BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Sassuolo-Torino (sospesa per nebbia) risultato, info streaming video e tv: rimandata la partita (Serie A 2015, oggi 12 dicembre)

Diretta Sassuolo-Torino, info streaming video e tv: risultato live e cronaca della partita valida per la sedicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Si gioca a Reggio Emilia

Foto Infophoto Foto Infophoto

Nulla da fare al Mapei Stadium di Reggio Emilia: alle ore 18:26 è arrivata la conferma ufficiale da parte della Lega Calcio sul rinvio della 16^ giornata di Serie A tra Sassuolo e Torino. Troppo fitta la nebbia e di conseguenza troppo bassa la visibilità per consentire un corretto svolgimento del match inizialmente in programma per le ore 18:00. Da capire adesso quando sarà recuperata la sfida tra neroverdi e granata: secondo regolamento un incontro rinviato può disputarsi il giorno successivo se entrambe le squadre sono d'accordo, ma in questo senso risulterà decisivo il parere della compagine guidata da Ventura, dal momento che il Torino sarà impegnato nel derby di Coppa Italia contro la Juventus mercoledì sera e avrebbe in quel caso soltanto 3 giorni per recuperare le energie in vista della gara contro i bianconeri.

Grande incertezza al Mapei Stadium di Reggio Emilia dove il match tra Sassuolo e Torino valido per la 16^ giornata di Serie A rischia di essere rinviato per nebbia. Le due squadre, che avrebbero dovuto scendere in campo alle ore 18:00, sono al momento negli spogliatoi in attesa della decisione dell'arbitro Celi. Tra circa un quarto d'ora il direttore di gara effettuerà un nuovo sopralluogo sul terreno di gioco, probabilmente insieme ai capitani, e a quel punto sarà presa la decisione definitiva, che comunque non può slittare oltre i 45 minuti dall'inizio previsto della sfida. Non è la prima volta da queste parti che si verifica un rischio del genere: anche nel match disputato la scorsa settimana in Coppa Italia a Modena tra Carpi e Vicenza, la regolarità del match era stata messa in discussione da una nebbia molto fitta, ma in quel caso si decise di giocare. Deadline posta al massimo entro le 18:45: a quel punto sapremo se Sassuolo-Torino si giocherà quest'oggi o se verrà rinviata a data da destinarsi.

Tutto è pronto per il fischio d'inizio di Sassuolo-Torino, la partita diretta dall'arbitro Celi che sarà il uno dei quattro anticipi della sedicesima giornata di Serie A al Mapei Stadium-Città del Tricolore di Reggio Emilia. Una sfida molto interessante fra due squadre che stanno facendo un campionato molto positivo: Sassuolo e Torino vogliono capire se potranno lottare per un posto in Europa, che cosa ci dirà stasera il campo Dunque eccovi le formazioni ufficiali delle due squadre, scelte dagli allenatori Eusebio Di Francesco e Giampiero Ventura. Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Gazzola; Pellegrini, Missiroli, Laribi; Politano, Floccari, Sansone. A disp. Pomini, Pegolo, Longhi, Antei, Biondini, Falcinelli, Peluso, Ariaudo, Fontanesi, Duncan, Defrel, Floro Flores. All. Di Francesco. Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta, Acquah, Gazzi, Baselli, Molinaro; Maxi Lopez, Belotti. A disp. Castellazzi, Ichazo, Pryyma, Silva, Jansson, Prcic, Vives, Amauri, Quagliarella. All. Ventura 

Sassuolo e Torino si ritrovano in un buon posto in classifica con la zona Europa League che dista solo un punto per i padroni di casa. Gli uomini Di Francesco hanno vinto contro Sampdoria e Carpi nelle ultime cinque gare ed hanno pareggiato contro Fiorentina ed Udienese. Il Torino, invece, si trova al nono posto in classifica: due vittorie contro Bologna ed Atalanta nelle ultime cinque partite, con altrettante sconfitte contro Inter e Juventus. Al Mapei Stadium sono arrivate tre vittorie consecutive, mentre il Torino lontano dall'Olimpico ha totalizzato solo tre punti. Nel campionato 2014/2015 all'andata il match è terminato a favore del Sassuolo (grazie al gol di Floro Flores), al ritorno un pareggio. Dal 2011 ad oggi il bilancio dei precedenti vede per due volte il Sassuolo vincitrice, mentre il Torino ha vinto per tre volte. 

Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco ospita al Mapei Stadium il Torino di Giampiero Ventura in una partita che i quotisti definiscono da tripla e cioè aperta a ogni risultato. Il primo motivo per vedere questa gara è rappresentato dal fatto che a dispetto della classifica le due squadre sono tra quelle che meglio giocano a calcio in Serie A. Giocate veloci, esterni che puntano sempre il fondo e un ritmo che è sempre portato ad alzare la manovra. Grande attenzione poi su Lorenzo Pellegrini, centrocampista classe 1996 arrivato in estate dalla Roma e al  primo gol in Serie A nella scorsa giornata contro la Sampdoria. Il calciatore ha dimostrato grandi qualità e potrebbe giocare da titolare contro i granata.

Si sfidano al Mapei Stadium Sassuolo e Torino, due squadre che giocano bene, hanno ritmo e sanno come far crescere le loro prestazioni nel momento giusto della partita. Andiamo a vedere le statistiche fino a questo minuto che le hanno contraddistinte. Gli ospiti hanno tirato di più con 119 conclusioni a 143, di cui 69 a 81 in porta. Granata superiori anche sul totale degli attacchi che sono 226 a 329. Il possesso palla invece è 23'51'' a 25'51''. Il numero di falli commessi invece è 214 a 223 con un sostanziale equilibrio.

, diretta dall'arbitro Domenico Celi della sezione di Campobasso, si gioca alle ore 18 di oggi ed è uno dei quattro anticipi della sedicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Entrambe le squadre si trovano nella parte sinistra nella classifica, tra le prime dieci della Serie A: la formazione allenata da Eusebio Di Francesco si sta confermando sempre più come una delle realtà più belle di questa stagione, e la vittoria esterna sul campo della Sampdoria per 3 a 1 ha chiaramente dimostrato (qualora ce ne fosse ancora bisogno) che al Sassuolo la salvezza sta decisamente stretta e ora nell'ambiente si comincia addirittura a parlare delle coppe europee come obiettivo concreto da raggiungere, davvero niente male per una squadra al suo terzo anno nella massima categoria.

Buon momento di forma anche per il Torino di Giampiero Ventura, che dopo le due vittorie consecutive ottenute contro Atalanta e Bologna, ha costretto al pari la Roma di Rudi Garcia, che non si è ancora ripresa dalla batosta di Barcellona e sta faticando tantissimo a tornare alla vittoria.

Al momento i granata hanno quattro punti di ritardo nei confronti del Sassuolo e sembra comunque difficile per la compagine di mister Ventura puntare all'Europa, a meno di migliorare sensibilmente il trend di queste ultime gare.

Attualmente la classifica vede i neroverdi occupare la sesta posizione con ventisei punti (appena sette di ritardo dall'Inter capolista) nelle prime quindici giornate, frutto di sette vittorie, cinque pareggi e tre sconfitte; i granata in quindici gare hanno raccolto sei vittorie, quattro pareggi e cinque sconfitte, per un totale di ventidue punti. La scorsa stagione, Sassuolo e Torino si sono affrontate due volte, entrambe in campionato, non incrociandosi nella coppa nazionale.

Il match d'andata si è giocato il 23 novembre 2014 all'Olimpico di Torino, dove il Sassuolo riuscì nell'impresa di battere a domicilio la formazione di Ventura per 1 a 0 grazie al gol decisivo di Floro Flores, realizzato a pochi minuti dallo scadere. Il ritorno si è disputato al Mapei Stadium, il 19 aprile 2015, e si è concluso con il punteggio di 1 a 1: a segno per i padroni di casa Berardi su calcio di rigore, per gli ospiti rete di Quagliarella - sempre dagli undici metri. Nella stagione 2013-2014, invece, il Torino si aggiudicò lo scontro diretto sia all'andata che al ritorno. Il bilancio delle sfide in Serie B è di quattro vittorie per il Toro, due successi per il Sassuolo e due pareggi.

Andiamo a dare un'occhiata alle quote fissate dai bookmaker relative a Sassuolo-Torino: le agenzie di scommesse prevedono che questo sarà un incontro equilibrato, a giudicare dal 2,75 con il quale Eurobet paga l'1 del Sassuolo e il 2,70 che GazzaBet ha fissato per il 2 del Torino, leggermente più bassa sebbene la formazione di Ventura in trasferta non stia particolarmente brillando, e in casa i neroverdi hanno battuto squadre come Napoli, Lazio e Juventus, e costretto al pari la Fiorentina seconda in classifica.

Più alta la quota relativa all'X, il pareggio viene infatti pagato 3,20 da Eurobet. I pronostici della vigilia, inoltre, ritengono che non si segneranno tanti gol: infatti la quota dell'Under (non più di due reti nell'arco dei novanta minuti di gioco) è decisamente più bassa rispetto a quella dell'Over (tre o più reti), 1,75 la prima (Sisal), 2,30 la seconda (Betclic).

Sassuolo-Torino è una delle 132 partite che Sky trasmetterà in diretta tv in esclusiva sulla propria piattaforma satellitare, il collegamento in diretta con il Mapei Stadium avverrà su Sky Calcio 1 (canale 251 del decoder) e Sky Calcio 1, disponibile in alta definizione. Inoltre, poiché alla stessa ora si giocherà anche Palermo-Frosinone, su Sky Supercalcio (canale 206) andrà in onda Diretta Gol che mostrerà le immagini salienti di entrambe le partite per non perdere neanche un'azione.

L match non sarà dunque trasmesso sulle reti di Mediaset Premium, che detiene i diritti televisivi su otto squadre su venti della Serie A. Per tutti coloro che non si trovassero in casa durante lo svolgimento della gara, la pay-tv di proprietà del magnate Murdoch ha messo a disposizione dei suoi abbonati l'applicazione Sky Go, con la quale potranno assistere all'incontro in diretta streaming video tramite dispositivi mobili come smartphone, tablet o computer portatili. Aggiornamenti costanti in tempo reale anche attraverso il web, con i profili social delle rispettive società: fb.com/officialsassuolocalcio e @SassuoloUs per la formazione di Di Francesco, fb.com/TorinoFootballClub e @TorinoFC_1906 per quella allenata da Giampiero Ventura.