BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Groningen-Braga (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: match con poche emozioni (10 dicembre 2015, Europa League girone F)

Diretta Groningen-Braga: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Europa League in programma giovedì 10 dicembre 2015 all'Euroborg Stadion (6^giornata)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Sia il Groningen che il Braga conoscevano già il proprio destino in Europa League; ne è scaturito un match con pochi highlights e terminato senza gol. Due le ammonizioni estratte dall'arbitro belga Evans, entrambe a carico degli ospiti: sanzionati i brasiliani Marcelo Goiano e Luiz Carlos. Classifica finale del girone F: Braga 13 punti e qualificato ai sedicesimi, Marsiglia (vittorioso 2-4 in Rep.Ceca) 12, Slovan Liberec 7, Groningen 2. 

Al 36' minuto buona chance per i padroni di casa. Pallone in profondità per l'attaccante Hoesen che controlla in corsa sfuggendo all'ultimo difensore, ma entrato in area non riesce a superare l'uscita del portiere Matheus: il suo sinistro basso viene respinto in angolo. Il match si mantiene equilibrato.

Tutto pronto all'Euroborg Stadion di Groningen, dove gli olandesi padroni di casa affrontano il Braga nell'ultima partita della fase a gironi. Il gruppo F vede il Groningen già eliminato mentre i portoghesi sono ammessi ai sedicesimi. Vediamo le formazioni ufficiali. 1 Padt; 33 Hateboer, 6 Reijnen, 3 K.Larsen, 28 Tamata; 22 Tibbling, 2 Kappelhof, 23 Maduro; 10 Rusnak, 9 Hoesen, 11 Linssen In panchina: 26 van der Vlag, 5 Burnet, 37 Payne, 8 De Leeuw, 38 Bacuna, 7 Antonia Allenatore: Erwin Van De Looi 92 Matheus; 15 Baiano, 5 Boly, 6 André Pinto, 87 Marcelo Goiano; 30 Alan, 8 Luiz Carlos, 35 N.Vukcevic, 18 Rafa Silva; 7 Wilson Eduardo, 20 Ahmed Hassan In panchina: 1 Kritsuk, 21 Filipe Augusto, 63 Mauro, 9 Crislan, 10 Roman, 17 Rui Fonte, 23 Pedro Santos Allenatore: Paulo Fonseca Arbitro: Lee Evans (Galles)

Andiamo a studiare quella che potrebbe essere la chiave tattica di Groningen-Braga, partita di Europa League, ultima giornata del girone F, il cui inizio è ormai imminente. I due schieramenti sono abbastanza differenti e da un punto di vista tattico dovrebbero dare un vantaggio a centrocampo al Groningen o quanto meno in termini numerici visti che ci sarà un 3 contro 2. Chiaramente il Braga ha dimostrato di avere un impianto di gioco molto più solido rispetto a quello dei propri avversari e questo dovrebbe fare la differenza. Ci attendiamo, comunque un match dove ci saranno pochi tatticismi in quanto non c’è l’assillo del risultato da entrambe le parti.

Sarà diretta dall'arbitro gallese Lee Evan assistito dai guardalinee Philip Thomas e John Bryn Roberts, dal quarto uomo Daniel Beckett e dagli addizionali di porta Bryn Markham-Jones e Nick Pratt. Giovedì 10 dicembre 2015 alle ore 19:00 si gioca la gara tra gli olandesi del Groningen ed i portoghesi del Braga, nell’ambito dell’ultima giornata della fase a gironi di Europa Legue. Le due formazioni sono inserite nel Gruppo F insieme all’Olympique Marsiglia e allo Slovan Liberec.

E' ancora in palio un posto per la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta, però sia il Groningen che lo stesso Braga conoscono già il proprio destino in questa competizione europea. Infatti il Groningen è ultimo con un solo punto conquistato e già matematicamente eliminato mentre il Braga è primo con 12 punti messi da parte, con tanto di qualificazione già ottenuta.

La classifica del gruppo F vede il Marsiglia secondo con 9 punti e quindi il Liberec terzo con 7. Queste due formazioni si giocheranno la qualificazione nello scontro diretto: i francesi possono contare su due risultati su tre mentre il Liberec gioverà del fattore campo. Tornando al match tra Groningen e Braga, ricordiamo i cammini nella competizione da parte delle due formazioni. Gli olandesi hanno perso in cinque occasioni: all’esordio per 3-0 in casa con il Marsiglia, poi per 1-0 sul campo del Braga, ancora per 1-0 con il Liberec e quindi per 2-1 sul campo del Marsiglia. L’unico punto fino a questo momento conquistato è stato ottenuto nell’1-1 strappato sul campo del Liberec. 

Il Braga invece ha raccolto 4 vittorie ed una sola sconfitta. Ha vinto per 1-0 sul campo del Liberec all’esordio, per 1-0 contro il Groningen, per 3-2 contro il Marsiglia e per 2-1 sul Liberec. L’unica sconfitta è avvenuta in territorio francese cedendo al Marsiglia per 1-0. Complessivamente il Braga ha messo a segno 7 gol subendone 4 mentre il Groningen ne ha segnati soltanto 2 incassandone 8. Dunque una sfida nella quale le premesse sembrano essere tutte dalla parte del Braga, che tuttavia avendo già in tasca la qualificazione potrebbe far riposare alcuni titolari dando spazio a qualche giovane talento. Dall’altra parte c’è un Groningen che vorrebbe chiudere in bellezza questa esperienza europea non proprio positiva per cui ci attendiamo un match molto aperto.

Il Groningen del tecnico olandese van de Looi si dovrebbe presentare in campo con il consueto 4-3-3: in porta Padt mentre la difesa dovrebbe vedere all'opera Burnet sulla corsia mancina, Hateboer sulla fascia destra la coppia centrale Kappelhof-Reijnen. Nel trio di centrocampo previsti Drost come perno a fungere da regista basso, ai suoi fianchi le mezze ali Tibbling e Maduro, ex Ajax. In avanti un tridente con punta centrale de Leeuw e larghi Antonia ed il talentuoso Rusnak.

Il tecnico lusitano Fonseca dovrebbe proporre un classico 4-4-2 per il suo Braga: in porta Kritsyuk nel pacchetto arretrato Marcelinho Goiano a destra, Pinto e Ferreira in mezzo mentre sulla sinistra dovrebbe giocare Djavan Ferreira. In mediana il brasiliano Luiz Carlos in coppia con Carvalho Sousa, per la fascia destra favorito Silva e per la sinistra Rafa. In avanti la coppia gol composta dall’egiziano Hassan e dal serbo Stojiljkovic.

SNAI concede i favori del pronostico al Braga: il segno 2 per la vittoria esterna dei portoghesi è quotato 2,10, più vicine le quote per successo del Groningen (segno 1) e pareggio (segno X) fissate rispettivamente a 3,30 e 3,40. La partita di Europa League Groningen-Braga non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video da canali in italiano; su Sky si potrà però seguire l'andamento di tutti i match della serata con il programma Diretta Gol Europa League, che andrà in onda sui canali Super Calcio HD (il numero 206) e Calcio 5 HD (n.255). Il sito ufficiale www.uefa.com metterà a disposizione una pagina azione per azione della sfida. C

© Riproduzione Riservata.