BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Tottenham-Monaco: quote e ultime novità (Europa League 2015-2016, girone J)

Probabili formazioni Tottenham-Monaco: quote e ultime novità (Europa League 2015-2016, girone J). Ecco le ultime indiscrezioni sulla sfida del White Hart Lane di Londra

Eriksen, Tottenham (Infophoto)Eriksen, Tottenham (Infophoto)

Alle ore 21.05 di questa sera, in quel de White Hart Lane di Londra, di scena la sfida fra i padroni di casa del Tottenham e gli ospiti del Monaco, gara valevole per la sesta ed ultima giornata dei gironi di Europa League 2015-2016, precisamente il Girone J. Il gruppo in questione vede i londinesi in vetta alla classifica e già sicuri della qualificazione ai sedicesimi avendo 10 punti, a tre di distanza dalla seconda, i belgi dell’Anderlecht. Il Monaco non è però ancora tagliato fuori dai giochi, visto che la compagine francese è terza a quota sei punti, e in caso di risultati favorevoli, potrebbe strappare il pass per la fase successiva. I londinesi vengono dal successo in trasferta contro il Qarabag per uno a zero, mentre i monegaschi hanno perso in casa contro l’Anderlecht per due a zero. Andiamo a vedere le ultime sulle probabili formazioni di Tottenham-Monaco.

Secondo le quote fornite dall’agenzia di scommesse, Snai, il Tottenham è la squadra favorita quest’oggi, con la quota per l’1 pari a 2.00, contro il 3.60 assegnato alla vittoria del Monaco. Il pareggio, infine, paga 3.40 volte la nostra puntata.

Per la partita di questa sera l’allenatore dei londinesi, Pochettino, dovrà fare a meno di quattro giocatori e precisamente del gruppo composto da Bentaleb, Chadli, Mason, Pritchard, tutti fermi ai box per infortuni vari. Ipotizzabile un 4-2-3-1 con il numero Kane punta più avanzata, con alle sue spalle Alli nella classica posizione di trequartista, mentre Eriksen e Lamela saranno i due esterni, rispettivamente di sinistra e di destra. A centrocampo, linea mediana formata da Dembelè e Dier, mentre in difesa avremo Walker terzino destro, con Rose sulla fascia mancina, e in mezzo la coppia di centrali della nazionale belga composta da Alderweireld e Vertonghen. In porta andrà il solito Hugo Lloris, nessuno squalificato in casa Spurs.

Tanti problemi di formazione, invece, per l’allenatore del Monaco, Jardim. Non ci sarà Fabinho, mentre in infermeria vi sono giocatori molto importanti del calibro di Moutinho, Traorè e Toulalan, con l’aggiunta di Carrillo e Cavaleiro. Difficile pronosticare l’undici iniziale dei monegaschi, ma si potrebbe pensare ad un 4-2-3-1 con Subasic in porta, schierato dietro ad una linea difensiva a quattro formata da Traorè terzino destro, con Elderson a sinistra e la coppia Carvalho, Wallace in mezzo. A centrocampo, al fianco di Bakayoko, potrebbe vedersi Pasalic, pronto a far legna sulla linea mediana. Di difficile lettura invece l’attacco, dove il numero 10 Bernardo Silva potrebbe posizionarsi nel ruolo di punta più avanzata, con alle spalle il trio formato da Dirar, Boschilla e l’ex Real Madrid, Coentrao.