BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Empoli-Carpi (3-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 16^ giornata)

Pagelle Empoli-Carpi 3-0, i voti della partita per il Fantacalcio: i migliori e i peggiori della sfida del Castellani, valida per la sedicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

LE PAGELLE DI EMPOLI-CARPI 3-0 (SERIE A 2015-2016, 16^GIORNATA): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA - Terza vittoria consecutiva per l'Empoli che vince nettamente per 3 a 0 contro il Carpi. Partita che viene decisa in avvio di ripresa quando in quindici minuti gli uomini di Giampaolo riescono a segnare le tre reti che hanno deciso l'incontro. Capitan Maccarone, autore di due reti e dell'assist per Saponara, è stato assolutamente decisivo insieme al fantasista toscano che si è ormai definitivamente consacrato come uno dei migliori nel suo ruolo del torneo e che difficilmente verrà trattenuto in Toscana anche nella prossima stagione. Il Carpi, dopo un convincente avvio di gara molto grintoso e nel quale ha sfiorato il gol in due occasioni con Matos, ha buttato via la gara sbagliando totalmente l'approccio nella ripresa. La situazione si complica ulteriormente per la squadra di Castori che è attesa domenica alla proibitiva sfida contro la Juventus.

VOTO EMPOLI 7: Ennesima ottima prova della squadra toscana che è ormai lanciata verso i piani nobili della classifica e può seriamente a candidarsi anche ad un posto valido per la qualificazione in Europa League. Dopo un avvio un pò sottotono gli uomini di Giampaolo sono usciti alla distanza, chiudendo l'incontro nel primo quarto d'ora della ripresa in cui sono riusciti a segnare ben tre gol. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'EMPOLI

VOTO CARPI 5: Avvio grintoso e convincente per gli emiliani che sono scesi in campo col piglio giusto, sfiorando anche il gol con Matos nel corso del primo tempo in due occasioni. Sbaglia invece totalmente l'approccio alla ripresa nella quale subisce ben tre reti in soli quindici minuti che decidono la sfida del Castellani. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL CARPI

VOTO SIGN. CERVELLERA (ARBITRO) 7: Dirige con sicurezza una partita tutto sommato tranquilla nella quale è costretto ad estrarre solamente due cartellini gialli. Non sbaglia nella ripresa quando ammonisce per simulazione Di Gaudio che ha tentato di trarre in inganno l'arbitro esagerando un contatto fortuito.

PAGELLE EMPOLI-CARPI: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 16^ GIORNATA). IL PRIMO TEMPO - L'Empoli di Giampaolo si schiera col suo classico 4-3-1-2 con il giovane Skorupski (voto 6), giunto in Toscana in prestito dalla Roma e che si sta affermando come un buon prospetto, la linea dei difensori è composta da Laurini (voto 5,5) che, dopo un inizio di stagione difficoltoso, ha riconquistato in pianta stabile il posto da titolare, Costa (voto 6) che è andato a segno nell'ultima partita contro l'Hellas Verona, Tonelli (voto 5,5), al rientro oggi dopo aver scontato una giornata di squalifica per i cinque cartellini gialli subiti e Mario Rui (voto 6). Il trio di centrocampo è tutto giovane e di qualità, Zielinski (voto 6,5) rigenerato dalla cura Giampaolo che lo sta trasformando in un centrocampista a tutto campo, in cabina di regia Paredes (voto 6) che sta assimilando al meglio, il nuovo ruolo pensato per lui dall'allenatore e Buchel (voto 5,5). Alle spalle del duo d'attacco composto dall'eterno Maccarone (voto 5) e Pucciarelli (voto 5,5), preferito all'ultimo a Livaja, giostra la stella della formazione toscana, Saponara (voto 5,5) che ha il compito di accendere la manovra della squadra di casa. Mister Castori invece conferma la formazione che tanto bene ha fatto nell'ultimo incontro disputato al Braglia contro il Milan con l'unico cambio a sorpresa di Matos preferito a Borriello, puntando ancora una volta sul 4-4-1-1 ed accantonando forse definitivamente il 3-5-2 sul quale aveva puntato nell'avvio di campionato. Belec (voto 6) tra i pali dopo le convincenti prove contro il Genoa e soprattutto contro il Milan, capitan Zaccardo (voto 6,5) sulla destra, Letizia (voto 6) dirottato di conseguenza sulla fascia sinistra, con la coppia centrale formata da Romagnoli (voto 6), ristabilitosi all'ultimo da una forma influenzale che sembrava precludergli la disponibilità per oggi e Gagliolo (voto 6,5). A centrocampo la diga centrale è formata dal duo Lollo (voto 6)- Cofie (voto 6) preferito ancora una volta a Marrone soprattutto per la quantità che riesce a garantire alla propria squadra. Sugli esterni agiscono Pasciuti (voto 5) sulla destre e Martinho (voto 6), che costringono lo sgusciante Di Gaudio ancora una volta a partire dalla panchina. Davanti Lasagna (voto 5,5) e Matos (voto 6,5) che ha relegato molto sorprendentemente in panchina un Borriello apparso in formissima nell'ultima partita giocata contro il Milan.

VOTO EMPOLI 5,5: Avvio di partita molto titubante nel quale ha subito nettamente l'aggressività e la voglia degli ospiti di conquistare un risultato positivo al Castellani. Cresce col passare dei minuti sfruttando anche il calo fisiologico degli emiliani che non sono riusciti a mantenere la stessa intensità per tutti i quarantacinque minuti di gioco. MIGLIORE EMPOLI ZIELINSKI VOTO 6,5: Il polacco, trasformato da Giampaolo in un centrocampista riesce a rendersi utile inizialmente in fase di contenimento dato che riesce a recuperare un gran numero di palloni, poi cresce contribuendo con la sua classe alla manovra della squadra toscana che è migliorata sensibilmente nel finale della prima frazione di gioco. PEGGIORE EMPOLI MACCARONE VOTO 5: Subisce subito un colpo in avvio che forse lo condiziona visto che fatica ad incidere sull'incontro facendosi spesso anticipare dai difensori emiliani. Ha sui piedi la grande occasione costruita dalla sua squadra quando, perdendo un pò il tempo per la conclusione viene fermato in scivolata da Zaccardo.

VOTO CARPI 6: Ottimo avvio della formazione emiliana che è scesa in campo molto aggressiva, riuscendo a limitare le iniziative e cercando di colpire in contropiede sfruttando la gran velocità dei propri attaccanti. Cala un pò alla distanza, subendo il ritorno dei padroni di casa che hanno sfiorato il vantaggio nei minuti finali della prima frazione. MIGLIORE CARPI MATOS VOTO 6,5: La mossa a sorpresa di Castori che lo preferisce a Borriello, gioca un eccellente primo tempo provando a mettere in difficoltà la difesa toscana con la sua gran velocità. Sfiora il gol in due occasioni, sbagliando nella prima quando si è fatto fermare da Skorupski in uscita ma andando vicinissimo ad un gran gol quando la sua azione personale si è conclusa a pochissimi centimetri dal palo della porta empolese. PEGGIORE CARPI PASCIUTI VOTO 5: Non riesce a creare i pericoli che nella fascia opposta, Martinho prova a generare. Fatica a contenere l'esuberanza di Mario Rui che lo costringe al fallo sistematico che gli fa sfiorare il cartellino giallo che avrebbe probabilmente meritato. (Marco Guido)