BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA / Lech Poznan-Basilea (risultato finale 0-1) info streaming video e tv: passano gli svizzeri (Europa League 2015, oggi 10 dicembre)

Pubblicazione:giovedì 10 dicembre 2015 - Ultimo aggiornamento:giovedì 10 dicembre 2015, 23.10

Infophoto - immagine di repertorio Infophoto - immagine di repertorio

DIRETTA LECH POZNAN-BASILEA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO FINALE (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I). PASSANO GLI SVIZZERI! – Si è chiusa sul punteggio di uno a zero in favore del Basilea, la sfida di Europa League tra il Lech Poznan e gli svizzeri. Decide l'incontro una rete di Boetius a cinque minuti dall'inizio della ripresa. Grazie a questa vittoria il Basilea si aggiudica la sfida del Miejski e conquista il passaggio del turno come prima nel gruppo del girone I. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI E LA CLASSIFICA DEI GIRONI DI EUROPA LEAGUE 2015-2016

DIRETTA LECH POZNAN-BASILEA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I). POLACCHI PERICOLOSI! – Quando siamo giunti oltre l'ottantesimo minuto della partita, il risultato tra Lech Poznan e Basilea è sempre di uno a zero in favore della formazione ospite. Gli svizzeri sono passati in vantaggio ad inizio ripresa grazie ad un gol di Boetius. Nel corso del secondo tempo i polacchi hanno provato a scuotersi e si sono resi pericolosi con  Hamalainen che riceve in area l'invito di Gajos, ma la sua conclusione viene respinta prontamente coi piedi da Salvi.

DIRETTA LECH POZNAN-BASILEA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I). GOL DI BOETIUS! – E' ricominciato da oltre cinque minuti di gioco il secondo tempo tra Lech Poznan e Basilea, con gli svizzeri che sono passati in vantaggio da pochi istanti grazie al gol di Boetius. Gli ospiti hanno trovato la via del gol, paradosslamente nel loro momento più complicato. Al quarantottesimo, infatti, il Lech aveva avuto un'occasione con Jevtic che si era reso pericoloso con un tentativo dal limite respinto da Salvi e sparato alle stelle da un impreciso Gajos. 

DIRETTA LECH POZNAN-BASILEA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I). POCHE EMOZIONI – Si è chiuso sul punteggio di zero a zero il primo tempo tra Lech Poznan-Basilea, partita valida per il girone I di Europa League. Abbiamo assistito a quarantacinque minuti di gioco piuttosto piatti, privi di grandi emozioni ed occasioni da gol. Le uniche azioni degne di nota si verificano al sedicesimo, quando Kedziora si trova un pallone invitante tra i piede dentro l'area da rigore ma spreca tutto con una conclusione imprecisa, e al quarantatreesimo con Ajeti che tenta l'inserimento dentro l'area ma manca di pochissimo l'impatto con la sfera, sul passaggio di un compagno. 

DIRETTA LECH POZNAN-BASILEA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I). CHIAVE TATTICA – Diamo uno sguardo al possibile andamento tattico della partita Lech Poznan-Basilea. Il tecnico del Lech Poznan, Urban, ha risollevato la squadra con un 4-2-3-1 che col passare delle partite ha mostrato sempre miglior organizzazione e capacità di equilibrio. Era impensabile vedere scivolare la squadra campione in carica nella zona retrocessione del campionato polacco. Il Lech ha poi dimostrato di poter fare una figura più che dignitosa anche in Europa, ed ora si giocherà il tutto per tutto per la qualificazione contro un Basilea che il tecnico Fischer schiererà col 4-1-4-1. L'allenatore svizzero non dovrebbe esagerare con il turn over, anche se sicuramente non sarà interesse degli elvetici spingere troppo sull'acceleratore, visto che la qualificazione è già in cassaforte ed anche in campionato la formazione rossoblu viaggia a ritmi da dominatrice assoluta. 

DIRETTA LECH POZNAN-BASILEA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I) - Lech Poznan-Basilea sarà diretta dall'arbitro scozzese Bobby Madden. Appuntamento alle ore 21.05 per questa partita valida per la sesta e ultima giornata del girone I della Europa League 2015-2016. Lech Poznan e Basilea approcciano il match con stati d'animo diametralmente opposti. La qualificazione ai sedicesimi di finale della competizione per i polacchi è infatti letteralmente appesa a un filo. Dovranno infatti superare gli svizzeri e sperare che il Belenenses batta la Fiorentina al Franchi: realisticamente un successo o anche un pareggio della Fiorentina garantirebbe ai viola il passaggio del turno per il vantaggio negli scontro diretti sul Lech.

Al contrario il Basilea giocherà una partita di assoluto relax, essendosi già garantito qualificazione e primo posto grazie al pareggio interno in rimonta contro la Fiorentina della settimana scorsa. Il Lech Poznan dalla sua ha vissuto una prima parte di stagione molto particolare: i campioni di Polonia in carica sono partiti in maniera disastrosa, occupando a lungo l'ultima posizione in classifica. Il contraccolpo dell'eliminazione dalla Champions League ed i conseguenti problemi economici avevano fatto sbandare pesantemente una squadra che difficilmente però poteva continuare ad avere un rendimento così deficitario. 

Sono riusciti a reagire risalendo prepotentemente la china e arrampicandosi fino in settima posizione (cinque vittorie nelle ultime cinque partite del torneo) mentre anche in Europa sono arrivate belle imprese come la vittoria al Franchi contro la Fiorentina. Ma per la qualificazione potrebbe non bastare. 

Queste le probabili formazioni del match che si giocherà giovedì sera in Polonia. Il Lech Poznan schiererà il bosniaco Buric come portiere, Kedziora in posizione di terzino destro e lo scozzese Douglas sulla corsia opposta in difesa, con l'ungherese Kadar al centro della retroguardia al fianco di Dudka. Linetty e il capitano Tralka saranno i vertici bassi di centrocampo con Formella, Gajos e l'altro ungherese Lovrencsics che supporteranno l'azione del centravanti tedesco della squadra, Thomalla. Nel Basilea scenderanno in campo il portiere Vailati, il ceko Suchy e Lang come difensori centrali, lo svedese Safari e l'albanese Xakha come esterni bassi a destra e a sinistra nella retroguardia. Elneny, centrocampista egiziano, agirà alle spalle degli altri due centrali Zuffi e Bjarnason (islandese ex Pescara), mentre l'olandese Boetius a destra ed Embolo a sinistra copriranno le corsie esterne, con l'austriaco Janko unica punta.

La quota proposta da William Hill per la vittoria interna del Lech Poznan è di 2.50, mentre Sisal Matchpoint offre un moltiplicatore di 3.00 per la vittoria del Basilea. Segno che le motivazioni di classifica dei polacchi, secondo le agenzie di scommesse, potrebbero diventare flebili in caso di buone notizie per la Fiorentina dal Franchi, e dunque in quel caso la maggior caratura tecnica degli svizzeri farebbe la differenza nelle valutazioni dei bookmaker. Eurobet propone invece a 3.25 il pareggio.

La partita di Europa League Lech Poznan-Basilea non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video da canali in italiano; su Sky si potrà però seguire l'andamento di tutti i match della serata con il programma Diretta Gol Europa League, che andrà in onda sui canali Super Calcio HD (il numero 206) e Calcio 5 HD (n.255). Il sito ufficiale www.uefa.com metterà a disposizione una pagina azione per azione della sfida. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI E LA CLASSIFICA DEI GIRONI DI EUROPA LEAGUE 2015-2016



© Riproduzione Riservata.