BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI / Napoli-Roma: quote, le ultime novità. I protagonisti (Serie A 16^ giornata, oggi 13 dicembre 2015)

Probabili formazioni Napoli-Roma: quote, le ultime novità su moduli e titolari per la partita di Serie A, grande posticipo della 16^ giornata (oggi domenica 13 dicembre 2015)

Infophoto Infophoto

Sfida di prestigio questa sera tra Napoli e Roma allo stadio San Paolo con i padroni di casa che cercano riscatto contro i capitolini allenati da Rudi Garcia, dopo il clamoroso ko subito a Bologna. I partenopei provano a scavalcare la Fiorentina in classifica ma devono superare l'ostacolo rappresentato dai giallorossi, i quali cercheranno a tutti i costi di conquistare l'intera posta in palio per calmare l'ambiente dopo i recenti passi falsi. Guardando le probabili formazioni ci chiediamo su chi le due squadre potranno contare come punti di forza e protagonisti per questa sedicesima giornata di Serie A. In casa Napoli, l'uomo chiave potrebbe essere sicuramente Gonzalo Higuian, uno degli attaccanti più forti del nostro campionato, in grado di cambiare la partita con una sola giocata. Per la Roma diamo fiducia a Iago Falque: lo spagnolo ha le qualità ideali per mettere in difficoltò la rertogaurdia campana e la sua freddezza sotto porta potrebbe risultare un elemento favorevole alla Roma. 

Allo Stadio San Paolo c'è Napoli-Roma: si sfidano due squadre che puntano allo Scudetto con gli azzurri in grande forma e i giallorossi in vera difficoltà nonostante la qualificazione in Champions League. Sono pochi i dubbi che si portano i due tecnici per la sfida in questione. Praticamente nessun problema per la squadra di Maurizio Sarri che dovrebbe confermare il solito undici titolare. Rudi Garcia invece partirà a decidere dalla difesa dove proverà a capire se potrà inserire Leandro Castan o dovrà ancora contare su Rudiger. Davanti si valuteranno le condizioni di Mohamed Salah che contro il Bate Borisov ha avuto la possibilità di giocare una parte di partita dopo un lungo stop. Potrebbe partire titolare, in caso è pronto Iturbe.

Napoli e Roma sarà uno dei big match di questa sedicesima giornata del campionato di Serie A. Le due formazioni si troveranno a partire dalle ore 18.00 di oggi in quel dello stadio San Paolo: azzurri di Sarri reduci dal passo falso contro il Bologna, ma vittoriosi contro il Legia in Coppa, mentre la Roma è decisamente sottotono ed ha collezionato due pareggi nelle ultime due uscite. Vediamo insieme l’elenco dei calciatori diffidati, per capire se Garcia e Sarri dovranno fare attenzione a qualche giocatore passibile di squalifica. Situazione ottima visto che non vi sono “cattivi” nei due schieramenti.

Si gioca alle ore 18.00 di stasera presso lo stadio San Paolo, è il primo posticipo della sedicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Un big-match attesissimo ed è facile capire il perché: il Napoli vuole rialzarsi subito dallo scivolone di domenica scorsa per riprendere il filo di un campionato comunque finora eccellente, mentre la Roma è sull'orlo di una crisi che stasera potrebbe esplodere ma potrebbe anche essere cancellata nell'arco di soli 90 minuti. Uno snodo dunque che per i giallorossi e per Garcia potrebbe essere fondamentale. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Napoli-Roma.

Le quote GazzaBet per Napoli-Roma, partita valida per la sedicesima giornata della Serie A 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Napoli (segno 1) a 1,57; pareggio (segno X) a 3,95; vittoria Roma (segno 2) a 5,50.

Quando si parla di formazione titolare del Napoli, si va quasi sempre sul sicuro. Possibilità ridotte praticamente a zero che Maurizio Sarri possa cambiare qualcosa proprio per una partita così importante, esclusi imprevisti in extremis. Ecco perché ci aspettiamo di vedere la più classica formazione partenopea di quest'anno, secondo il modulo 4-3-3. Davanti a Reina agirà la linea difensiva composta da Hysaj a destra, Albiol e Koulibaly coppia centrale, Ghoulam terzino sinistro. Anche a centrocampo l'assetto è ormai ben consolidato con la regia di Jorginho affiancata da due “spalle” di lusso, Allan e il capitano Hamsik. Infine l'attacco, naturalmente con il capocannoniere Higuain nei panni del centravanti con Callejon e Insigne al proprio fianco e Mertens alternativa di lusso dalla panchina.

Situazione senza dubbio più incerta in casa Roma sotto tutti i punti di vista, compresa la probabile formazione per la partita odierna. La notizia principale dovrebbe essere il ritorno dal primo minuto di Salah nel tridente d'attacco al fianco della punta centrale Dzeko e di uno fra Iturbe e Iago Falque, con l'obiettivo di dare una scossa a un reparto offensivo che ultimamente si è inaridito. La difesa invece deve ritrovare solidità – non facile contro il Napoli: la buona notizia è che ci sarà uno Szczesny rinfrancato, davanti a lui ecco Manolas e uno fra Rudiger e Castan mentre sulle fasce ci saranno i soliti Florenzi e Digne, che non si possono mai permettere di rifiatare. Le certezze si concentrano a centrocampo, dove i tre titolari saranno Pjanic, De Rossi e Nainggolan, anche se pure a loro si chiede di dare qualcosa in più per uscire da un periodo senza dubbio complicato.