BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Risultati Serie B/ Classifica aggiornata, diretta gol livescore e prossimo turno: Crotone in fuga (18^giornata, domenica 13 dicembre 2015)

Risultati Serie B: classifica aggiornata, diretta gol livescore e prossimo turno. Sabato 12 dicembre 2015 sono in programma otto partite valide per la 18^giornata del campionato cadetto

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Il Crotone batte il Modena 1-0 nel posticipo serale della domenica e, a diciottesima giornata del campionato di Serie B quasi conclusa, va in fuga: primo posto solitario con 3 punti di vantaggio sul Cagliari, sogna in grande la squadra allenata da Ivan Juric che adesso crede davvero nella promozione diretta in Serie A. Decide il solito volto noto: Ante Budimir, l'attaccante croato che al 74' minuto segna l'ottavo gol in questo campionato e manda in paradiso il Crotone. Il Modena non riesce invece a dare seguito alla vittoria contro il Bari ed è nuovamente in zona pericolosa. 

Nel primo posticipo domenicale della 18^giornata di Serie B il Bari ha battuto il Perugia con il punteggio di 1-0. Decisivo un gran gol di Stefano Sabelli a metà del secondo tempo. I pugliesi tornano quindi al successo dopo la sconfitta di Modena e si rilanciano al terzo posto in classifica, secondo ko consecutivo invece per il Perugia che rimane ai margini della zona playoff. Alle ore 20:30 Crotone-Modena. 

Tra i risultati di Serie B del pomeriggio quello che sorprende di più arriva dallo Stadio Picchi. Questo perchè a Livorno in molti si aspettavano di vedere trionfare il Cagliari di Massimo Rastelli. La squadra sarda è stata fermata sull'1-1 dal Livorno di Bortolo Mutti. Al gol di Diego Farias dopo pochi minuti ha infatti risposto nella ripresa su punizione Vantaggiato. I rossoblu ora rischiano davvero di vedere il Crotone provare la prima minifuga della stagione. La squadra di Ivan Juric infatti è stata solo raggiunta e domani giocherà all'Ezio Scida contro il Modena con la possibilità di volare a +3. Per il Livorno è un punto che non sposta molto in classifica, anche se di certo contro un avversario così forte è un risultato che può andare anche bene. Gli amaranto hanno cambiato di recente la guida tecnica passando da Christian Panucci a Bortolo Mutti, questo però ancora non ha trovato una vittoria con gli amaranto che sono dodicesimi a 23 punti agganciati oggi dalla Pro Vercelli di Claudio Foscarini.

Sono finite le partite di sabato della 18esima giornata di campionato e a sorridere è sicuramente il Crotone che giocherà domani. Sì perché il Cagliari di Rastelli pareggia uno a uno sul campo del Livorno e quindi i calabresi potrebbero approfittarne. Partita incredibile tra Avellino e Lanciano con gli ospiti in vantaggio di due reti, vengono rimontati con tre gol e i padroni di casa portano a casa i tre punti. Tra i marcatori anche l'intramontabile Ciccio Tavano. In coda successo importante dell'altra campana, ovvero la Salernitana che vince due a zero in casa contro l'Ascoli inguaiando Mangia. Bella vittoria esterna del Brescia di Boscaglia che vede la zona promozione, due a uno sul campo del Vicenza di Marino. Sempre in coda netta vittoria della Ternana di Breda contro il Como di Festa che prende quattro gol, la sensazione è che i lombardi abbiano già mollato. La cura Di Carlo funziona allo Spezia che batte due a uno in casa il Latina di Somma, mentre il Pescara batte due a zero l'Entella di Aglietti, Oddo può ritenersi soddisfatto. Infine vittoria della Pro Vercelli contro il Cesena di Drago per due a zero.

Sono terminati pochi minuti fa i primi tempi delle partite valevoli per il diciottesimo turno del campionato di Serie B 2015-2016: andiamo a vedere insieme la situazione al 45esimo minuto di gioco. E’ cambiata la vetta della classifica, con il Cagliari che sta vincendo uno a zero a Livorno grazie alla rete, sin qui decisiva, di Farias. Vince anche il Brescia, in casa del Vicenza, grazie ad uno scatenato Caracciolo che ha segnato due gol, mentre il Pescara sta conducendo all’Adriatico sull’Entella con il risultato di uno a zero. Sta invece perdendo il Cesena, con la Pro Vercelli che fra le mura domestiche si trova sul due a zero, mentre lo Spezia si è fatto raggiungere allo scadere dal Latina, e la gara è sull’uno a uno. Ternana che sta battendo il Como in casa per due a zero, mentre la Salernitana sta vincendo uno a zero in casa contro l’Ascoli. Infine, momentaneo successo della Virtus Lanciano in casa dell’Avellino. 

Manca davvero poco al fischio di inizio della diciottesima giornata del campionato di calcio Serie B, stagione 2015-2016. Alle ore 15.00 prenderanno il via otto partite, fra cui anche quella della vice-capolista Cagliari, all’esame Livorno. Trasferta anche per il Cesena, che giocherà in Piemonte sul campo della Pro Vercelli, mentre il Brescia è chiamato all’esame Vicenza, in quel del Romeo Menti. Il fischio di inizio è fissato fra pochi minuti, quindi non ci resta che consigliarvi di mettervi comodo e di godervi lo spettacolo di questo diciottesimo weekend della tanto amata serie cadetta.

Manca circa un’ora all’inizio della diciottesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Fra le sfide più interessanti di questo nuovo turno della stagione 2015-2016, vi è senza dubbio la partita dello stadio Armando Picchi fra i padroni di casa del Livorno e il Cagliari, squadra quest’ultima che occupa il secondo posto in classifica dietro solo al Crotone. La compagine toscana, dopo un inizio di stagione positivo, si è a poco a poco persa per strada, e l’esonero di Panucci con il subentro di Mutti, non ha portato ai risultati sperati. Livorno che non vince da ben un mese e mezzo, e precisamente dallo scorso 31 ottobre. Oggi gli amaranto proveranno però il colpaccio, visto che una vittoria contro i rossoblu potrebbe rappresentare una forte iniezioni di fiducia.

Torna il campionato di calcio di Serie B. Dopo il turno infrasettimanale degli scorsi giorni, nelle prossime ore si terrà la diciottesima giornata della cadetta, stagione 2015-2016. Il Crotone capolista scenderà in campo domani, nella trasferta di Modena, e quest’oggi potrebbe approfittarne il Cagliari. La squadra di Rastelli sarà chiamata all’esame Livorno, al Picchi, e vorrà sfruttare la “convalescenza” della compagine allenata da Mutti per tornare in vetta, in attesa poi che scendano in campo i calabresi. Anche Bari e Novara giocheranno domani, mentre il Cesena, quinto assoluto a quota 28, giocherà oggi nella trasferta di Vercelli contro la Pro.

Serie B non stop, in arrivo un'altra carrellata di risultati che potrebbero modellare la classifica con nuovi intrecci e sorpassi. Dopo il turno infrasettimanale si torna in campo sabato 12 dicembre quando alle ore 15:00 si giocheranno otto partite valide per la 18^giornata. Il menu prevede Avellino-Virtus Lanciano, Livorno-Cagliari, Pescara-Entella, Pro Vercelli-Cesena, Salernitana-Ascoli, Spezia-Latina, Ternana-Como, Vicenza-Brescia. Domenica 13 due posticipi: Bari-Perugia alle ore 12:30 e Crotone-Modena alle 20:30, mentre lunedì 14 completerà il quadro il monday night Novara-Trapani (ore 20:30). Vediamo una per una le sfide che coloreranno la giornata numero 18 del campionato di Serie B.

Risultato Avellino-Virtus Lanciano - Seconda consecutiva in casa per gli irpini che nell'infrasettimanale si sono rilanciati battendo la Pro Vercelli, più in difficoltà la Virtus Lanciano che ha vinto solamente una volta nelle ultime cinque giornate e che in trasferta ha raccolto solo 2 punti.

Risultato Livorno-Cagliari - Match interessante, i labronici non hanno ancora vinto con Bortolo Mutti in panchina ma mercoledì hanno dato segnali di ripresa contro la Salernitana; ora li attende un'altra sfida casalinga contro la corazzata Cagliari, un successo potrebbe produrre la scossa per ripartire a spron battuto verso la zona playoff. 

Risultato Pescara-Entella - Squadre sorprendentemente appaiate a quota 25 punti. Il Pescara non vince da tre partite e nell'ultima ha perso a 2-0 a Brescia, cercherà quindi di rilanciarsi all'Adriatico contro una Virtus Entella in serie positiva ormai da 12 turni. Liguri che finora hanno segnato poco (14 gol) ma subito altrettanto (14).

Risultato Pro Vercelli-Cesena - Due sconfitte di fila per la squadra piemontese che vuole mantenersi a distanza di sicurezza dalla parte più bassa della classifica. Il Cesena ha incassato il punto di penalizzazioni per irregolarità amministrative e viene a sua volta da due giornate senza successo. Partita interessante tra due formazioni solide, se pur in lotta per obiettivi diversi.

Salernitana-Ascoli - Incrocio salvezza molto delicato. Le due formazioni sono appaiate al terzultimo posto con 17 punti, i campani però non vincono da quattro turni mentre i marchigiani hanno ritrovato il successo martedì piegando col minimo scarto la Ternana. Salernitana ed Ascoli hanno sinora incassato gli stessi gol (23), i bianconeri hanno il peggior attacco del torneo a quota 12.

Risultato Spezia-Latina - Mercoledì i liguri sono tornati alla vittoria in campionato dopo nove giornate, registrando il primo sorriso della gestione Di Carlo. Ora puntano a ritrovare continuità e la seconda consecutiva in casa può essere una buona occasione, a maggior ragione contro un Latina che in classifica è staccato solo di una lunghezza.

Risultato Ternana-Como - Altro match che può avere ripercussioni rilevanti sulla corsa per non retrocedere. Dopo due vittorie di fila la Ternana è caduta di misura ad Avellino; il Como invece non vince ormai dalla quinta giornata e si sta abituando all'ultima posizione. Nelle ultime tre però i lariani hanno impensierito le prime della classe ovvero Bari (1-1), Cagliari (1-1) e Crotone (sconfitta 0-1 nel finale). 

Risultato Vicenza-Brescia - Periodo difficile per i biancorossi allenati da Pasquale Marino, che non vincono dal 7 novembre e sono scivolati all'indietro in graduatoria. Per il Brescia risultati altalenanti ma entusiasmo a mille, soprattutto dopo l'ultimo 2-0 rifilato al Pescara che ha mantenuto le Rondinelle in zona playoff.

Risultato Bari-Perugia (domenica 13/12, ore 12:30) - Martedì i Galletti pugliesi sono incappati nella terza sconfitta stagionale perdendo a Modena 2-1, vorranno ripartire in casa dove non hanno ancora perso finora ottenendo 6 vittorie e 3 pareggi. Di fronte il Perugia che nell'infrasettimanale ha interrotto la serie di tre successi filati, perdendo l'imbattibilità casalinga ad opera del Novara ed incassando per la prima volta più di due gol in una partita (1-4).

Risultato Crotone-Modena (domenica 13/12, ore 20:30) - Turno casalingo per la capolista Crotone, la squadra allenata da Ivan Juric è lanciatissima e reduce da quattro successi consecutivi. Partirà quindi con i favori del pronostico contro il Modena di Hernan Crespo, che però martedì ha ritrovato il successo mantenendosi in linea di galleggiamento.

Risultato Novara-Trapani (lunedì 14/12, ore 20:30) - Assieme all'Entella il Novara è la squadra più in forma del campionato. Con quattro vittorie filate ha raggiunto il quarto posto, nell'ultima ha offerto una dimostrazione di forza sbancando il Curi di Perugia con quattro gol. Il Trapani è ad un punto dalla zona playoff ma non riesce a dare continuità ai propri risultati.