BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Apoel-Sparta Praga (risultato finale 1-3) info streaming video e tv: rimonta ceca (oggi 10 dicembre 2015, Europa League)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

DIRETTA APOEL-SPARTA PRAGA (1-3): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO FINALE. RIMONTA CECA (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE K) - Finisce tre a uno per lo Sparta Praga la partita in terra cipriota contro l'Apoel. I padroni di casa chiudono il girone di Europa League all'ultimo posto con 3 punti mentre lo Sparta termina secondo e si qualifica ai sedicesimi di finale dietro allo Schalke 04. Dopo l'uno a uno con il pareggio di Julis è arrivato il gol al 77esimo minuto con Lafata che mette in rete il pallone servito sul piatto d'oro da Konate. All'87esimo arriva la doppietta di Lafata che da solo riesce a scagliare il pallone in rete con una sassata da lontano che non lascia scampo al portiere di casa. Tre a uno risultato largo ma giusto vista la diversa qualità delle due squadre.

DIRETTA APOEL-SPARTA PRAGA (1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE. PAREGGIO DI JULIS (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE K) - Secondo tempo iniziato alla grande da parte dello Sparta Praga che non si trova al secondo posto per caso e vorrebbe passare al primo ma dovrà anche pensare all'eventuale sconfitta da parte dello Schalke che però vince due a zero. Lo Sparta Praga trova il pareggio al 63esimo minuto con il gol di Julis su perfetto assist del compagno Martin Frydek. Lo Sparta Praga ha intenzione di trovare anche il secondo gol per cercare la vittoria in terra cipriota.

DIRETTA APOEL-SPARTA PRAGA (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE. FINE PRIMO TEMPO (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE K) - Basta un gol del bomber argentino Fernando Cavenaghi per chiudere il primo tempo tra Apoel e Sparta Praga, un match sicuramente con qualche stimolo maggiore da parte degli ospiti che vogliono assolutamente vincere per sperare nel primo posto ma vista la situazione dello Schalke difficilmente riusciranno nella loro impresa. Cavenaghi dimostra di essere ancora un bomber implacabile, l'Apoel invece ha voglia di congedarsi con una vittoria dall'Europa League e cercherà di trovare il pareggio definitivo in questo secondo tempo che potrà regalare emozioni.

DIRETTA APOEL-SPARTA PRAGA (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE. GOL DI CAVENAGHI (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE K) - Apoel in vantaggio nel match contro lo Sparta Praga. In gol dopo sei minuti il bomber argentino Fernando Cavenaghi che si libera al limite dell'area e lascia partire un tiro a giro che si insacca alle spalle del portiere dello Sparta. Una rete importante che sblocca l'incontro. Subito dopo ci prova lo Sparta Praga ma non trova la via del pareggio. Al 21esimo ancora Cavanaghi ci prova ma il suo tiro finisce fuori lo specchio. L'Apoel vuole vincere davanti al proprio pubblico prima di congedarsi dall'Europa League. Partita divertente ben interpretata dalle due squadre.

DIRETTA APOEL-SPARTA PRAGA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE. FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE K) - Non c'è molto in palio se non l'onore tra l'Apoel e lo Sparta Praga. I padroni di casa sono fuori da tutto, gli ospiti invece si sono già qualificati e con una vittoria e la conseguente sconfitta dello Schalke potrebbero passare al primo posto in classifica. Nell'Apoel c'è la punta Cavenaghi come titolare, l'argentino cercherà di fare bene contro la formazione cipriota. Ecco le formazioni ufficiali.

APOEL (4-3-3): Waterman; Mario Sergio, Joao Guilherme, Carlao, Alexandrou; Artymatas, Stilic, Nuno Morais; De Vincenti, Cavenaghi, Vander.

Sparta Praga (3-5-2): Stech; Brabec, Costa, Holek; Konate, Vacha, Dockal, Marecek, Freydek; Fatai, Julis.

DIRETTA APOEL-SPARTA PRAGA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE K). CHIAVE TATTICA – Andiamo ad analizzare la possibile chiave tattica di Apoel-Sparta Praga, che questa sera chiude il girone K di Europa League 2015-2016. Il match si presenta dal punto di vista tattico in maniera molto chiara con due formazioni molto coperte con mediane folte. In ragione di ciò c’è da attendersi un gioco soffocato nel mezzo con le corsie laterali che quindi dovrebbero rappresentare la zona essenziale dove mettere in difficoltà il rispettivo avversario. Chi riuscirà a fare meglio avrà la vittoria nel match. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI EUROPA LEAGUE 2015-2016 E LA CLASSIFICA DEI GIRONI

DIRETTA APOEL-SPARTA PRAGA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE K) - Apoel Nicosia-Sparta Praga sarà diretta dall'arbitro ungherese Istvan Vad. Appuntamento alle ore 21.05 per questa partita valida per la sesta e ultima giornata del girone K della Europa League 2015-2016. Gruppo K che ha già emesso i propri verdetti con le qualificazione matematiche alla successiva fase per lo Schalke e per lo stesso Sparta Praga. Infatti, la classifica del raggruppamento vede al primo posto lo Schalke con 11 punti, secondo lo Sparta Praga a quota 9, quindi l’Asteras con 4 punti e chiude mestamente all’ultimo posto l’Apoel con soli tre punti ottenuti.

L’Apoel nel proprio cammino europeo come detto ha ottenuto una sola vittoria perdendo in altre 4 occasioni per un bilancio complessivo di 2 reti segnate e ben 9 incassate. Le sconfitte sono arrivate in casa per mano dello Schalke per 3-0 ed in trasferta per 2-0 sul campo dello Sparta Praga, per 2-0 sul campo dell’Asteras ed infine per 1-0 su quello dello Schalke. Invece, lo Sparta Praga ha un rullino di marcia caratterizzato da 2 vittorie, tre pareggi e nessuna sconfitta con 7 goal fatti e 4 subiti.

L’esordio della squadra della Repubblica Ceca è coinciso con un pareggio sul campo dell’Asteras per 1-1, quindi vittoria per 2-0 in casa sull’Apoel, doppio pareggio per 2-2 ed 1-1 contro lo Schalke ed infine vittoria per 1-0 sull’Asteras. Insomma, un match che non ha nulla da dire se non di alimentare le speranze dello Sparta Praga di ottenere il primato nel Gruppo nel caso in cui lo Schalke non dovesse fornire una prestazione all’altezza nel match contro l’Asteras. L’Apoel invece gioca per l’onore con l’obiettivo di cogliere tre punti ed evitare di chiudere l’esperienza all’ultimo posto. 

Passando a quelle che possono essere le probabili formazioni, il tecnico georgiano Ketsbaia dell’Apoel ha in mente di riproporre un 4-5-1 con l’intento di soffocare il gioco dello Sparta Praga. In porta Waterman mentre la difesa dovrebbe prevedere l’utilizzo di Sergio e Antoniades sulle corsie laterali e della coppia centrale composta dai brasiliani Guillherme e Carlao. In mediana, Morais nel mezzo con ai fianchi Vinicius e Artymatas. Sulla fascia destra dovrebbe venir utilizzato Charalambidis mentre su quella sinistra dovrebbe giocare De Vincenti. In avanti a fungere da unica punta Soteriu. Lo Sparta Praga dovrebbe rispondere con un modulo basato sul 4-1-4-1 con in porta Bicik ed una difesa che dovrebbe avvalersi del contributo di Costa nel mezzo in coppia con Brabec mentre sulle fasce laterali dovrebbero giocare Hybs a sinistra e Marecek sulla destra. Lo schermo protettivo verrà offerto da Vacha mentre leggermente più avanzati ci sono Frydek nel mezzo insieme a Dockal, sulla destra Fatai mentre sulla sinistra Krejci. Unica punta il sempre valido Lafata.

Le quote sul risultato della partita vedono uno Sparta Praga abbastanza favorito visto che la quota è pari al 2.05 mentre il pareggio è stato fissato a 3.50. Una possibile vittoria dell’Apoel viene invece pagata la bellezza di 4.00 volte la posta in palio.

La partita di Europa League Apoel-Sparta Praga non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video da canali in italiano; su Sky si potrà però seguire l'andamento di tutti i match della serata con il programma Diretta Gol Europa League, che andrà in onda sui canali Super Calcio HD (il numero 206) e Calcio 5 HD (n.255). Il sito ufficiale www.uefa.com metterà a disposizione una pagina azione per azione della sfida. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI EUROPA LEAGUE 2015-2016 E LA CLASSIFICA DEI GIRONI



© Riproduzione Riservata.