BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Crotone-Avellino: quote, le ultime novità. Mokulu, il terminale degli irpini (Serie B 2015-2016, 12^ giornata)

Probabili formazioni Crotone-Avellino: quote, le ultime novità su moduli e titolari per la partita di Serie B 2015-2016, posticipo che chiude la 12^ giornata (oggi lunedì 9 novembre 2015)

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Nelle probabili formazioni di Crotone-Avellino spicca la presenza in attacco, per gli irpini, di Benjamin Mokulu Tembe. Classe ’89, il calciatore belga (nato nella Repubblica Democratica del Congo), è stato acquistato lo scorso gennaio dal Malines e in questa stagione sta dimostrando di saper “tenere” la categoria: Attilio Tesser lo ha sempre utilizzato a eccezione di una sola partita, quella di Livorno dell’11 ottobre scorso. Tre le partite da titolare per lui: alla terza giornata contro il Cagliari, alla decima contro l’Ascoli e lo scorso sabato contro la Ternana. Il suo momento è del tutto positivo: due reti consecutive che lo hanno portato a quota 3 in campionato (l’altro gol lo ha realizzato il 12 settembre contro il Modena). E’ il vicecannoniere dell’Avellino, alle spalle di Marcello Trotta (5) che stasera dovrà sostituire.

Ballottaggi ancora aperti in Crotone-Avellino: abbiamo già parlato dei dubbi di Ivan Juric, vediamo ora cosa potrebbe modificare Attilio Tesser. Roberto Insigne sembra destinato a partire dalla panchina, ma ha ancora una possibilità di giocare; può sostituire Zito sulla trequarti, mandando il numero 11 in ballottaggio con Visconti per il ruolo di terzino sinistro (dove però la scelta sembra fatta). A centrocampo c'è D'Angelo a insidiare la maglia di uno tra Gavazzi e Arini che giocano da mezzali, mentre in attacco è staffetta Mokulu-Soumaré con il primo che sembra essere favorito.

Diamo uno sguardo ai diffidati di Crotone-Avellino, posticipo che chiude la dodicesima giornata di Serie B. Il Crotone di Ivan Juric ospiterà allo Stadio Ezio Scida l'Avellino di Attilio Tesser per una gara che si prospetta molto interessante. Il match si disputerà per la dodicesima giornata del campionato di Serie B. I diffidati sono Modesto (Crotone), Arini e Nica (Avellino). I tre calciatori dovranno essere molto attenti perchè in caso di ammonizione salteranno la prossima partita per squalifica.

La dodicesima giornata del campionato di Serie B si chiuderà questa sera con il posticipo Crotone-Avellino. Prima di scoprire nel dettaglio le probabili formazioni del match, andiamo a vedere quali sono quei giocatori che non potranno scendere in campo perché indisponibili. Le condizioni atletiche delle due formazioni sono alquanto eccelse, visto che in casa Crotone mancherà un solo giocatore, ovvero, Sabbione. Due invece gli assenti dell’Avellino, con mister Attilio Tesser che non potrà contare su Tavano e Rea, entrambi fermi ai box in infermeria. Allo Scida si preannuncia quindi una bella sfida, complice proprio la disponibilità di gran parte dei giocatori delle due rose.

Si chiuderà questa sera, con il classico “Monday night”, la dodicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. In campo, in quel dell’Ezio Scida, i padroni di casa del Crotone e gli ospiti dell’Avellino. La compagine calabrese punta a riavvicinarsi alla vetta dopo la vittoria del Cagliari e il passo falso del Cesena, e mister Juric ha potuto preparare al meglio la gara di questa sera, visto che avrà a disposizione tutti i giocatori in rosa ad eccezione del solo Sabbione. Ipotizzabile un 4-3-3 anche se vi sono ancora alcuni dubbi, soprattutto nella zona offensiva del campo. Ricci, Budimir, Stoian, Torromino e Tounkara se la giocheranno per tre maglie, anche se i primi tre sembrerebbero in netto vantaggio sugli altri due.

Crotone-Avellino va in scena allo stadio Ezio Scida alle ore 20.30 per il posticipo che chiude la dodicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Il Crotone vuole tornare immediatamente alla vittoria per continuare la sua marcia nelle zone più nobili della classifica verso un possibile sogno promozione, mentre l'Avellino è a metà classifica e con un bel risultato su un campo così difficile potrebbe dare una svolta alla sua stagione per ora mediocre. Arbitra la sfida il signor Luigi Nasca della sezione di Bari; andiamo dunque a dare uno sguardo più ravvicinato alle probabili formazioni di Crotone-Avellino.

Le quote Snai per Crotone-Avellino, partita valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Crotone (segno 1) a 2,30; pareggio (segno X) a 3,10; vittoria Avellino (segno 2) a 3,30.

Rosa praticamente al completo a disposizione dell'allenatore Ivan Juric, che non può fare affidamento sul solo Sabbione. Ampia scelta dunque per il tecnico dei calabresi, che dovrebbe affidarsi ad un aggressivo modulo 3-4-3. Davanti al portiere Cordaz il terzetto difensivo sarà formato da Yao, Claiton e Ferrari. A centrocampo ecco la coppia centrale Capezzi-Salzano, affiancati sugli esterni da Zampano a destra e Martella a sinistra. Infine il tridente offensivo, che dovrebbe avere Budimir come attaccante centrale affiancato dalle ali Ricci e Torromino.

La notizia principale riguarda Tavano e purtroppo non è buona: l'attaccante starà fuori circa tre settimane a causa dello stiramento del flessore della coscia sinistra. Assenti anche Nica e Rea oltre allo squalificato Castaldo, ci saranno invece Bastien e Trotta che nei giorni scorsi erano acciaccati. Solo il primo però dovrebbe giocare titolare, anche perché Attilio Tesser dovrebbe proporre il modulo 4-3-2-1 con Mokolu punta centrale, assistito da Insigne e appunto Bastien sulla trequarti. A centrocampo Jidayi sarà il perno, affiancato dalle mezzali Gavazzi e Arini, mentre in difesa avremo la coppia centrale Ligi-Chiosa a protezione della porta di Frattali, con Biraschi a destra e Visconti a sinistra in qualità di terzini.