BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Inter-Cagliari: quote e ultime novità. I protagonisti (Ottavi Coppa Italia, 15 dicembre 2015)

Probabili formazioni Inter-Cagliari: quote e ultime novità (Ottavi Coppa Italia, 15 dicembre 2015). Il club nerazzurro ospiterà questa sera a San Siro, dalle ore 21.00, il Cagliari

Roberto Mancini, allenatore Inter (Infophoto) Roberto Mancini, allenatore Inter (Infophoto)

Quali saranno i possibili protagonisti della sfida di questa sera a San Siro, Inter-Cagliari? La nostra prima scelta ricade sul gioiello di casa nerazzurra, Manaj, prima punta di origini albanesi che ha già mostrato grandi cose in altre uscite di questa stagione. Attenzione anche a Palacio, che vorrà sfruttare quei pochi minuti che gli sono stati concessi quest’anno, nonché a Biabiany, che dovrebbe partire da titolare quest’oggi. Nel Cagliari, invece, è molto interessante la coppia gol composta da Cerri e Sau, a cominciare dal giovane attaccante della nazionale italiana under-21, che di certo vorrà mettersi in mostra sfruttando una vetrina importante come appunto quella che offrirà San Siro.

L’ex presidente dell’Inter, Massimo Moratti, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, dicendo la sua anche su Inter-Cagliari, la partita di Coppa Italia di questa sera. "Il Cagliari non è primo come noi – spiega l’imprenditore meneghino - ma per la Serie B mi sembra francamente fuori categoria. Bello affrontarci, anche per verificare la tempra delle due squadre. Senza dimenticare che l’anno scorso hanno vinto a San Siro 4-1...". La Coppa Italia è un obiettivo importante per la compagine nerazzurra: "Per Mancini è fondamentale, ma anche per la squadra è uno dei due obiettivi stagionali. Soprattutto in un anno senza coppe europee, mantenere un impegno durante la settimana permetterebbe al gruppo di conservare la giusta tensione".

Inter e Cagliari si ritroveranno questa sera a San Siro per la Coppa Italia. Nelle scorse ore il tecnico della compagine rossoblu, Rastelli, ha diramato la lista dei ventuno giocatori che scenderanno in campo quest’oggi. Ecco l’elenco completo. Portieri: Colombo, Cragno. Difensori: Balzano, Barreca, Benedetti, Ceppitelli, Krajnc, Murru, Pisacane, Salamon. Centrocampisti: Colombatto, Deiola, Di Gennaro, Fossati, Joao Pedro, Tello. Attaccanti: Cerri, Farias, Giannetti, Melchiorri, Sau. E’ ipotizzabile un ampio turnover, tenendo conto degli impegni in campionato. In attacco potrebbe giocare dal primo minuto il giovane talento della nazionale italiana Under-21, Cerri, con l’apporto di Sau, mentre alle loro spalle, nel 4-3-1-2, dovrebbe vedersi Farias.

Impegno affascinante in programma questa sera per il Cagliari, che giocherà a San Siro, per sfidare i padroni di casa dell’Inter, match valido per gli ottavi di Coppa Italia. In vista della sfida in questione ha parlato l’allenatore dei rossoblu, Rastelli, come riportato da Cagliarinews24.com: «Gestirò le forze in vista del big match di sabato col Bari. Affrontiamo una grandissima squadra con tantissima scelta e qualità. Una gara molto più difficile rispetto alla precedente. E' gara unica, mettiamo in campo una squadra molto competitiva. Ce la giochiamo, non abbiamo nulla da perdere. Molti ragazzi scenderanno per la prima volta a San Siro e avranno gli stimoli giusti per fare una grande gare. Dall'altra parte bisogna sperare di trovare una squadra che prenderà la gara sottogamba».

L’Inter tornerà in campo questa sera, a partire dalle ore 21.00. In quel di San Siro i nerazzurri ospiteranno il Cagliari, per un match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia, turno caratterizzato da una gara di sola andata. Si tratta per la prima volta dell’Inter nella coppa nazionale 2015-2016. Una squadra, quella allenata da Roberto Mancini, che nel weekend si è confermata sempre più prima forza del campionato, visto che grazie alla vittoria sull’Udinese, alla sconfitta della Fiorentina e al pareggio di Napoli e Roma, ha potuto aumentare il divario dalle inseguitrici, che ora è a +4. Il Cagliari di Rastelli viene invece dal pareggio in trasferta contro il Livorno, match terminato con il risultato di uno a uno. Sardi che continuano ad essere secondi in classifica, a quota 37. Andiamo a vedere le ultime sulle probabili formazioni di Inter-Cagliari.

Secondo l’agenzia Snai, l’Inter è ovviamente la squadra favorita quest’oggi, con il segno 1 pari a 1.40, mentre il successo del Cagliari a San Siro pagherebbe 8 volte la nostra puntata. 4.50, infine, la quota per il pari.

Come è giusto che sia, Roberto Mancini attuerà un massiccio turnover in vista della sfida di questa sera, concedendo spazio alle seconde linee, a quei giocatori che sono scesi poco in campo in campionato. Ipotizzabile quindi un 4-3-3 con Carrizo a curare la porta, schierato dietro ad una linea difensiva a quattro formata da D’Ambrosio sulla corsia di destra con Nagatomo sul versante mancino, mentre in mezzo ci sarà la coppia di centrali formata da Ranocchia e Juan Jesus. A centrocampo, probabile cabina di regia occupata da Geoffrey Kondogbia, con i due interni che potrebbero essere Gnoukouri a destra con Biabiany a sinistra. Infine l’attacco, dove dovrebbe vedersi il giovane talento Manaj punta centrale, spalleggiato dai due esterni Jovetic e Palacio. Assenti Santon e Vidic per infortunio.

Anche il Cagliari dovrebbe scendere in campo con una formazione rimaneggiata. Spazio ad un 4-3-1-2 con la coppia Cerri-Sau schierata davanti, mentre alle loro spalle dovrebbe esserci Farias, a galleggiare sulla linea dei trequartisti. A centrocampo, Tello andrà in regia, con Colombatto a destra e Deiola a sinistra. Infine la difesa, dove Balzano e Barreca saranno rispettivamente i terzini di destra e di sinistra, mentre in mezzo agirà la coppia di centrali composta da Salamon e Benedetti, schierati a schermo dell’estremo difensore, il numero 1 Cragno. Nessuno squalificato in casa Cagliari, assenti per infortunio i soliti Dessena e Capuano.