BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Fiorentina si qualifica se.../ I risultati utili per qualificarsi ai sedicesimi. Viola qualificata (Europa League, gruppo I)

La Fiorentina si qualifica ai sedicesimi di Europa League come seconda in caso di vittoria o pareggio; nel girone I già sicuro del passaggio del turno il Basilea, che ha già vinto il gruppo

Foto InfophotoFoto Infophoto

La Fiorentina ha battuto il Belenenses per 1-0, gol decisivo di Khouma El Babacar al 67' minuto. Il sesto gol stagionale dell'attaccante senegalese (secondo in questa edizione di Europa League) permette ai viola di ufficializzare la qualificazione ai sedicesimi di finale. Nell'altro match del girone I il Basilea ha sconfitto con lo stesso punteggio il Lech Poznan (gol dell'olandese Boetius), questa quindi la classifica finale del raggruppamento: Basilea 13 punti, Fiorentina 10, Lech Poznan 5, Belenenses 5.   

La Fiorentina sta pareggiando 0-0 all'intervallo contro il Belenenses e, in questo momento, è qualificata ai sedicesimi di finale di Europa League. Ai viola, come detto in precedenza, basta un pareggio indipendentemente dal risultato di Lech Poznan-Basilea, che è ancora ferma sul risultato di 0-0. Dunque al momento la classifica del gruppo I di Europa League è la seguente: Basilea 11 punti, Fiorentina 8, Lech Poznan 6, Belenenses 6. Non cambia nulla rispetto a 45 minuti fa: il Basilea è già certo del primo posto nel girone e non rischia nulla in ogni caso, la Fiorentina tiene il pareggio e si qualificherebbe per la terza stagione consecutiva ai sedicesimi. Ora la formazione di Paulo Sousa proverà a vincere, senza esporsi troppo, anche per arrivare galvanizzata alla partita di domenica sera contro la Juventus, che potrebbe essere molto importante in chiave scudetto. Prima, però, la pratica europea.

La Fiorentina riceve il Belenenses per la sesta ed ultima giornata della fase a gironi (calcio d'inizio ore 21:05) di Europa League 2015-2016. Questa la classifica del girone I prima dei novanta minuti conclusivi: Basilea 10 punti, Fiorentina 7, Lech Poznan 5, Belenenses 5. Per qualificarsi ai sedicesimi di Europa League la squadra allenata da Paulo Sousa dovrà vincere o pareggiare con qualsiasi risultato. In ogni caso però concluderà al secondo posto nel girone I, perché la prima posizione è già aritmeticamente del Basilea. In caso di sconfitta a passare sarebbe una delle due formazioni che al momento seguono in classifica: il Belenenses che effettuerebbe il sorpasso ai danni della Fiorentina, oppure il Lech Poznan qualora dovesse vincere contro il Basilea. Naturalmente è possibile anche l'arrivo a pari punti tra Fiorentina e Lech Poznan, in caso di pareggio dei viola e vittoria dei polacchi: in quel caso però la Fiorentina, come già detto, avrebbe la meglio perchè nel doppio confronto con il Lech ha segnato un gol in più, perdendo 2-1 al Franchi ma vincendo 2-0 in Polonia. Un particolare che sembrava marginale e che ora invece può rivestire grande importanza per il cammino europeo della squadra di Paulo Sousa. 

© Riproduzione Riservata.