BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Palermo-Frosinone (4-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 16^ giornata)

Pagelle Palermo-Frosinone: i voti della partita di Serie A, anticipo della 16^ giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori al Barbera: tutti i giudizi per il Fantacalcio

Infophoto - immagine di repertorio Infophoto - immagine di repertorio

Allo Stadio “Renzo Barbera” il Palermo batte con un rotondo 4-1 il Frosinone di Stellone e si allontana dalla zona rossa del campionato. Apre le danze del gol Goldaniga dopo 5 minuti con un tiro ravvicinato, gol macchiato però da una posizione di off-side dello stesso Goldaniga, non segnalata dall’assistente di Doveri. Al 16° minuto il Palermo firma il raddoppio con Vazquez. Per il Frosinone sembra tutto perduto, ma Sammarco riapre la partita al 25’. Nella ripresa prima Trajkovski con un bellissimo tiro a giro al 65° minuto e poi Gilardino con un tap-in di testa mettono la parola “fine” alla gara. Il Palermo grazie a questa vittoria si posiziona in quindicesima posizione nella classifica di Serie A, in attesa che la sedicesima giornata si completi, mentre il Frosinone di Stellone rimane al terzultimo posto, in piena zona retrocessione. VOTO PALERMO 7,5: La squadra interpreta benissimo la partita e gioca una partita d’attacco, senza mai arretrare il baricentro e regalando spettacolo al pubblico sugli spalti. VOTO FROSINONE 5: I troppi errori in difesa sanciscono l’ennesima batosta in trasferta. VOTO SIG. DOVERI 5: Sbaglia insieme al suo assistente a non segnalare la posizione di off-side di Goldaniga e commette qualche sbavatura di troppo nella ripresa.

Il primo tempo di Palermo-Frosinone, gara valida per la sedicesima giornata di Serie A, si conclude sul risultato parziale di 2-1, in favore dei rosanero. Ballardini è a rischio esonero, dopo aver raccolto un punto in 3 partite e in caso di sconfitta questa sera la sua squadra scivolerebbe al terzultimo posto. Per questa sfida i rosanero si schierano con il 4-3-1-2. In porta c’è il capitano Sorrentino. Difesa a quattro composta da Struna, Goldaniga, Gonzalez e Lazaar. In mezzo al campo spazio al tridente granitico composto da Hilijemark, Chocev e Jajalo, mentre in attacco le punte scelte dal tecnico rosanero sono Djurdjevic e Trajokovski, supportati alle spalle dal trequartista Vazquez. Gli ospiti allenati da Stellone si presentano al Barbera schierandosi con il classico 4-4-2. Porta difesa da Leali. In difesa Diakitè e Blanchard agiscono al centro, mentre sulle fasce arretrate spazio a Rosi e Pavlovic. La linea a quattro di centrocampo è formata da Paganini, Gori, Sammarco e Soddimo, con Ciofani e Dionisi a formare l’attacco frusinate. Arbitra il sig. Doveri. Dunque Palermo in vantaggio alla fine del primo tempo su un Frosinone mai domo. Apre le danze del gol Goldaniga con un gol irregolare, da non convalidare. Il difensore del Palermo sfrutta, infatti, la sua posizione di off-side per raccogliere una punizione di Hilijemark e concludere con un tiro ravvicinato. I padroni di casa non si accontentano e continuano a spingere e dopo un altro palo colpito, questa volta da Hilijemark, riescono a raddoppiare con Vazquez. Il trequartista sfrutta benissimo un buco lasciato dalla difesa ospite, e dopo aver ricevuto palla piazza il pallone all’angolino con il sinistro. La partita sembra già chiusa, ma il Frosinone si rialza. Minuto 25. Tiro di Dionisi dalla distanza, Sorrentino respinge sui piedi di Sammarco, che ha tutto il tempo per stoppar palla e concludere con il destro, trafiggendo Sorrentino sotto le gambe. Nel finale gli animi in campo si scaldano e Doveri è costretto ad estrarre quattro ammonizioni. SI va a riposo con i padroni di casa in vantaggio tutto sommato meritatamente. Vedremo se nella ripresa la squadra di Ballardini sarà altrettanto brava e conserverà questo prezioso risultato. MIGLIORE IN CAMPO PALERMO: VAZQUEZ 7 - PEGGIORE IN CAMPO PALERMO: SORRENTINO 5,5- MIGLIORE IN CAMPO FROSINONE: SAMMARCO 6,5- PEGGIORE IN CAMPO FROSINONE: PAVLOVIC 5 (Paolo Zaza)