BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Livorno-Cagliari (1-1): highlights e gol della partita (Serie B 2015-2016, 18^ giornata)

Video Livorno-Cagliari, risultato finale 1-1: gli highlights e i gol della partita giocata allo stadio Picchi e valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

Il big match della 18^ giornata di Serie B 2015-2016 si è concluso con un nulla di fatto, con Livorno e Cagliari che al Picchi hanno pareggiato 1 a 1. Inizio arrembante degli ospiti che già al 3' di gioco passano in vantaggio con Farias (6,5) che su assist di Sau (6,5) - abile a sfruttare un errore di Ceccherini (5) che perde un brutto pallone dentro l'area piccola - deposita il pallone in rete per l'1 a 0.

I padroni di casa accusano il colpo e per qualche minuto restano in balia degli avversari, successivamente arriva la reazione degli uomini di Mutti che nel frattempo perdono Cazzola (SV) per infortunio, al suo posto entra Biagianti (6). Poco dopo il quarto d'ora di gioco, Jelenic (6) chiede un calcio di rigore per una trattenuta ai suoi danni dentro l'area, l'arbitro non è dello stesso avviso e fa proseguire il gioco. Negli ultimi minuti della prima frazione di gioco il Livorno alza il baricentro e arriva più spesso dalle parti di Storari (6), che deve darsi da fare per difendere l'1 a 0. Il gol della formazione locale è comunque nell'aria e arriva a inizio ripresa, con Vantaggiato (7) che direttamente da calcio di punizione spiazza Storari per l'1-1. Ora è l'undici di Mutti a fare la partita, il Cagliari trova comunque il modo di tornare in avanti con Melchiorri (6,5) che prima sciupa un'ottima occasione quando, invece di battere a rete da ottima posizione, cerca un'improbabile cross senza trovare compagni liberi, poi viene annullato un gol sempre a Melchiorri che si trovava oltre l'ultimo difensore del Livorno, a dieci minuti dal novantesimo ancora Melchiorri costringe Vantaggiato a effettuare un salvataggio sulla linea per salvare il risultato. Nel finale a farla da padrone è la stanchezza, ci prova solo il Cagliari con due azioni poco incisive da parte di Farias e Di Gennaro (6), nessuno dei due trova la porta. Al fischio finale dell'arbitro, Livorno e Cagliari si spartiscono la posta in palio e in classifica salgono, rispettivamente, a 23 e 37 punti. (Stefano Belli)