BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Torino-Cesena (4-1): i voti della partita (Coppa Italia 2015-2016, quarto turno)

Le pagelle di Torino-Cesena 4-1: i voti della partita disputata allo stadio Olimpico martedì 1 dicembre 2015, valida per il quarto turno della Coppa Italia - Tim Cup

Giampiero Ventura, 67 anni, allenatore del Torino (INFOPHOTO)Giampiero Ventura, 67 anni, allenatore del Torino (INFOPHOTO)

Allo Stadio Olimpico il Torino supera il Cesena per 4 a 1 ed affronterà la Juventus negli ottavi di finale per un emozionante derby di coppa. Nel primo tempo, i padroni di casa riescono a passare in vantaggio immediatamente al 3' quando, sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Baselli, Agliardi compie una doppia parata miracolosa su Moretti e Martinez ma Gazzi è preciso nel trovare il varco giusto e sbloccare il punteggio. Il raddoppio viene firmato da Moretti al 13' sempre da un'azione da corner: Gazzi colpisce di testa, Agliardi stoppa lasciandosi però sfuggire il pallone ed il numero 24 granata ne approfitta per mettere in rete. Al 18' Maxi Lopez intercetta incredibilmente sulla linea il tiro del compagno Martinez negandogli il 3 a 0. Il Torino gestisce senza problemi il Cesena e, ad inizio ripresa, realizza pure il terzo goal proprio con Maxi Lopez su assist di Martinez. Le sostituzioni e la voglia del Toro di tirare il fiato consentono alla squadra di Drago di accorciare al 67' con Cascione su passaggio del subentrato Ragusa, episodio praticamente annullato all'84' dal poker finale di Benassi, autore di una grande conclusione vincente dalla distanza a mettere la parola fine sulla partita.

Sfida resa divertente dal Torino che ha saputo imporsi sul Cesena producendo belle giocate.

Gara praticamente perfetta con i Granata capaci di annullare gli ospiti.

La differenza di categoria si nota parecchio e nemmeno la fortuna è dalla loro parte.

Arbitra il match senza problemi vista anche l'atmosfera pacifica dell'incontro.

All'Olimpico il Torino affronta il Cesena per il quarto turno di Coppa Italia e, dopo i primi quarantacinque minuti, il risultato è di 2 a 0. I Granata riescono a passare subito in vantaggio al 3' con un tiro di Gazzi dopo la doppia parata di Agliardi su Moretti e Martinez sul corner battuto da Baselli. Il raddoppio arriva nuovamente sugli sviluppi di un calcio d'angolo con Moretti, rapido ad infilare il pallone non trattenuto da Agliardi sul colpo di testa di Gazzi. Per il resto della frazione, la formazione di Ventura gestisce il punteggio tranquillamente e si propone nuovamente con Martinez, sfortunato al 18' nel farsi bloccare un tiro vincente sulla linea dal compagno Maxi Lopez.

S'impone dall'inizio attraverso i calci piazzati e non concede nulla. Presente in modo decisivo sul primo goal, trova il raddoppio approfittando dell'errore di Agliardi e blocca l'attacco cesenate. Impedisce il 3 a 0 intercettando sulla linea di porta bianconera la conclusione del compagno Martinez.

La squadra di Drago si fa sorprendere ingenuamente sui primi due calci d'angolo della partita e non combina nulla per 45 minuti. L'unico a crearsi una buona opportunità al 35'. Le sue parate non impediscono il goal di Gazzi e commette una papera sul raddoppio di Moretti. (Alessandro Rinoldi)