BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Bayer Leverkusen-Barcellona (1-1): highlights e gol della partita. Messi si è infortunato? (Champions League 2015-2016, girone E)

Pubblicazione:giovedì 10 dicembre 2015 - Ultimo aggiornamento:giovedì 10 dicembre 2015, 12.34

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

VIDEO BAYER LEVERKUSEN-BARCELLONA (1-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA. MESSI SI È INFORTUNATO? (CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016, GIRONE E) – Il Barcellona pareggia contro il Bayer Leverkusen in Germania, chiudendo il match di Champions League, ultimo appuntamento con il Girone E, con il risultato di uno a uno. Dubbi sulle condizioni fisiche della star dei blaugrana, Lionel Messi (tra l’altro in gol ieri sera), visto che una tv spagnola ha mostrato delle immagini in cui la stessa stella nazionale argentina si toccava il muscolo posteriore della coscia sinistra, come se lo stesso provasse un dolore in quella zona della gamba. In attesa di capire se Messi ha realmente subito o meno un infortunio muscolare, guardatevi il video per capire meglio la situazione. CLICCA QUI PER IL VIDEO SU MESSI

VIDEO BAYER LEVERKUSEN-BARCELLONA (1-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA. SCINTILLE CHICHARITO-BELLARABI (CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016, GIRONE E) – Si chiude con il risultato di perfetta parità, 1 a 1, la sfida fra i tedeschi del Bayer di Leverkusen e il Barcellona, match valevole per il Girone E, quello in cui vi era anche la Roma. Ad aprire le danze ci ha pensato il solito Lionel Messi, con una rete siglata al 20esimo; tre minuti più tardi, pareggio dei tedeschi con il nazionale messicano Chicharito Hernandez. In virtù del solo punto conquistato, Bayer Leverkusen eliminato dalla Champions League, complice anche una serie di grandi interventi dell’estremo difensore del Barcellona, Ter Stegen, per una serata davvero perfetta. Un risultato che ha lasciato l’amaro in bocca ai tedeschi, come testimoniato anche dalle scintille fra i due attaccanti Hernandez e Bellarabi, che sono quasi venuti alle mani. CLICCA QUI PER IL VIDEO CON LE SCINTILLE FRA I DUE

VIDEO BAYER LEVERKUSEN-BARCELLONA (RISULTATO FINALE 1-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016, GIRONE E) - Nell'ultima giornata della fase a gironi di Champions League Bayer Leverkusn-Barcellona è 1-1: i tedeschi sono eliminati e vanno a giocare l'Europa League, non approfittando del pareggio della Roma. Il Barcellona, già certo del primo posto, fa rifiatare molti dei suoi titolari e resta imbattuto nella prima fase, centrando il secondo pareggio consecutivo dopo quello di Valencia in campionato.

Il Bayer crede nell'impresa visto e considerando che di fronte trova un Barcellona ricco di seconde linee: ai tedeschi serve la vittoria, sperando contemporaneamente in un passo falso della Roma nel match dell'Olimpico. Veniamo subito alle formazioni ufficiali con i padroni di casa che scendono in campo con il consueto 4-2-3-1; Kramer e Kampl a formare la cerniera di centrocampo con i gioiellini Bellarabi, Calhanoglu e Mehmedi a sostegno dell'unica punta Hernandez. Dall'altra parte Luis Enrique tiene a riposo Suarez ma non fa a meno di Messi, Rakitic e Jordi Alba. Per il resto tanti giovani in tutti i reparti: da Bartra a Kaptoum, da Munir a Samper.

Pronti, via. Incredibile ma vero: il Bayer detta legge sin da subito con il Barça costretto a giocare in contropiede. Al 2' il Bayer sfiora il vantaggio con un gran tiro dalla distanza di Calhanoglu: conclusione potente che termina la sua corsa sul fondo per una manciata di centimetri. All'11 è sempre Calhanoglu a rendersi pericoloso: punizione dal limite del turco che aggira la barriera blaugrana e chiama Ter Stegen alla respinta. Nel miglior momento del Bayer il Barcellona sblocca il risultato grazie a Leo Messi: al 19' Rakitic attiva il radar e disegna un filtrante perfetto per lo scatto della Pulce che, partito in posizione regolare alle spalle della difesa rossonera, salta Leno e insacca a porta sguarnita. Il vantaggio dei catalani dura però pochissimo perché il Bayer non ci sta e reagisce immediatamente.

Al 23' i tedeschi sfondano sulla sinistra con Wendell il cui traversone, deviato, arriva a Calhanoglu che appoggia a centro area per Hernandez. Il messicano non ci pensa due volte e fredda Ter Stegen con una bordata imprendibile: gol di rapina per il Chicharito che rimette il match in equilibrio. Al 23' grande chance per il Barcellona che potrebbe riportarsi in vantaggio: Jordi Alba sulla sinistra vede l'inserimento per vie centrali di Messi e lo serve con un passaggio ravvicinato. La Pulce anticipa tutti e tenta il tiro di prima intenzione: pallone fuori di non molto. Nella ripresa il Bayer costruisce nel giro di 20' due chance enormi. Al 49', dopo un batti e ribatti in area catalana, il pallone arriva dalle parti di Cahlanoglu che, da posizione leggermente defilata ma favorevolissima, non trova lo specchio della porta: il piattone del turco termina infatti a lato. Sospiro di sollievo per il Barcellona che torna a rischiare tantissimo al 59': Jordi Alba svirgola un pallone a campanile e concede il via libera a Hernandez. L'ex Real Madrid vede e serve Bellarabi che davanti a Ter Stegen fallisce un'occasione clamorosa calciando addosso al portiere avversario. Andiamo nei minuti finali dove i padroni di casa sfiorano per altre due volte il vitale vantaggio. All'88' il neo entrato Kiessling penetra in area dalla destra e mette al centro per il taglio di Hernandez: l'attaccante impatta sulla sfera pronto ad esultare ma un miracolo di Ter Stegen nega al messicano la gioia della doppietta personale. A ridosso del recupero Bellarabi e Tah provano ad impensierire il Barça con due tiri potenti dalla distanza senza però trovare fortuna. Dopo 3' di extratime Clattenburg pone fine alle ostilità: Bayer in Europa League, Roma agli ottavi di finale di Champions League. Analizzando la prestazione dei singoli, la palma di migliore in campo per i locali spetta a Kampl (7) autore di una partita di spessore ricca di quantità e qualità. Bene anche Calhanoglu (6,5); deludono invece Mehmedi (5,5) e Kramer (5,5). Nel Barcellona gara opaca da parte di tutta la squadra. Nota di merito per Messi (6,5) autore del gol blaugrana, e Rakitic (6); tra gli altri traballa Bartra (5,5) in difesa. Monumentale invece Ter Stegen (8) che ha letteralmente salvato il risultato con parate fantastiche.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI BAYER LEVERKUSEN-BARCELLONA (RISULTATO FINALE 1-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016, GIRONE E)


  PAG. SUCC. >