BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Perugia-Lanciano: quote, ultime novità, dalla panchina (Serie B 2015-2016, 12^ giornata)

Probabili formazioni Perugia-Virtus Lanciano: quote e ultime novità relative alla partita di Serie B in programma domenica 8 novembre 2015, primo posticipo della 12^giornata

(dall'account Twitter ufficiale @ACPerugiaCalcio) (dall'account Twitter ufficiale @ACPerugiaCalcio)

Si gioca oggi la sfida tra il Perugia e il Lanciano valida per la dodicesima giornata di Serie B. La gara potrebbe regalare diverse sorprese e potrebbero essere importanti i calciatori che partiranno dalla panchina. Tra questi c'è sicuramente Parigini, giocatore di grande tecnica e spessore fisico che potrebbe con la sua rapidità cambiare passo e cambiare le sorti della partita. Roberto D'Aversa invece potrebbe giocarsi la carta Bacinovic, centrocampista intelligente e di grande spessore tecnico. Giocatore che potrebbe cambiare la partita dando ordine alla manovra.

Si affrontano oggi per il primo posticipo della dodicesima giornata di Serie  B il Perugia di Pierpaolo Bisoli e il Lanciano di Roberto D'Aversa. Andiamo a vedere quali saranno i protagonisti del match. Tra i padroni di casa sicuramente Del Prete è un calciatore che può fare la differenza. Nonostante sia un terzino di difesa è bravissimo ad attaccare la profondità e spesso in passato si è rivelato uno degli uomini maggiormente pericolosi in zona gol. I suoi assist sanno sempre come essere decisivi, ma proprio il puntare l'area avversaria rappresenta la sua qualità migliore. Dall'altra parte invece la freschezza del giovane Di Francesco potrebbe fare la differenza soprattutto qualora i suoi avversari dovessero cercare di abbassare il ritmo. E' un esterno d'attacco rapido e di grande qualità, può fare male all'avversario soprattutto quando si allargheranno le maglie del gioco nella ripresa.

Il primo posticipo della 12^giornata di Serie B sarà la partita tra Perugia e Virtus Lanciano, che si terrà domenica 8 novembre 2015 allo stadio Renato Curi. Calcio d'inizio alle ore 17:30, l'arbitro della partita sarà il signor Antonio Rapuano. La classifica del campionato cadetto dopo 11 giornate vede il Perugia a 12 punti e la Virtus Lanciano a quota 9, per il momento quindi sono in palio punti buoni anzitutto per allontanare la zona calda. Di seguito le quote e le probabili formazioni di Perugia-Lanciano.

Diamo un'occhiata al pronostico proposto dalle quote SNAI per il match di domenica 8 novembre. Favorito il segno 1 per la vittoria casalinga del Perugia, abbassato alla quota di 1,80. Il segno X per l'eventuale pareggio finale corrisponde a quota 3,10, mentre il segno 2 per il colpo esterno della Virtus Lanciano è quotato 3,30. Opzione Under quotata 1,75, Over 1,95, Goal 1,75 e NoGoal 1,95.

Tegola per mister Bisoli che perde l'attaccante Vittorio Parigini, il quale rimarrà indisponibile per circa un mese; mancherà anche il terzino ghanese Masahudu Alhassan, in difesa quindi Comotto a sinistra con Del Prete dalla parte opposta e coppia centrale Volta-Belmonte, davanti al portiere Rosati. Nel 4-2-3-1 la coppia di centrocampo dovrebbe vedere ancora all'opera l'ivoriano classe 1997 Zebli insieme a Della Rocca; sulla trequarti invece Fabinho largo a destra, Lanzafame per vie centrali e Spinazzola a sinistra dietro l'unica punta di riferimento, che sarà Ardemagni.

Solito modulo 4-3-3 per la formazione allenata da Roberto D'Aversa, che affronta la seconda trasferta consecutiva dopo quella di settimana scorsa a Cesena (sconfitta 2-0). Dubbio in potrà perché il titolare Aridità non è al cento per cento, nel caso pronto Casadei per sostituirlo. In difesa da destra a sinistra giocheranno Pucino, Aquilanti, Amenta e capitan Mammarella. Zé Eduardo e Di Cecco dovrebbero affiancare Paghera a centrocampo, mentre nel tridente d'attacco Antonio Piccolo e Di Francesco saranno le punte esterne, Nicola Ferrari il centravanti. Out per problemi fisici gli esterni offensivi Turchi e Di Benedetto.