BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Napoli-Roma (0-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 16^ giornata)

Foto InfophotoFoto Infophoto

Quasi mai impegnato dai giocatori della Roma, se non per effettuare qualche uscita. In ritardo sul gol annullato a De Rossi, per sua fortuna l'arbitro ferma tutto per il cross di Rudiger che ha sbordato la linea.

Nel primo tempo perde un brutto pallone che poteva diventare sanguinoso ma la Roma non riesce a punirlo, nella ripresa si propone soprattutto in fase offensiva, contribuendo a mettere in difficoltà i difensori della Roma.

Oggi non è stato particolarmente brillante, perdendo diversi palloni e sbagliando i passaggi ai suoi compagni, è anche il primo giocatore a rimediare il cartellino giallo.

Aggredisce letteralmente gli avversari, esattamente l'atteggiamento che vuole Sarri da lui. Qualche intervento falloso e distrazione in fase difensiva, ma nel complesso non delude.

L'uomo dei cross, soprattutto nella ripresa, quando i giocatori della Roma gli concedono più libertà sulla fascia sinistra. Bene anche in fase difensiva, allontanando diversi palloni che potevano diventare pericolosi.

Tantissimi duelli a centrocampo con Nainggolan, dove spesso ne esce vincitore.

Sbaglia più del consentito, quasi mai indovina i suggerimenti per i suoi compagni.

Mette un mucchio di palloni in mezzo. La prima vera palla gol del match è la sua, nel secondo tempo più volte mette a dura prova Szczesny e per sua sfortuna il portiere della Roma è in stato di grazia.

Continua a non trovare il gol in campionato, oggi ha avuto un paio di occasioni ma non le ha sapute sfruttare, anche per merito dei difensori avversari. ( Partecipa all'arrembaggio finale della squadra e nel recupero va vicino al bersaglio grosso, trovando però l'opposizione di Szczesny).

Rappresenta forse la più grande delusione della serata. Non si fa mai trovare al posto giusto al momento giusto, si ritrova tutti gli spazi chiusi dai difensori della Roma.

Prova a sfondare il muro della difesa della Roma, qualche volta prova a fare tutto da solo, infrangendosi contro gli avversari, ma alla fine riesce comunque a strappare gli applausi del pubblico. ( Si divora il gol dell'1 a 0 nel recupero, poteva far esultare 55 mila persone e invece le lascia imprecare per la grande occasione sfumata)

Non era facile risolvere una partita tatticamente bloccata, ci prova con gli inserimenti di Mertens ed El Kaddouri che non lasciano nulla di intentato ma non sono fortunati.