BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Empoli-Carpi: quote, le ultime novità. I ballottaggi (oggi 13 dicembre 2015, Serie A 16^ giornata)

Probabili formazioni Empoli-Carpi: le quote e le ultime novità sulla partita che si gioca allo stadio Castellani, valida per la sedicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

Sfida interessante al Renato Castellani: Empoli-Carpi mette in campo due squadre che guardano alla salvezza ma arrivano da un momento positivo e dunque vogliono continuare la loro striscia per arrivare alla sosta natalizia con morale alto e una classifica migliore. Le due squadre hanno diversi dubbi tra i giocatori che scenderanno in campo dal primo minuto. Giampaolo ha un solo dubbio in attacco dove dovrà decidere se inserire Pucciarelli o Livaja. Dall'altra parte invece in mezzo al campo Cofie è leggermente favorito su Marrone, ballottaggio poi tra Pasciuti e Di Gaudio. In attacco invece Matos è avvantaggiato su Lasagna. 

Alle ore 15.00 di oggi pomeriggio l’Empoli ospiterà il Carpi allo stadio Castellani, gara rientrante nel programma della sedicesima giornata del campionato di Serie A, stagione ovviamente 2015-2016. Prima di addentrarci nel vivo delle probabili formazioni di oggi, andiamo a vedere insieme quali sono i calciatori che sono in diffida, coloro che verranno squalificati nel caso in cui dovessero ricevere un nuovo cartellino giallo. Partiamo dai toscani, dove Giampaolo può sorridere visto che non vi è alcun diffidato. Nel Carpi, invece, sono tre e precisamente Lollo, Cofie e Marrone.

Allo stadio Castellani vale per la sedicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016; alle ore 15 di oggi si gioca un’importante partita tra un Empoli che continua a stupire e scalare la classifica e un Carpi che vuole abbandonare la zona retrocessione e ha soprattutto bisogno di continuità. Arbitra la partita il signor Angelo Cervellera; diamo allora uno sguardo più approfondito a quelle che sono le probabili formazioni di Empoli-Carpi.

Le quote Snai per Empoli-Carpi, valida per la sedicesima giornata della Serie A 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Empoli (segno 1) a 1,65; pareggio (segno X) a 3,75; vittoria Carpi (segno 2) a 5,25.

Empoli senza tre giocatori, e dunque con coperta più corta; sono però in campo tutti i titolari, a cominciare da Saponara attraverso il quale passano i destini della squadra. Maccarone e Pucciarelli dovrebbero formare la coppia offensiva a disposizione di Giampaolo, con Livaja che rimane come valida alternativa. A centrocampo già dalla scorsa settimana si è rivisto Croce, ma ancora una volta dovrebbe partire dalla panchina in attesa della migliore condizione; dunque a partire dal primo minuto dovrebbe essere Buchel, con Zielinski che gioca come mezzala destra e Leandro Paredes che smista il gioco partendo da posizione centrale. In difesa i solito noti, anche perchè questo è il reparto con meno soluzioni a livello numerico: l’unico ballottaggio aperto è quello tra Costa, che rimane favorito anche in virtù del gol decisivo segnato la scorsa settimana a Verona, e Barba per affiancare al centro Tonelli che rientra dalla squalifica. Sulle corsie, vista anche l’indisponibilità di Zambelli, sicuri di giocare come titolari Laurini e Mario Rui, con Bittante che aspetta la sua occasione.

Fabrizio Castori insiste con il 4-4-1-1 e i suoi uomini fidati; non dovrebbe cambiare di molto la formazione del Carpi che è sempre senza Bubnjic, Fedele e Wallace. In mezzo al campo sembra andare verso un’altra panchina Marrone; in questo momento è preferito Cofie, che dovrebbe fare coppia con Lollo - uno dei pretoriani della promozione. Sulle corsie laterali invece si muoveranno Pasciuti e Martinho, anche se Gabriel Silva reclama quella maglia da titolare che aveva a inizio stagione; in attacco tutto confermato con la coppia Matos-Borriello, scalpita per un posto Mbakogu che però ancora una volta dovrebbe accontentarsi di uno spezzone nel secondo tempo. Per quanto riguarda la difesa, Zaccardo e Letizia dovrebbero essere scelti come laterali (anche qui potrebbe tornare utile Gabriel Silva) con Simone Romagnoli e Gagliolo che stringono al centro davanti a Belec, la buona notizia è che Spolli è tornato ad allenarsi in gruppo e dovrebbe farcela se non altro per andare in panchina.