BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Sci slalom maschile Val d'Isere streaming video tv: vince Kristoffersen, sfortuna Razzoli (Coppa del Mondo, oggi domenica 13 dicembre 2015)

Diretta sci, slalom maschile Val d'Isere streaming video e tv, risultato live e orari tv della gara di Coppa del Mondo: i favoriti e gli azzurri (oggi domenica 13 dicembre 2015)

Stefano Gross in azione (da Facebook Stefano Gross) Stefano Gross in azione (da Facebook Stefano Gross)

Se la prima manche dello slalom speciale di Val d'Isere non aveva lesinato soprese, queste non sono mancate nemmeno nella seconda discesa. Alla fine a prevalere è stato il norvegese Kristoffersen, che è riuscito a difendersi dalla furiosa rimonta di Marcel Hirscher. L'austriaco infatti ha attaccato senza remore nella seconda discesa, artigliando il secondo gradino del podio. Terzo il tedesco Neureuther. Clamorosamente fuori Solevaag e Pinturault. Gara dal sapore piuttosto amarognolo per gli azzurri. Senza nulla togliere infatti alla splendida prova del veterano Thaler, che ha chiuso sesto e alla discreta performance di Moelgg, settimo, ci sono grossi rimpianti per Giuliano Razzoli, che stava sciando benissimo e a pochi metri dall'arrivo ha visto piombargli addosso un palo che si è staccato e che inevitabilmente ha compromesso la sua azione portandolo a saltare una porta. Senza lo sfortunato incidente l'italiano era in corsa per un posto tra i primi tre. Ricordiamo infine anche i punti portati a casa da Tonetti, tredicesimo.

Tra circa di dieci minuti scatterà in Val d'Isere la seconda manche del primo slalom speciale maschile stagionale. Per chi non avesse seguito la prima discesa, ricordiamo che un po' a sorpresa in testa abbiamo il norvegese Kristoffersen seguito dal connazionale Solevaag e dal francese Pinturault. Il leader di Coppa del Mondo Marcel Hirscher ha chiuso soltanto ottavo, ma ovviamente sarà molto interessante vedere come affronterà la prossima discesa e se riuscirà magari a guadagnare un posto sul podio. Podio che sognano legittimamente anche i due azzurri Razzoli e Moelgg, rispettivamente sesto e settimo nella classifica provvisoria. Prima di loro, nell'inversione dei migliori 30, scenderanno a caccia di punti importanti Thaler e Tonetti, che hanno ottenuto il quattordicesimo e dodicesimo tempo della prima manche. Out purtroppo Stefano Gross.

La prima manche del primo slalom stagionale in Val d'Isere regala subito risultati interessanti ed anche abbastanza sorprendenti. Nelle prime due posizioni troviamo infatti due norvegesi, Kristoffersen e Foss Solevagg, secondo a 31 centesimi. Terzo il francese Pinturault (79 centesimi il suo ritardo), che precede un altro transalpino, Lizeroux. Il favorito della vigilia, il leader di Coppa del Mondo Hirscher, è soltanto ottavo. L'austriaco quest'oggi non ha voluto evidentemente prendersi troppi rischi. vedremo se oserà di più nella seconda discesa. Davanti a lui in sesta e settima posizione ci sono due azzurri, Razzoli e Moelgg, non lontani dal podio. Dodicesimo un brillante Tonetti, quattordicesimo Thaler. Peccato per Gross, saltato quando stava per realizzare un ottimo tempo.  Seconda manche in programma alle ore 12.30.

Dopo la discesa dei primi venti atleti in questo primo slalom speciale della stagione è la Norvegia a far parte del leone con Kristoffersen che guida con 31 centesimi di vantaggio sul connazionale Foss Solevaag. Terzo il francese Pinturault. Piuttosto cauto nella prima discesa Marcel Hirscher, al momento solo settimo, preceduto dal nostro Giuliano Razzoli, molto bravo nella prima parte, un po' meno nell'ultimo tratto. Grande rammarico invece per Stefano Gross, che è saltato nel finale, quando era in linea con il miglior crono di giornata.  Undicesimo l'altro italiano Thaler.

Va di scena lo Slalom maschile di sci dalla Val d'Isere per la Coppa del Mondo. L'Italia potrà contare su sei atleti tra i trenta in gara. Giovanni Borsotti partirà sessto ed è stato tra i migliori degli azzurri durante gli allenamenti in questa prima parte della stagione. Dopo di lui parte Roberto Nani, posizionatosi all'ottavo posto. Gli altri sono Simon Maurberger, Riccardo Tonetti, Manfred Moelgg e Florian Eisath. Ecco le parole di Borsotti riportate da Gazzetta.it: "E' un piazzamento il mio che vale molto per il morale. Nella parte alta ho rischiato molto, in qualche passaggio sono andato un po' in giro alla fine ho capito che l'importante per me era arrivare".

Primo slalom speciale della stagione in programma tra pochi minuti in Val d'Isere. Uomo da battere ovviamente sempre Marcel Hirscher, ieri trionfatore nel gigante e oggi pronto a fare il bis, cercando anche di prendere il largo in Coppa del Mondo, approfittando dei guai fisici (problemi alla schiena) di Ted Ligety. L'austriaco scenderà in questa prima manche con il pettorale numero 4. Da tenere d'occhio anche gli altleti con lui sul podio ieri, ossia il tedesco Neureuther e il francese Muffat - Jeandet, senza dimenticare il norvegese Kristoffersen che aprirà le danze con il numero 1 e gli svedesi Hargin e Myhrer. Per l'Italia è soprattutto il giorno di Stefano Gross, Patrick Thaler e Giuliano Razzoli. 

La Coppa del Mondo di sci alpino è tornata in Europa e per quanto riguarda gli uomini fa tappa in Val d'Isere (Francia), dove oggi si disputa il primo slalom speciale della stagione, che fa seguito al gigante di ieri. Gli orari della gara saranno i seguenti: la prima manche prenderà il via alle ore 9.30, mentre per la seconda manche l'appuntamento sarà alle ore 12.30. Diciamo subito che l'appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv su Rai Sport 1 (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e sul canale tematico Eurosport, disponibile sia su Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium, che ormai da molti anni sono i canali di riferimento per lo sci.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv), oppure riservata agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player ma anche Sky Go e Premium Play. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Francia (www.fis-ski.com).

Si tratta dunque del primo slalom della stagione, un'astinenza dovuta all'annullamento della gara che era in programma a metà novembre sulle nevi finlandesi di Levi e che tra gli uomini non è ancora stata recuperata. Dunque finalmente oggi, dopo due discese, altrettanti super-G e tre giganti, si gareggerà per la prima volta in stagione anche fra i pali stretti.  - 

L'elenco dei possibili protagonisti deve partire naturalmente da Marcel Hirscher, ma è piuttosto lungo ricordando l'equilibrio che regnava nella passata stagione: da Felix Neureuther ad Henrik Kristoffersen, dal padrone di casa e campione del Mondo Jean-Baptiste Grange al russo Alexander Khoroshilov, dagli svedesi agli azzurri, sono davvero tanti gli slalomisti che possono ambire al successo.

Infatti anche in casa Italia l'attesa per il primo slalom della stagione è molto grande: in primo piano ci sono Stefano Gross e Giuliano Razzoli. Il trentino l'anno scorso ha vinto ad Adelboden ed è arrivato secondo a Wengen e a Schladming, mentre il campione olimpico 2010 era stato protagonista di un notevole crescendo che l'aveva portato sul podio a Kranjska Gora e Meribel, negli ultimi due slalom stagionali. Oltre a loro ci attendiamo però segnali anche da altri, dai veterani Patrick Thaler e Manfred Moelgg all'emergente Riccardo Tonetti, che dopo i recenti risultati positivi in altre specialità oggi gareggia in quella nella quale fino all'anno scorso aveva raccolto i suoi unici punti di Coppa. (Mauro Mantegazza)  -