BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA / Napoli-Legia Varsavia (risultato finale 5-2) info streaming video e tv: pokerissimo azzurro al San Paolo! (Europa League 2015, 10 dicembre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA NAPOLI-LEGIA VARSAVIA (RISULTATO FINALE 5-2) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D): POKERISSIMO AZZURRO AL SAN PAOLO-Dopo un match scoppiettante e senza soste il Napoli batte il Legia Varsavia con il risultato di 5 a 2 e chiude il girone D di Europa League a punteggio pieno con  18 punti in classifica dopo sei incontri. Ad arricchire il tabellino già cospicuo viste le reti di Chalobah e Insigne nel primo tempo, e di Callejon, Vranjes e Mertens nel secondo, sono stati nel recupero ancora una volta l'esterno offensivo belga per i padroni casa, con l'ex Psv capace di scagliare un bolide imprendibile dalla lunga distanza dopo una serie di dribbling secchi di pregevolissima fattura, e Prijovic, bravo a punire di testa Gabriel da pochi passi dopo aver eluso la trappola del fuorigioco della retroguardia napoletana. Grande entusiasmo dunque all'interno di uno stadio San Paolo divertito per lo spettacolo messo in mostra e gioioso per il traguardo della qualificazione raggiunto con 6 vittorie su altrettanti match.

DIRETTA NAPOLI-LEGIA VARSAVIA (RISULTATO LIVE 4-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D): POCHI MINUTI AL TERMINE- La sfida tra Napoli e Legia Varsavia, match valido per la sesta giornata del gruppo D di Europa League, si avvia verso la conclusione con le squadre sul punteggio di 4 a 1. La formazione di Sarri quando mancano pochissimi minuti al termine sta gestendo senza affanni il possesso palla; la compagine polacca al contrario sembra avere abbandonato ogni tipo di speranza dopo il gol del definitivo 4 a 1 firmato da Mertens con una grande conclusione di destro dal limite dell'area. Proprio il belga fra l'altro ha sfiorato la doppietta personale con un tentativo in mezza rovesciata terminato alto da distanza ravvicinata.  CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI NAPOLI-LEGIA VARSAVIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI EUROPA LEAGUE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (GIOVEDì 10 DICEMBRE 2015)

DIRETTA NAPOLI-LEGIA VARSAVIA (RISULTATO LIVE 4-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D): GOLEADA AL SAN PAOLO- Quello in corso al San Paolo è un secondo tempo senza un attimo di tregua: tra Napoli e Legia Varsavia, impegnate nell'ultima giornata del gruppo D di Europa League, il risultato è ora di 4 a 1 in favore degli uomini di Sarri. Dopo le reti di Chalobah ed Insigne è stato Callejon ad appoggiare in rete il cross perfetto di Mertens dalla destra con un tap-in di sinistro da pochi passi. La risposta dei polacchi è arrivata pochi minuti dopo grazie al piatto sinistro di Vranjes, ben servito in area di rigore dal neo-entrato Prijovic dopo una splendida azione sulla sinsitra. A fissare il risultato sul provvisorio 4 a 1 è stato poi Mertens, che ha lasciato partire un destro dal limite che ha baciato il palo prima di gonfiare la rete della porta difesa da Kuciak! Grande spettacolo al San Paolo: pioggia di gol per gli azzurri e chiusura del girone a punteggio pieno sempre più vicina! 

DIRETTA NAPOLI-LEGIA VARSAVIA (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D): RADDOPPIO DI INSIGNE!- Il secondo tempo della sfida tra Napoli e Legia Varsavia valida per la sesta ed ultima giornata del girone D di Europa League si è aperto sul risultato di 2 a 0 in favore degli uomini di Sarri che dopo essere andati in vantaggio con Chalobah hanno trovato il raddoppio grazie a Insigne. L'attaccante azzurro ha trovato il gol grazie ad un passaggio arretrato mal calibrato da Jodowliec che ha regalato palla al numero 24 dei partenopei lucidissimo a bucare Kuciak con un sinistro incrociato chirugico. Al ritorno in campo l'arbitro Stavrev ha annullato un gol di Chiriches su calcio d'angolo per l'azione di disturbo di El Kaddouri su Kuciak. Pochi istanti più tardi gol sfiorato da Bereszynski che ha mandato alto da pochi passi! 

DIRETTA NAPOLI-LEGIA VARSAVIA (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D): GRANDE GOL DI CHALOBAH!-Il Napoli passa in vantaggio contro il Legia Varsavia nell'ultima giornata del girone D di Europa League al 32' grazie ad un grande gol di Chalobah! Il centrocampista in prestito dal Chelsea si è reso protagonista di una grande azione personale: a ridosso del limite dell'area infatti il nativo di Freetown si è liberaro con un tunnel di prima della marcatura di Pazdan prima di scagliare in rete un destro potentissimo che ha fulminato Kuciak infilandosi sotto la traversa. Neanche il tempo di festeggiare la splendida marcatura che il Napoli ha sfiorato il raddoppio un minuto dopo con Insigne, trovato splendidamente in area di rigore da Mertens, ma in questo caso Lorenzo il "Magnifico" non è stato fortunato mancando di poco il palo! Napoli che per il momento domina il match, Legia in netta difficoltà! 

DIRETTA NAPOLI-LEGIA VARSAVIA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D): TRAVERSA DI DAVID LOPEZ! -Nell'ultimo atto del gruppo D di Europa League che vede in campo Napoli e Legia Varsavia il risultato è ancora di 0 a 0 ma sono almeno due le occasioni avute dai partenopi per sbloccare il punteggio. La prima con Mertens, che dopo aver conquistato un calcio di punizione dalla media distanza ha tentato una cocnlusione a giro che ha costretto Kuciak alla deviazione in angolo; la seconda, anche più clamorosa, si è verificata invece al 19' e porta la firma di David Lopez, con lo spagnolo che ha lasciato partire un destro rasoterra dal limite dell'area che dopo la deviazione di Pazdan ha spiazzato l'estremo difensore polacco, salvato soltanto dalla traversa. Napoli vicinissimo al gol dunque: fino a quando reggerà il muro del Legia? 

DIRETTA NAPOLI-LEGIA VARSAVIA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D): POSSESSO NAPOLI! - La sesta ed ultima giornata del girone D di Europa League ha preso il via da circa 5 minuti e tra Napoli e Legia Varsavia il risultato è ancora di 0 a 0! L'avvio di gara ha visto la formazione di Maurizio Sarri gestire il pallino della sfera con grande tranuillità; più attendista la strategia dei polacchi, decisi a sfruttare al meglio gli spazi per le ripartenze concessi dai partenopei. Fino a questo momento l'occasione più importanti sono state quelle capitate sui piedi di Insigne, che trovato solo in area di rigore dal lancio preciso di Chalobah ha mandato altissimo il pallone dopo una conclusione di sinistro al volo! 

DIRETTA NAPOLI-LEGIA VARSAVIA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA! – Napoli-Legia Varsavia sta per cominciare: partita ormai senza storia per il Napoli che da tempo ha ottenuto qualificazione ai sedicesimi di Europa League e primo posto nel girone D. Andiamo allora a vedere quali sono le formazioni ufficiali della partita, e quali sono gli uomini che Maurizio Sarri ha scelto per riscattare la sconfitta del Dall’Ara in campionato. Calcio d’inizio alle ore 19. NAPOLI (4-3-3): 22 Gabriel; 11 Maggio, 21 Chiriches, 26 Koulibaly, 3 Strinic; 19 David Lopez, 6 Valdifiori, 94 Chalobah; 77 El Kaddouri, 24 L. Insigne, 14 Mertens. In panchina: 1 Rafael C., 2 Hysaj, 33 Raul Albiol, 96 Luperto, 5 Allan, 8 Jorginho, 7 Callejon. Allenatore: Maurizio Sarri LEGIA VARSAVIA (4-3-3): 12 Kuciak; 19 Bereszynski, 4 Lewczuk, 2 Pazdan, 28 Broz; 23 Vranjes, 3 Jodlowiec, 8 Duda; 6 Guilherme, 11 Nikolic, 18 Kucharkzyc. In panchina: 1 Malarz, 17 Brzyski, 7 Pablo Dyego, 20 Trickovski, 9 Saganowski, 13 Piech, 99 Prijovic. Allenatore: Stanislav Cherchesov 

DIRETTA NAPOLI-LEGIA VARSAVIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. LA CHAVE TATTICA (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D) – Analizziamo la chiave tattica di Napoli-Legia Varsavia che inizia tra poco allo stadio San Paolo, vedendo insieme il modulo scelto dai due allenatori. Partiamo dai padroni di casa azzurri, con mister Sarri che punterà sul suo classico 4-3-3, che questa sera sarà però un falso nueve vista l’assenza di una vera e propria prima punta. In mezzo all’attacco ci sarà infatti Callejon, con Maggio a destra ed El Kaddouri a sinistra. Legia Varsavia che invece opterà per un 4-2-3-1, altro modulo offensivo, dove Nikolics sarà il punto di riferimento davanti, mentre alle sue spalle Guilherme, Prijovic e Kucharczyk, cercheranno di avvolgere e nel contempo penetrare la difesa del Napoli.

DIRETTA NAPOLI-LEGIA VARSAVIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. STATISTICHE (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D) – Decisamente eloquenti le statistiche a confronto di Napoli-Legia Varsavia, che ovviamente sono in forte favore della squadra campana, prima nel proprio Girone con 15 punti conquistati sui 15 a disposizione e già sicura del primo posto da tempo. Vediamo qualche numero nel dettaglio: sono 17 le rete siglate dalla squadra allenata da coach Maurizio Sarri, contro le sole due dei polacchi. Il possesso palla è invece 60 a 48, mentre i tiri totali sono 85 del Napoli e 45 per la compagine di Legia. Due i legni colpiti dagli azzurri, contro gli zero della squadra di Varsavia, mentre i calci d’angolo sono pari a 32 per i campani e 27 per i polacchi. 

DIRETTA NAPOLI-LEGIA VARSAVIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D) - Napoli nel caos alla vigilia di Napoli-Legia Varsavia. Questa notte all'esterno della stazione Garibaldi sono stati registrati scontri tra la tifoseria partenopea e quella del Legia Varsavia, che questa sera si affronteranno al San Paolo per l'ultima giornata dei trentaduesimi di Europa League. Diversi tifosi polacchi hanno acceso la miccia scontrandosi proprio con i tifosi del Napoli presenti in Piazza Garibaldi, utilizzando bombe carta, mazze di ferro e bastoni. La guerriglia è stata sedata dopo oltre trenta minuti di scontro con l'intervento delle forze dell'ordine. Il bilancio dei feriti non è certo rassicurante: 9 agenti del reparto mobile sono rimasti feriti per placare lo scontro, più due tifosi polacchi. Sedici, invece, gli arresti. 

DIRETTA NAPOLI-LEGIA VARSAVIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 10 DICEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D) - Napoli-Legia Varsavia sarà diretta dall’arbitro macedone Aleksandar Stavrev, ed è valida per la sesta e ultima giornata del girone D di Europa League 2015-2016. Alle ore 19:30 calcio d’inizio di una partita che ha ben poco da dire a livello di classifica; se non altro per il Napoli, che ha sempre vinto in questo girone ed è già ampiamente qualificato per i sedicesimi di finale con primo posto assicurato. Il Legia Varsavia invece può ancora qualificarsi per la prossima fase, e non è un’ipotesi troppo peregrina: i polacchi otterranno l’obiettivo con una vittoria e un contemporaneo pareggio in Danimarca tra Midtjylland e Brugge, visto lo scontro diretto pari con i danesi ma una differenza reti già adesso migliore.

Ovviamente però il Legia deve vincere a Napoli: non sarà impresa semplice perchè i partenopei hanno letteralmente dominato il girone, infliggendo sonore sconfitte a tutti i loro avversari e presentandosi all’ultima giornata con 17 gol segnati e uno solo subito. Nella partita di andata giocata in Polonia era finita 2-0 grazie alle reti di Mertens e Higuain; per il Napoli di Maurizio Sarri questa partita sarà una sostanziale passeggiata di salute, se vogliamo con l’aggiunta di un po’ di pepe per la sconfitta inattesa di Bologna che ha fatto perdere la vetta della classifica.

Un crollo che certamente andrà analizzato ma che non può scalfire tre fantastici mesi da parte di un Napoli che gioca un grande calcio e che è una serie pretendente per la vittoria dell’Europa League. In attesa della supersfida contro la Roma dunque un’occasione per mettere in ritmo anche chi ha giocato meno; il Legia si deve qualificare e questo rende la partita comunque “vera”, anche perchè i polacchi arrivano dal 2-0 esterno conquistato sul campo del Wisla Cracovia (reti di Nikolics e Prijovic) e hanno confermato il secondo posto in campionato a 5 punti dal Piast Gliwice che a sorpresa è al comando. 

Il Legia si è rimesso in corsa in Europa League battendo di misura il Midtjylland, che sembrava destinato alla qualificazione ed è invece crollato perdendo tre partite consecutive. A noi non resta ora che metterci comodi e dare la parola al campo per stare a vedere come andrà a finire questa partita che allo Stadio San Paolo chiude la prima fase di coppa: la diretta di Napoli-Legia Varsavia, valida per la sesta e ultima giornata del girone D di Europa League 2015-2016, sta per cominciare…

La diretta tv di Napoli-Legia Varsavia sarà trasmessa dai canali della pay tv del satellite, su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (dove è disponibile anche il servizio in pay per view). Gli abbonati alla piattaforma avranno poi a disposizione la visione in diretta streaming video, attivando su PC, tablet e smartphone l’applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi. Inoltre, questa partita sarà visibile anche in chiaro sul digitale terrestre, attraverso MTV 8 che da questa stagione trasmette settimanalmente una partita di una squadra italiana impegnata in Europa League.

Il sito ufficiale di riferimento per gli aggiornamenti e le informazioni utili sulla partita è invece www.uefa.com (andando all’apposita sezione dedicata all’Europa League), con i corrispettivi account sui social network alle pagine facebook.com/uefaeuropaleague e (su Twitter) @EuropaLeague. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI NAPOLI-LEGIA VARSAVIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI EUROPA LEAGUE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (GIOVEDì 10 DICEMBRE 2015)


  PAG. SUCC. >