Carpi (1-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 12^ giornata)

Pubblicazione:domenica 8 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 8 novembre 2015, 18.09

Foto Infophoto Foto Infophoto

PAGELLE SASSUOLO-CARPI (1-0): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 12^ GIORNATA) - Il Sassuolo batte 1 a 0 il Carpi in questo derby emiliano grazie ad un gol segnato da Sansone al 28' abile a sfruttare al meglio un prezioso assist di Berardi. Brutta partita quella disputata al Mapei Stadium dove il Carpi ha cercato di raggiungere il pareggio nei minuti finali grazie agli inserimenti di Di Gaudio e Matos che ha sfiorato la rete ma che sono sempre stati fermati dall'ottimo Acerbi. I due giocatori hanno avuto comunque il merito di aver cambiato un pò la gara degli uomini di Castori che ha schierato una formazione forse troppo difensivista nella prima frazione e non sono riusciti ad approfittare della giornata troppo positiva dei padroni di casa che, oltre al gol del vantaggio, non sono riusciti a rendersi pericolosi se non con Defrel che ha mandato fuori da dentro l'area piccola un cross di Biondini a pochissimi minuti dal termine della gara. La squadra di Di Francesco riesce comunque, con questi tre punti, a raggiungere il quinto posto in classifica, superando il Milan e candindadosi per un posto valido per la qualificazione in Europa League.

VOTO SASSUOLO 6: I padroni di casa si limitano a svolgere il compitino e, dopo il vantaggio di Sansone, non sono mai riusciti a sfruttare gli spazi che il Carpi ha concesso nella seconda frazione, riuscendo a costruire un unica occasione da rete col colpo di testa tentato da Defrel che ha messo malamente fuori da pochi passi. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL SASSUOLO VOTO CARPI 5: La formazione scelta da Castori non aiuta i suoi calciatori che, a causa di uno schieramento troppo difensivista, non riesce mai a rendersi pericoloso negli ultimi venti metri. Gli ingressi di Di Gaudio e Matos cambiano un pò la gara ma non c'è stato più tempo per trovare il gol del pareggio che oggi sarebbe stato alla porta dei carpigiani vista la giornata non eccezionale degli avversari. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL CARPI VOTO SIG. VALERI (ARBITRO) 6: Sufficiente direzione di gara per l'arbitro che ammonisce giustamente Falcinelli per simulazione ma che non vede il tocco di mano di Berardi dal quale è poi scaturito il gol che ha deciso l'incontro. Riesce a gestire un incontro molto agonistico sfruttando al meglio i cartellini gialli.

PAGELLE SASSUOLO-CARPI: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 12^ GIORNATA). IL PRIMO TEMPO - Derby d'emilia senza troppe finora, il Sassuolo finora ha faticato a giocare un buon calcio soprattutto per merito degli uomini di Castori che si stanno difendendo con ordine, pressando a tutto campo. Il gol dei padroni di casa è stato realizzato da Nicola Sansone che ha raccolto un prezioso cross rasoterra di Berardi. Il Carpi ha provato una reazione soprattutto col suo uomo più positivo, Letizia che ha provato dalla distanza con un gran tiro ottimamente respinto da Consigli. Mister Di Francesco ha puntato sul classico 4-3-3. Tra i pali Consigli (voto 6) protetto da una linea difensiva composta da destra a sinistra da Vrsaljko (voto 6,5), Ariaudo (voto 6), Acerbi (voto 6) e Peluso (voto 5,5). Nella zona nevralgica del campo agiscono Missiroli (voto 6), Magnanelli (voto 6) e a sorpresa il giovane Pellegrini (voto 5,5), mentre il tridente offensivo è composto dall'asso Berardi (voto 6,5), Falcinelli (voto 5,5), preferito a Defrel e Sansone (voto 6,5) che ha sbloccato l'incontro. Il Carpi di mister Castori, richiamato in settimana sulla panchina biancorossa, invece ha abbandonato il 3-5-2 che utilizzava prima del suo esonero ed ha provato a schierare i suoi con un coperto 4-4-1-1 con Belec (voto 6), rilanciato da Castori dopo la panchina a cui lo aveva costretto l'ex allenatore Sannino contro il Verona. I quattro difensori da destra a sinistra sono capitan Zaccardo (voto 6), Romagnoli (voto 6), Gagliolo (voto 6) e Gabriel Silva (voto 5,5). A metà campo i biancorossi si sono schierati con Letizia (voto 6,5) avanzato di qualche metro rispetto al solito sulla fascia destra, mentre dalla parte opposta è stato schierato a sopresa Pasciuti (voto 5,5) al posto del pronosticato Di Gaudio. I due centrali sono invece Bianco (voto 6) e Marrone (voto 5,5), con davanti qualche metro Lollo (voto 5)che cerca di appoggiare l'unica punta Lasagna (voto 6) che è stato preferito a Matos che si è accomodato in panchina per la prima volta in questa stagione.

VOTO SASSUOLO 6 La squadra di Di Francesco ha faticato moltissimo soprattutto nella fase iniziale quando ha sofferto il pressing degli avversari abili a difendersi nella propria metà campo. Ha trovato il gol con un invenzione di Berardi abile a trovare Sansone libero davanti alla porta di Belec. MIGLIORE SASSUOLO N. SANSONE 7 L'attaccante neroverde ha il merito di aver sbloccato una partita che si stava complicando per i padroni di casa. Il numero 17 è stato bravissimo a farsi trovare libero in area da Berardi e a segnare con un preciso rasoterra. PEGGIORE SASSUOLO PELUSO 5,5 Il laterale mancino sta soffrendo le iniziative di Letizia che sta tentando di sfondare con costanza. L'ex giocatore della Juventus non riesce a contrastare in velocità il giocatore biancorosso.

VOTO CARPI 5,5 La squadra di Castori si è difesa con ordine ed un ottimo pressing a tutto campo ma non riesce quasi mai a rendersi pericoloso anche dopo esser passanto in svantaggio. Le uniche iniziative e anche l'unica occasione sono costrutire dall'ottimo Letizia sulla fascia destra. Nel secondo tempo Castori dovrà cambiar qualcosa per trovare la via del gol. MIGLIORE CARPI LETIZIA 6,5 Ottima e continua spinta per il giocatore che, coperto alle spalle da Zaccardo, ha la libertà di spingere in avanti e metter in difficoltà Peluso che fatica a contenerlo. L'unica occasione capitata ai suoi è un suo tentativo dalla lunga distanza respinto da Consigli in tuffo. PEGGIORE CARPI LOLLO 5 La sopresa di Castori che lo ha lanciato a ridosso di Lasagna fatica a trovare la posizione e non riesce mai ad incidere sull'incontro. L'allenatore probabilmente inserirà un attaccante e lui dovrebbe essere il giocatore sacrificato.


  PAG. SUCC. >