BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Mainz-Stoccarda (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: è mancato il gol (11 dicembre 2015, Bundesliga 16^giornata)

Diretta Mainz-Stoccarda, info streaming video e tv: le quote e il risultato live della partita che si gioca questa sera alle 20:30 per la sedicesima giornata della Bundesliga 2015-2016

Foto InfophotoFoto Infophoto

Mainz-Stoccarda è terminata con il risultato finale di 0-0. Partita non spumeggiante ma nemmeno avara di occasioni, il pareggio si può comunque considerare giusto. Occasione persa però per il Mainz che partiva con i favori del pronostico: con il punto guadagnato la squadra allenata da Martin Schmidt raggiunge lo Schalke 04 a quota 24; lo Stoccarda invece rimane penultimo a 12 punti ma immagazzina una buona dose di fiducia, soprattutto per il bel primo tempo disputato. 

Al 78' minuto il Mainz è andato molto vicino al gol del vantaggio. Palla in area da destra, un paio di deviazioni e l'ultima è di Rupp all'indietro, De Blasis se la ritrova sul destro e calcia di collo da posizione favorevole ma trova la grande parata di Tyton che si distende e mette in angolo. La partita rimane aperta, nel secondo tempo il Mainz è salito di tono ed ora il gol sembra poter arrivare da una parte come dall'altra. All'81' cambio nello Stoccarda: fuori Kostic, dentro il più difensivo Hlousek. Sostituzione anche nel Mainz ma in attacco: fuori il giapponese Muto, dentro il colombiano Jhon Cordoba.

Una sostituzione nell'intervallo: lo Stoccarda ha rimpiazzato il centrocampista ivoriano Serey Die con Robbie Kruse. Al 57' una buona occasione per i padroni di casa: rapidi passaggi dal lato destro, De Blasis per Malli che di prima mette in movimento Muto in area: il giapponese sbilancia l'avversario con una finta e conclude di destro, bravo il portiere Tyton a restare in piedi e a respingere con una mano. 

Lo Stoccarda continua a giocare meglio e al 37' sfiora il gol del vantaggio. Sugli sviluppi di un calcio di punizione la palla rimbalza al limite dell'area dove sopraggiunge Rupp: sinistro basso di prima intenzione e pallone respinto dal palo alla sinistra del portiere Karius. Poco dopo si fa vedere anche il Mainz: bell'accelerazione di Grosinski che parte da centrocampo e in slalom si fa spazio, poi prova il destro dai venti metri ma Tyton è pronto ad alzare in angolo. 

Partita dai ritmi vivaci, lo Stoccarda sta premendo per passare in vantaggio ma il Mainz per il momento tiene botta in un modo o nell'altro. E quando la difesa si fa bucare ci pensa il portiere Karius, come al 26' quando il l'estremo difensore ha respinto il tiro da posizione centrale di Maxim, armato da una bella incursione di Rupp. Al 32' gol annullato agli ospiti: cross dal lato sinistro per Werner che nell'area piccola mette dentro di piatto al volo, ma era partito in posizione di fuorigioco. 

Di seguito le formazioni ufficiali di Mainz-Stoccarda con le scelte dei due allenatori per i rispettivi undici titolari. 1 Karius; 18 Brosinski, 26 Bungert, 16 Bell, 7 Bengtsson; 14 Bamgartlinger, 6 Latza; 32 De Blasis, 10 Malli, 17 Samperio; 9 Muto In panchina: 2 Jara, 8 Moritz, 11 Beister, 15 J.Cordoba, 27 Clemens, 33 Huth, 42 Hack Allenatore: M.Schmidt 22 Tyton; 3 Schwaab, 4 Sunjic, 6 Niedermeier, 2 Insua; 26 Die; 44 Maxim, 8 Rupp, 20 Gentner, 18 Kostic; 19 Werner In panchina: 32 Uphoff (p), 5 Baumgartl, 9 Kruse, 11 Gruezo, 14 Heise, 21 Hlousek, 34 Tashchy Allenatore: J.Krammy

È il tradizionale anticipo del venerdì sera in Bundesliga; si gioca questa sera alle ore 20:30 e apre dunque la sedicesima giornata del campionato tedesco di calcio 2015-2016. Il Mainz è reduce dalla trasferta vittoriosa di Amburgo, in cui ha battuto i padroni di casa per ben tre reti ad una; in Bundesliga è distante dalla vetta, ma vicinissimo alla prima piazza utile per l'europa, distante un solo punto (Schalke sesto a quota 24).

Con un ruolino che vede la squadra di Magonza imbattuta da cinque giornate ed a quota 23 punti, frutto di sette vittorie, due pari e sei sconfitte. Con i bomber Malli e Muto rispettivamente a quota sette e sei goal. Lo Stoccarda invece dopo i successi degli anni di Khedira e Gomez, sta conoscendo una crisi senza fine, con una tendenza negativa che non sembra cambiare ormai da quattro anni a questa parte, che ha visto la squadra biancorossa arrivare all'ultima giornata sempre in bilico tra la salvezza e la retrocessione, il 2016 non prevede nulla di nuovo.

Il bilancio 2015/2016 parla di tre vittorie, due pareggi e dieci sconfitte; queste ultime la rendono la squadra che ha perso più partite in campionato, molte delle quali arrivate con troppi gol al passivo, visto che è la squadra con la peggior difesa del campionato. La squadra di Schmidt, tecnico del Mainz, scenderà in campo con la consapevolezza di avere un largo vantaggio sugli avversari in classifica, e con il sogno di raggiungere la zona europea sfruttando la ghiotta occasione. Mainz che deve dare dunque un'ulteriore prova di salute dopo la vittoria contro l'Amburgo.

I biancorossi scenderanno in campo dunque per vincere, affidandosi al classico 4-2-3-1 con: Karius in porta, al centro della difesa Hack e Bell, terzino destro l'esperto Brosinski e sulla sinistra Bengtsson. In mediana centrocampo con due metodisti: Baumgartlin e Jara, più avanti trio offensivo con Sampeiro, Malli e De Blasis; in attacco il bomber giapponese Yoshinori Muto. Possibile ballottaggio tra De Blasis e Clemens, con il primo al momento favorito, e tra Muto e Beister a partita in corso. Curci e Soto ancora indisponibili per infortunio.

A Stoccarda tira un'aria di grande sconforto dopo l'inizio di questa caduta libera in classifica, con la squadra affidata a Jurgen Kramny, per il dopo Zorniger. Gruppo che parte alla volta di Magonza tra mille punti interrogativi, su tutti l'ultimo pareggio interno contro il Werder Brema. La formazione non si discosterà da quella vista contro il Werder, il potenziale è mediocre e si deve voltare pagina in fretta, in attesa del mercato di riparazione; squadra che si disporrà in campo dunque con il 4-4-2 con in porta il polacco Tyton, in difesa da sinistra, Insua terzino, Baumgartl e Sunjic al centro, con Schwaab terzino destro.

Linea mediana a quattro con Kostic e Rupp esterni, Gentner e Serey centrali, mentre in attacco spazio a Didavi seconda punta a sostegno di Werner. Harnik, Ginczek e Mitch Langerak ancora in infermeria. Possiamo immaginare quindi una partita equilibrata ma con un leggero vantaggio per i padroni di casa, anche per il diverso stato mentale delle due compagini, con il Mainz forte dei suoi uomini più in forma e prolifici: Malli e Muto, garanzia di assist e gol. Lo Stoccarda invece dovrà cercare di ricomporre un gruppo allo sbando con poche idee e qualità individuali, con il solo Timo Werner che si caricherà il peso dell'attacco nonostante la giovane età, ed il rientrante Rupp autore del vantaggio nell'ultima giornata.

I pronostici del bookmaker B-Win, una delle agenzie di scommesse ad aver stilato le quote per la partita di questa sera, danno la vittoria del Mainz a 2.10, pareggio o vittoria dello Stoccarda rispettivamente a 3.40 e 3.50.

La diretta tv di Mainz-Stoccarda sarà trasmessa dai canali della pay tv del satellite; in particolare dovete andare sui canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1, e tutti gli abbonati avranno anche la possibilità di seguire questa partita di Bundesliga in diretta streaming video, semplicemente attivando l'applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone senza alcun costo aggiuntivo.

© Riproduzione Riservata.