BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Ternana-Como (risultato finale 4-0) info streaming video e tv: poker umbro (Serie B, oggi 12 dicembre 2015)

Diretta Ternana-Como: info streaming video e tv, orario, risultato live della partita di Serie B in programma sabato 12 dicembre 2015 allo stadio Liberati, valida per la 18^ giornata

Infophoto - immagine di repertorio Infophoto - immagine di repertorio

Si è chiusa sul risultato di quattro a zero in favore dei rossoverdi la sfida del Libero Liberati tra Ternana e Como. Gli umbri conquistano tre punti pesanti per la classifica e grazie a questo successo tornano a respirare. Reti di Falletti, Decidono l'incontro le reti di Avenatti, Gondo e Palumbo. 

Quando siamo giunti oltre il settantacinquesimo minuto della partita, il risultato del Libero Liberati tra Ternana e Como è di quattro a zero in favore della formazione di casa. I rossoverdi sono andati sul tre a zero attorno al settantesimo con Gondo che trafigge Scuffet con un diagonale di precisione. Il poker arriva pochi minuti dopo con Palumbo che riceve palla dentro l'area direttamente dalla bandierina, stoppa la sfera ed insacca alle spalle dell'estremo difensore lariano con un tiro ben calibrato. 

Si è chiuso sul punteggio di due a zero in favore della Ternana, il primo tempo tra la formazione rossoverde e il Como. Padroni di casa avanti al venticinquesimo minuto grazie ad un gol realizzato da Faletti. Il raddoppio si concretizza un quarto d'ora dopo con Avenatti che impegna Scuffet con un tiro potente, poi sulla ribattuta non sbaglia e tragigge il portiere dei lariani. 

Quando siamo giunti oltre la prima mezzora della partita, il risultato tra Ternana e Como è di uno a zero in favore della formazione rossoverde. I padroni di casa, infatti, sono passati in vantaggio attorno al venticinquesimo minuto della gara con un gol di Falletti. L'azione: il giocatore degli umbri riceve palla da Vitale, sfugge ad un avversario, entra in area da rigore e con una conclusione di destro travolge  Scuffet. Lariani che dopo aver subito lo svantaggio provano subito  a scuotersi ma la retroguardia di casa regge. 

E' cominciata da oltre cinque minuti di gioco la sfida di Serie B tra Ternana e Como, con il risultato ancora fermo sullo zero a zero.  Fase di gara ancora piuttosto confusa, la prima occasione arriva al terzo minuto per la formazione lariana con Ebagua che va via in velocità ad un avversario ma al momento della conclusione pasticcia e l'azione sfuma in un nulla di fatto. 

Partita interessante quella tra Ternana e Como in chiave salvezza. La formazione di Breda ha bisogno di continuità per uscire definitivamente dalla situazione negativa, il Como di Festa invece è in una situazione non certo positiva con l'ultimo posto in classifica a quattro punti dal penultimo posto. Breda ha chiesto ai suoi i tre punti per rilanciarsi in classifica, il Como però non vuole passare per la vittima sacrificale. Ecco le formazioni ufficiali.

Mazzoni; Zanon, Gonzalez, Valjent, Vitale; Zampa, Grossi, Falletti; Furlan, Avenatti, Ceravolo. All. Breda.

Scuffet; Ambrosini, Casasola, Cassetti, Marconi; Bentivenga, Sbaffo, Bessa, Jakimoski; Ebagua, Ganz. All.Festa.

Si sfidano al Libero Liberati la Ternana di Roberto Breda e il Como di Gianluca Festa. Le fere si schierano in campo con un offensivo 4-2-3-1 mentre i lariani sono soliti giocare con un lineare 4-4-2. Sarà molto interessante capire come i giocatori offensivi dei padroni di casa aiuteranno il centrocampo, dando una mano soprattutto in fase di non possesso. Dovrà fare molta attenzione il Como a non sbilanciarsi in avanti, perchè la Ternana fa male con le ripartenze e punge quando attacca in massa con i suoi quattro elementi offensivi. Ceravolo, Falletti e Furlan partono dietro Avenatti e sono giocatori rapidi e intelligenti, bravi a muoversi tra i reparti ma dalle doti più offensive che difensive. Potrebbe risentire di questo il centrocampo orchestrato da Breda. 

Brutto periodo per entrambe le squadre con la Ternana a ridosso della zona retrocessione ed il Como all'ultimo posto in classifica. I padroni di casa sono reduci da due vittorie contro Pro Vercelli e Vicenza e tre sconfitte con Ascoli, Crotone ed Entella. Il Como, invece, nelle ultime cinque gare ha totalizzato due pareggi con Como e Bari e tre sconfitte contro Crotone, Pro Vercelli e Pescara. Nelle mura del Liberati la Ternana ha vinto due volte e perso tre volte nelle ultime cinque gare mentre il Como lontano dal Sinigaglia ha perso tre volte e pareggiato con Cagliari ed Entella. Nel campionato 2011/2012 di Lega Pro l'andata è terminata 2-1 a favore della Ternana (reti di Carcuro e Litteri), solo 0-0 al ritorno. Dal 2002 ad oggi il bilancio dei precedenti vede due vittorie della Ternana e tre pareggi.

Sarà diretta dall'arbitro Pairetto, oggi pomeriggio alle ore 15.00 per la diciottesima giornata di Serie B allo stadio Libero Liberati di Terni, dove andrà in scena una partita quasi sicuramente decisiva per le sorti del campionato della Ternana e del Como. Le due squadre sono infatti coinvolte nella lotta per non retrocedere e i tre punti in palio risultano quindi pesantissimi, specie per il Como, che nonostante vi sia un miglioramento nelle prestazioni, occupa ancora l'ultimo posto in classifica e vede l'aggancio alla zona play-out (obiettivo minimo allo stato attuale delle cose) ancora lontano.

Il match è quindi molto importante: questo discorso vale non soltanto per i lombardi allenati da Festa, ma anche per gli umbri. La squadra di Breda è infatti reduce da una sconfitta pesantissima, che ha per certi versi reso inutili le due vittorie di fila precedenti, che avevano allontanato gli umbri dalla zona calda della classifica. Tuttavia il campionato di B si sta confermando anche quest'anno come un torneo dalla classifica molto corta e quindi Breda, e anche Festa, sanno bene che bastano un paio di vittorie per ritrovarsi ancora in corsa per la salvezza o addirittura fuori dalla zona calda. Ma come arrivano le due formazioni a questo scontro in cui vengono messi in palio tre punti molto importanti per la salvezza?

La Ternana ci arriva un po' con le ossa rotte, visto che la squadra umbra è reduce dalla sconfitta contro l'Ascoli, diretto concorrente per la salvezza. La sconfitta ha ricacciato gli umbri nel pieno della lotta per non retrocedere, visto che la sconfitta ha fatto tornare la zona della retrocessione diretta a soli due punti.

Breda si è comunque mostrato ottimista, affermando che nonostante la sconfitta subita nel turno precedente, ha visto la sua squadra in grado di vincere la partita. Ora il tecnico si aspetta una reazione e spera di recuperare i tre punti persi contro l'Ascoli in questo match contro i comaschi. Il tecnico conta sul fatto che il Como non vince in trasferta dalla quinta giornata, quando arrivò il successo a sorpresa sul campo del Novara.

Il Como dal canto suo arriva a questo match dovendosi confrontare con un ultimo posto in classifica che è la posizione di classifica dall'ottava di campionato, quando sulla panchina sedeva ancora Sabatini. La squadra di Festa ha perso l'ultima partita giocata in campionato, quella casalinga contro il Crotone. Nonostante questa sconfitta, il gioco espresso dagli uomini di Festa fa ben sperare per la prosecuzione del campionato, visto che la squadra calabrese ha dovuto sudare le classiche sette camicie per uscire dalla trasferta in terra lombarda con i tre punti. Tuttavia Festa, pur soddisfatto delle prestazioni che la squadra sta offrendo, chiede ora dei punti, visto che la zona play-out dista ora sette punti e siccome si è ormai quasi giunti alla metà del campionato, la distanza comincia a diventare importante. Per quanto riguarda i moduli con cui le due squadre giocheranno, gli umbri si schiereranno con il 4-3-2-1, mentre il Como giocherà con il classico 4-4-2.

La partita di Serie B tra Ternana e Como sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Calcio 9 HD, il numero 259 del Box: telecronaca dalle ore 15:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Calcio potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone; per i non abbonati al pacchetto Calcio il codice d'acquisto pay-per-view è 489419. Sui canali Sky Sport 1 (n. 201) Sky Super Calcio HD (n. 206) andrà in onda il programma Diretta Gol Serie B con aggiornamenti in tempo reale da tutti i campi; a seguire postpartita con interviste e highlights. Diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,3), all'interno del programma Tutto il calcio minuto per minuto - Serie B che andrà in onda dalle 14:50.

© Riproduzione Riservata.