BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Bundesliga/ Le partite, i marcatori e la classifica aggiornata (16a giornata, 11-12-13 dicembre 2015)

Pubblicazione:lunedì 14 dicembre 2015

Un pallone da calcio (Infophoto) Un pallone da calcio (Infophoto)

RISULTATI BUNDESLIGA LE PARTITE, I MARCATORI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA (16A GIORNATA, 11-12-13 DICEMBRE 2015) - Andiamo a fare il punto sulla Bundesliga, le partite, i marcatori e la classifica, dopo la sedicesima giornata del campionato 2015-2016. Vediamo nello specifico cosa è successo e quali sono stati i protagonisti di giornata. Complessivamente sono stati messi a segno 24 reti con un solo 0-0 e con il Chicharito Hernandez che senza dubbio è stato il principale protagonista di giornata con la sua tripletta. Da segnalare anche la doppietta di Kiessling, e le reti di Aubameyang e Lewandowski, con quest'ultimo che allunga in classifica marcatori. Il Bayern Monaco, dopo la battuta d’arresto subita nella quindicesima giornata per mano del Borussia Monchengladbach, ha ripreso la propria inarrestabile corsa battendo per 2-0 l’Ingolstadt all’Allianz Arena grazie alle reti messe a segno dal bomber Lewandowski e da capitan Lahm. Tiene il passo il Borussia Dortmund, che davanti ai propri sostenitori ha letteralmente travolto con il risultato finale di 4-1 l’Eintracht Francoforte. Le reti sono state siglate da Mkhitaryan, Aubameyang, Mats Hummels e Ramos mentre per gli ospiti è andato a segno Meier peraltro portandoli in vantaggio dopo soli 6 minuti. Da segnalare l’espulsione per doppio giallo di Medojevic per il Francoforte al minuto 44, ed il conseguente calcio di rigore sbagliato da Aubameyang. Vince anche l’Hertha Berlino che ha avuto la meglio sul campo dei padroni di casa del Darmstdat con un sonoro 4-0 con reti di Ibisevic, Plattenhardt, ancora Ibisevic e quindi dell’ex Chelsea Salomon Kalou. Perde ancora terreno il Wolfsburg, fermato davanti ai propri sostenitori da un ottimo Amburgo sul risultato di 1-1. Amburgo che aveva trovato la rete del vantaggio con Muller al minuto 21, a cui ha però risposto il Wolfsburg, con Arnold al 78’. Clamorosa debacle del Borussia Monchengladbach che viene schiantato per 5-0 da un eccezionale Bayer Leverkusen, che probabilmente ha offerto la propria migliore prestazione annuale. Per le Aspirine, le reti sono state messe a segno da Kiessling al minuto 30, quindi nella ripresa si è scatenato il Chicharito Hernandez, autore di una tripletta, ad ancora Kiessling. Il Magonza si è fatto fermare sullo 0-0 da uno Stoccarda molto attento ed ordinato in un match decisamente poco spettacolare, mentre lo Schalke è uscito sconfitto anche dalla trasferta sul campo dell’Augusburg. Augusburg che si è imposto per 2-1 in un match che ha visto il vantaggio degli ospiti al minuto 34 con Hong Jeong-Ho, a cui aveva risposto al 70’ Kolasinac. La rete della vittoria dell’Augsburg è quindi arrivata al minuto 92 con Caiuby. Pareggio per 1-1 tra il Werder Brema ed il Colonia in un match ricco di emozioni e di ribaltamenti. Al 4° minuto i padroni di casa avevano già trovato la rete del vantaggio con Vestergaard, mentre al 38’ il Werder ha fallito il possibile raddoppio con Ujah che ha sbagliato il calcio di rigore. Nella ripresa arriva la beffa con il pareggio al 79’ a firma di Svento. Infine, nello scontro salvezza, l’Hoffenheim ha avuto la meglio per 1-0 sull’Hannover grazie alla rete messa a segno da Schmid al 30’. In questo momento la classifica vede sempre un Bayern nettamente primo con 43 punti seguito dal Borussia Dortmund che tuttavia allunga sul terzo posto grazie ai suoi 38 punti. Terzo è sempre l’Hertha Berlino con 29 punti, che allunga a tre punti di vantaggio su un Wolfsburg decisamente al di sotto di quelle che erano i pronostici di inizio stagione. Wolfsburg che tuttavia con 26 punti ha quanto meno agganciato il Borussia Monchengladbach travolto a Leverkusen con il Bayer che sale al sesto posto a quota 24 punti al pari di Schalke 04 e Magonza. A 22 punti quindi troviamo un ottimo Amburgo, il Colonia a 21, l’Ingolstadt a 20 ed il Darmstadt a quota 18. La cosiddetta zona rossa ha inizio con l’Augsburg tredicesimo con 16 punti, segue il Werder Brema con 15 punti, la coppia Hannover – Eintracht Francoforte a 14, l’Hoffenheim con 13, e chiude lo Stoccarda con 12 punti ultimo in classifica. La classifica dei Bomber di questa Bundesliga 2015/16 nonostante l’errore dal dischetto, vede sempre in testa Aubameyang del Borussia Dortmund con 18 centri seguito dall’attaccante polacco del Bayern Monaco Robert Lewandowski con 15. Sul gradino più basso l’altro alfiere del Bayern, Thomas Muller, con 13 goal, e quindi il Chicharito Hernandez del Bayer Leverkusen che con la tripletta di questa settimana è salito a quota 10 goal. Trio di giocatori a quota 8, ossia Salomon Kalou dell’Hertha Berlino, il tunisino Malli del Magonza e Marco Reus del Borussia Dortmund. A quota 7 ci sono infine Dost del Wolfsburg, il giapponese Muto del Magonza ed il nigeriano Ujah del Werder Brema.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE RISULTATI BUNDESLIGA LE PARTITE, I MARCATORI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA (16A GIORNATA, 11-12-13 DICEMBRE 2015) -


  PAG. SUCC. >