BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Genoa-Bologna (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 16^ giornata)

Pubblicazione:sabato 12 dicembre 2015 - Ultimo aggiornamento:sabato 12 dicembre 2015, 17.45

Infophoto Infophoto

GENOA-BOLOGNA: I VOTI DEGLI EMILIANI

MIRANTE 8: Tante parate, tutte (o quasi) decisive. E' una parola che abbiamo usato spesso per descriverne gli interventi in questo match, non ce ne sovviene una migliore

OIKONOMOU 6: Spesso impreciso negli appoggi e per nulla tranquillo nei disimpegni, se la cava però nella dura marcatura su Pandev, anche grazie all'imprecisione altrui

GASTALDELLO 6: Steso da una pallonata in testa nel finale di primo tempo, resta negli spogliatoi, stordito. Mezza prova sufficiente

ROSSETTINI 7: Dietro rischia diverse volte, sulle folate genoane. Davanti, come contro il Napoli, incide pesantemente. Secondo sigillo consecutivo

MORLEO 6: Rientra dopo diverso tempo e la risposta a Donadoni è buona. Dura 60/70 minuti, poi lascia il posto a Mbaye

DIAWARA 6: Altalenante, tra un primo tempo non all'altezza ed una ripresa di personalità. Fin troppa, visto che per eccesso di esultanza e gesti/parole viene cacciato dall'arbitro

TAIDER 6: Accende il motorino nel primo tempo e - pur senza grandi accelerazioni - non stacca mai il gas. Apporto quantitativo buono

RIZZO 6: Uno scatto può costare parecchio... Impressiona per la discesa palla al piede ma si ferma anche a quello: stop muscolare, speriamo per lui nulla di grave

MOUNIER 6: Meno brillante rispetto ad altre partite ma quanto corre! Il Bologna ha trovato un tesoro inaspettato

DESTRO 5,5: Manca la sua verve, stavolta. Contro Roma e Napoli aveva trascinato i suoi, al Ferraris resta nell'ombra

BRIENZA 5,5: Stesso discorso appena fatto per Destro, con i suoi mezzi tecnici e la sua esperienza può e deve dare molto di più

ALL. DONADONI 7: Un po' di fortuna non guasta, per uno degli allenatori più bravi e sottovalutati d'Italia. Si merita il grande momento del Bologna

(BRIGHI 6: Con Taider è più impegnato al contrasto che nella proposizione di gioco. Ma si guadagna la pagnotta)

(FERRARI 6: Patisce meno del predecessore sulla fascia destra l'avanzata di Laxalt, ingresso positivo)

(MBAYE SV)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.