BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Genoa-Bologna (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 16^ giornata)

Pagelle Genoa-Bologna: i voti della partita di Serie A, anticipo della 16^ giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori a Marassi: tutti i giudizi per il Fantacalcio (12 dicembre 2015)

Infophoto Infophoto

LE PAGELLE DI GENOA-BOLOGNA 0-1 (SERIE A, 16^ GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - Il Bologna è irrefrenabile e vince anche a Genova, proprio all'ultimo respiro: lo 0-1 del Ferraris, che acuisce il momento-no del Genoa, è firmato Rossettini, ancora decisivo in zona gol come contro il Napoli. Pomeriggio da dimenticare per Gasperini, con i rossoblu respinti in diverse occasioni dal Mirante-show, prima di crollare anche a causa della sciocca espulsione nel finale di Perotti, che lascia i suoi in 10 per una leggerezza e viene trafitto al minuto 91. VOTO GENOA 5,5 – Difficile valutare come insufficiente la prova dei padroni di casa, che avrebbero meritato per gran parte del match la vittoria. Ma il calcio è fatto anche di episodi e se non girano al momento giusto... VOTO BOLOGNA 6,5 – Spietato, fortunato, squadra del mese! Dopo aver messo fine al volo del Napoli, replica la vittoria anche in casa della squadra gemellata storicamente con gli azzurri, sfruttando nel finale la superiorità numerica e l'unico errore di marcatura della retroguardia genoana. VOTO SIG.DI BELLO (ARBITRO) 5,5 – Un po' troppo "in mezzo" al gioco, si scontra un paio di volte con i giocatori (per la rabbia di Gasperini). Come spesso accade nei match del Genoa, tanti falli e tanti cartellini, di cui due rossi. Non convince appieno in senso generale ma è insufficiente di poco. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DI GENOA-BOLOGNA (0-1): I VOTI AI SINGOLI

LE PAGELLE DI GENOA-BOLOGNA (SERIE A, 16^ GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Primo tempo senza gol ma non senza emozioni al Ferraris di Genova, dove Genoa e Bologna pareggiano senza risparmiarsi una buona dose di agonismo e falli. Protagonista per gli ospiti il portiere Mirante (voto 7), decisivo per salvare la sua porta in almeno due occasioni: miracolo su Pandev (voto 6,5) e poi grande intervento anche su De Maio (voto 6), pericoloso di testa su cross da calcio d'angolo. Match non pienamente all'altezza per gli uomini di Donadoni, un po' troppo attendisti e schiacciati per diversi minuti dal Genoa nella propria area di rigore. Troppo marginali sia Destro che Brienza (voto 5,5 per entrambi), singoli decisivi per il nuovo corso tecnico e finora in ombra. Per i padroni di casa partita in cabina di regia, da "numero 4" vecchia maniera, per Tino Costa (voto 6,5); tanto movimento ma poca efficacia davanti per Gakpè (voto 6), cercato più volte dall'intraprendente Laxalt (voto 6), continuo nella spinta sulla sinistra. Nel Bologna out Rizzo (voto 6), dopo uno scatto di 60 metri che gli ha causato dei fastidi muscolari: al suo posto in campo Brighi.

PAGELLE GENOA-BOLOGNA: I VOTI DEL PRIMO TEMPO - VOTO GENOA 6 – Manca solo il gol, ma nel calcio non è mai un dettaglio. Partita intensa e combattiva, meritava (ai punti) di più. MIGLIORE GENOA BURDISSO VOTO 6,5 – Sulle poche occasioni costruite dal Bologna, è stato sempre lui a chiudere, su tutto e tutti. PEGGIORE GENOA RINCON VOTO 5,5 – E' quello che si vede di meno, in fase di costruzione. Visto che solitamente è bravo anche nel lavoro "sporco" e il Bologna non lo costringe allo sforzo, ci sta resti un po' in secondo piano rispetto agli altri, per il momento. VOTO BOLOGNA 5,5 – Rischia parecchio e si aggrappa agli interventi del suo portiere per mantenere il pari. Urge cambio di ritmo e atteggiamento. MIGLIORE BOLOGNA MIRANTE VOTO 7 – Doppiamente fondamentale per lo 0-0 e per evitare una ripartenza in salita nella ripresa. Istinto e tecnica di ottimo livello. PEGGIORE BOLOGNA DIAWARA VOTO 5 – Forse le voci e le valutazioni di mercato (esagerate) uscite in settimana non l'hanno aiutato a concentrarsi. Falloso e in ritardo, pochi i passaggi indovinati. (Luca Brivio)