BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Juventus-Fiorentina: quote, le ultime novità. I protagonisti (oggi 13 dicembre 2015, Serie A 16^ giornata)

Probabili formazioni Juventus-Fiorentina. quote, le ultime novità su moduli e titolari per la partita di Serie A, posticipo della 16^ giornata (oggi domenica 13 dicembre 2015)

Infophoto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-FIORENTINA: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. I PROTAGONISTI (SERIE A 2015-2016, 16^ GIORNATA) – Sfida sentitissima questa Juventus-Fiorentina allo Stadium con i padroni di casa che vogliono salire ancora in classifica, sconfiggendo i rivali viola guidati da Sousa. La vecchia signora prova ad avvicinarsi al terzo posto ma deve superare l'ostacolo rappresentato dai toscani, i quali cercheranno a tutti i costi di conquistare l'intera posta in palio per raggiungere la vetta della graduatoria. Guardando le probabili formazioni ci chiediamo su chi le due squadre potranno contare come punti di forza e protagonisti per questa sedicesima giornata di Serie A. In casa Juventus, l'uomo chiave potrebbe essere sicuramente l'argentino Dybala, uno degli attaccanti più talentuosi del nostro campionato; l'ex Palermo può creare non pochi problemi alla retroguardia dellaFiorentina.  Per quanto riguarda gli ospiti puntiamo su Kalinic: il bomber creato ha già segnato nove gol in questa stagione e con la sua forza fisica e qualità tecnica può risultare un elemento di pericolo per Buffon e compagni. 

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-FIORENTINA: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. I BALLOTTAGGI (SERIE A 2015-2016, 16^ GIORNATA) – Juventus-Fiorentina inizia tra poche ore, è il posticipo valido per la sedicesima giornata di campionato ed è uno dei big match di questo scorcio della stagione. La Fiorentina vanta in attacco Kalinic, autore di nove reti in questa prima parte di stagione, con venticinque attacchi e ventinove occasioni da rete per lui. Massimiliano Allegri, invece, si affiderà ancora una volta a Dybala: che ha realizzato finora sette reti e trentaquattro tiri in porta. A centrocampo lotta tra Pogba ed Ilicic: il primo, ha siglato solo due reti in queste prime quindici gare ma i quaranta tiri lo rendono il miglior centrocampista bianconero. Ilicic, invece, autore di cinque reti, ha realizzato trentasette attacchi. Evra ed Alonso i migliori per le difese: ventidue tiri per il difensore viola, venticinque attacchi per Patrice Evra. 

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-FIORENTINA: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. I BALLOTTAGGI (SERIE A 2015-2016, 16^ GIORNATA) – Sfida delicatissima allo Stadium: Juventus-Fiorentina vale tanto in chiave classifica ed è anche una partita tra due grandi rivali che di certo non possono dire di amarsi troppo. Andiamo a vedere quali sono i dubbi in testa ai due allenatori. Tra i bianconeri dubbi sulle corsie esterne con due coppie ormai fisse sulle quali decidere se giocherà Alex Sandro sull'altra corsia ci sarà Lichtsteiner altrimenti con Evra troveremo Cuadrado a destra. In mezzo al campo dovrebbe partire titolare Stefano Sturaro, ma a sorpresa potrebbe recuperare Sami Khedira e in quel caso partirà titolare. Dall'altra parte dubbi per il portoghese che dovrebbe preferire Roncaglia a Tomovic e Marcos Alonso a Pasqual.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-FIORENTINA: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. I DIFFIDATI (SERIE A 2015-2016, 16^ GIORNATA) – La Juventus ospiterà allo Stadium di Torino la Fiorentina, per uno dei big match della sedicesima giornata, nonché posticipo delle ore 20.45 del turno del campionato di Serie A. Allegri e Sousa potranno selezionare i giocatori da mandare in campo dal primo minuto senza eccessivi patemi, per lo meno, scorrendo l’elenco dei diffidati, coloro che verranno squalificati in caso di nuova ammonizione. E’ vuoto quello della Viola mentre fra le fila della compagine bianconera troviamo il solo nazionale francese Patrice Evra, che oggi dovrebbe essere regolarmente in campo.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-FIORENTINA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (DOMENICA 13 DICEMBRE 2015, SERIE A 16^ GIORNATA) – Juventus-Fiorentina si gioca alle ore 20.45 di stasera presso lo Juventus Stadium, è il posticipo serale della sedicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Un big-match attesissimo ed è facile capire il perché: la Juventus ha l'occasione per tornare definitivamente nelle primissime posizioni, candidandosi di nuovo a serissima pretendente per lo scudetto; d'altro canto la Fiorentina può allontanare gli storici rivali bianconeri in una serata che potrebbe dare ai viola la certezza che il tricolore è un sogno possibile. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Juventus-Fiorentina.

JUVENTUS-FIORENTINA PRONOSTICO E QUOTE - Le quote GazzaBet per Juventus-Fiorentina, partita valida per la sedicesima giornata della Serie A 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Juventus (segno 1) a 1,61; pareggio (segno X) a 3,60; vittoria Fiorentina (segno 2) a 5,75.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS – Massimiliano Allegri si sta portando dietro diversi dubbi. L'infermeria si sta svuotando e questa è una buona notizia, che però porta come conseguenza alcuni rebus, legati essenzialmente alle condizioni fisiche di chi è appena rientrato. Cominciamo allora dalle certezze: in difesa ci saranno Buffon e davanti a lui il terzetto Barzagli-Bonucci-Chiellini. Il modulo sarà il 3-5-2, con dubbi su entrambe le fasce: a destra fra Lichtsteiner e Cuadrado (e ovviamente cambierebbe anche l'assetto viste le loro caratteristiche tecniche assai diverse), a sinistra fra Alex Sandro e il rientrante Evra. In mezzo invece ci saranno sicuramente Pogba e Marchisio, il terzetto dovrebbe essere completato da Sturaro ma in alternativa c'è Asamoah, anche lui dap oco tornato a disposizione. Infine la coppia d'attacco: Dybala è la certezza, accanto a lui Mandzukic o Morata? Allegri ha ancora qualche ora per fare le sue scelte...

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA – Non ci dovrebbero essere invece dubbi per quanto riguarda la formazione della Fiorentina. Paulo Sousa ha meno problemi legati alle condizioni fisiche dei suoi ragazzi e naturalmente per una trasferta così delicata dovrebbe scegliere gli 11 che gli danno le maggiori garanzie, la sua formazione tipo. Ecco dunque un modulo 3-4-2-1 con Tatarusanu in porta protetto dalla linea difensiva a tre composta da Roncaglia, Rodriguez e Astori. A centrocampo ecco la coppia centrale formata da Badelj e Vecino, gli esterni saranno Bernardeschi a destra e Marcos Alonso a sinistra, chiaramente l'italiano con più licenza di spingere e lo spagnolo più di copertura. Infine l'attacco con Kalinic punta centrale assistito dalla coppia di trequartisti Ilicic-Borja Valero, con preziose alternative dalla panchina quali Rossi e Babacar.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-FIORENTINA, LE ULTIME NOVITA’ (DOMENICA 13 DICEMBRE 2015, SERIE A 16^ GIORNATA)