BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Milan-Verona (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 16^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Milan

Non deve compiere parate impegnative. Nulla può sul rigore di Toni. 

Bene in difesa, un po' timido in fase offensiva: nel complesso siamo sulla sufficienza. 

Si fa anticipare da Toni nell'azione che ha portato De Jong ad abbattere Greco. Sbavatura che pesa. 

Dormita su Ionita a parte si rivela il migliore del pacchetto arretrato. 

Non soffre più di tanto le sortite del Verona. Mostra lievi segnali di miglioramento. 

Sua la prima palla gol del match, terminata di poco sul fondo. Il francese si impegna ma non sempre è lucido nei momenti decisivi (dall'82' CERCI - SV). 

Primo tempo da incubo, secondo tempo ancora peggiore. Non giocava da tanto e lo si è visto nei 55' in cui è rimasto in campo: mai nel vivo del gioco, pochissimi palloni recuperati. Come se non bastasse l'olandese provoca il rigore dal quale il Verona pareggia. La sua avventura al Milan è vicina al capolinea.

Prestazione a tratti imbarazzante per il capitano rossonero uscito tra i fischi del proprio pubblico. Sbaglia passaggi banali e non costruisce gioco (dal 77'BERTOLACCI 6,5 - Fa più lui nell'ultimo quarto di match che non Montolivo in più di un tempo. Vicino al gol del 2-1 con un gran tiro da fuori). 

In un Milan così disastrato fa quasi tenerezza. Gioca alla grande in ogni posizione (ala, interno di centrocampo, trequartista...) ma oggi non riesce a segnare. Di gran lunga il migliore in campo. 

Ci mette un po' a carburare ma quando si accende fa male. Pregevole l'assist a Bonaventura nel primo tempo; da killer il gol siglato nella ripresa. Da uno come lui ci si aspetta comunque di più.

Si impegna e lotta su ogni pallone. Sfiora il gol nel primo tempo con una girata terminata di poco sul fondo. Regala a Bacca l'assist per il momentaneo 1-0 (dal 61'KUCKA 5,5 - Entra per tamponare le (rare) sortite del Verona. Troppo falloso e confusionario).  

Il Milan ha mostrato carattere ma non è riuscito a portare a casa la vittoria. Negativa la scelta di puntare su De Jong dal 1'.