BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Napoli-Verona (risultato finale 3-0) streaming video Rai.tv:Vittoria comoda per il Napoli al San Paolo(Coppa Italia 2015, oggi 16 dicembre)

Diretta Napoli-Verona: streaming video Rai.tv, risultato live e cronaca della partita valida per gli ottavi di Coppa Italia al San Paolo (oggi mercoledì 16 dicembre 2015)

Maurizio Sarri (Infophoto) Maurizio Sarri (Infophoto)

DIRETTA NAPOLI-VERONA (RISULTATO FINALE 3-0) INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 16 DICEMBRE 2015, OTTAVI COPPA ITALIA)-VITTORIA COMODA PER IL NAPOLI AL SAN PAOLO- Il Napoli di Sarri non si fa sorprendere, a differenza di Roma e Fiorentina eliminate nel pomeriggio da Spezia e Carpi, e passa ai quarti di finale di Coppa Italia battendo l'Hellas Verona per 3 a 0. Un risultato maturato fin dai primi minuti di gioco, dato che già al 4' El Kaddouri, sfruttando un super assist di Higuain, ha portato i vantaggio i padroni di casa che hanno poi subito raddoppiato al 12' con lo scatenato Mertens che ha concluso alla grande una magistrale azione personale iniziata all'altezza della trequarti. I giocatori di Sarri ha poi un pò abbassato il ritmo fino alla metà della ripresa quando sempre il belga ha guadagnato un rigore che il neo-entrato Hamsik ha calciato sul palo. Il terzo gol è stato poi segnato da Callejon al 75', che aveva preso il posto da pochi minuti di Higuain, che ha messo in rete il prezioso passaggio di El Kaddouri. Qualificazione meritata per il Napoli che affronterà quindi l'Inter di Mancini nei quarti di finale di Coppa Italia.CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI NAPOLI-VERONA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI.TV NAPOLI-VERONA (dalle ore 19) - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI COPPA ITALIA (16 DICEMBRE 2015)

DIRETTA NAPOLI-VERONA (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 16 DICEMBRE 2015, OTTAVI COPPA ITALIA)-GIRANDOLA DI CAMBI IN QUESTA RIPRESA- Quando siamo giunti al settantacinquesimo minuto di gioco nella partita valida per gli ottavi di Coppa Italia tra Napoli e Hellas Verona, il risultato è ancora fermo sul 2 a 0 per i padroni di casa. Dopo un avvio a basso ritmo da parte dei partenopei, i giocatori di Sarri hanno un pò alzato il ritmo sfiorando il terzo gol in più occasioni, come al 56' quando Maggio, lanciato ottimamente da Chichires ha perso all'ultimo il tempo per servire al centro dell'area un liberissimo Mertens. Poi è salito in cattedra Gonzalo Higuain che sta cercando in tutti i modi di segnare e che ha sfiorato la segnatura ben tre volte nel giro di due minuti, al 60', servito in area da Mertens, ha visto murarsi la sua conclusione da Pisano, poi, sugli sviluppi del seguente calcio d'angolo ha provato il tiro al volo, respinto d'istinto da Coppola, infine sull'ennesimo calcio d'angolo ottimamente calciato da Valdifiori ha tentato il colpo di testa finito fuori dalla porta scaligera. Sarri nel frattempo ha sfruttato tutte e tre le sostituzioni a sua disposizione mandando in campo Hamsik al 48' al posto dell'infortunato David Lopez, che ha accusato un problema muscolare, al 67' Chalobah ha sostituito il brasiliano Allan ed infine al 71' Callejon ha preso il posto di Higuain che è uscito un pò scuro in volto visto che non è riuscito a trovare il gol che ha tanto cercato durante questa gara.

DIRETTA NAPOLI-VERONA (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 16 DICEMBRE 2015, OTTAVI COPPA ITALIA)- SUBITO UN CAMBIO PER L'HELLAS VERONA CHE TORNA AL 4-3-3 CON GRECO AL POSTO DI SILIGARDI- E' ricominciato da circa cinque minuti di gioco il secondo tempo dell'incontro valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia che vede di fronte Napoli ed Hellas Verona. Partita già segnata nei primi minuti di gioco dato che il risultato è fermo sul 2 a 0 grazie alle reti segnate al 4' da El Kaddouri e al 12' da Mertens.. Lo spavento per la caviglia acciacata di Higuain e la traversa di Checchin sembrano aver un pò condizionato i padroni di casa che saranno stati strigliati da mister Sarri durante l'intervallo vista l'evidente insoddisfazione dell'ex allenatore dell'Empoli per un finale di prima frazione nel quale gli azzurri hanno sensibilmente abbassato il ritmo. Subito un cambio per gli ospiti che hanno mandato in campo Greco al posto di Siligardi che porta gli scaligeri quindi al tradizionale 4-3-3 tanto caro a Delneri per cercare di dare un pò più di copertura soprattutto sugli esterni dove i due esterni bassi hanno tremendamente sofferto le sortite degli attaccanti avversari.Il Napoli ha ricominciato ad un ritmo abbastanza basso cercando di mantenere il possesso del pallone. 

DIRETTA NAPOLI-VERONA (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 16 DICEMBRE 2015, OTTAVI COPPA ITALIA): HIGUAIN SPAVENTA IL SAN PAOLO PER UNA DISTORSIONE CHE NON SI RIVELA NIENTE DI GRAVE VISTO CHE L'ARGENTINO HA REGOLARMENTE RIPRESO IL SUO POSTO AL CENTRO DELL'ATTACCO- Quando siamo giunti al trentacinquesimo minuto della partita valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia tra Napoli e Hellas, il risultato è fermo sul 2 a 0 in favore dei padroni di casa che sono riusciti a segnare nei primi dodici minuti di gioco con El Kaddouri e Mertens. Adesso nel tabellino dei marcatori cercherà di finirci anche Gonzalo Higuain che sta cercando di segnare in tutti i modi, come al 25' quando, lanciato stupendamente da Mertens sempre sul filo del fuorigioco, ha sbagliato un pò clamorosamente sbagliando un pallonetto che è stato bloccato facilmente da Coppola. Subito dopo il pipita ha spaventato tutto il pubblico e soprattutto mister Sarri quando ha richiesto l'intervento del medico partenopeo dopo che era rimasto a terra per una distorsione alla caviglia che, dopo qualche minuto, non gli ha comunque impedito di tornare in campo al centro dell'attacco, quindi pericolo scampato per il Napoli che non può assolutamente permettersi di perdere il suo super centravanti. La squadra di casa ora sta un pò abbassando il ritmo anche se al 32' sempre Mertens ha avuto un'altra occasionissima quando Bianchetti ha sbagliato un retropassaggio indirizzato a Coppola, ma il colpo di testa del belga è stato respinto dall'estremo difensore scaligero..

DIRETTA NAPOLI-VERONA (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 16 DICEMBRE 2015, OTTAVI COPPA ITALIA): EL KADDOURI SBLOCCA SUBITO IL RISULTATO, MERTENS RADDOPPIA POCO DOPO- E' iniziata da circa quindici minuti la sfida valevole per gli ottavi di finale di coppa Italia tra Napoli e Hellas Verona. Partita importante soprattutto per i padroni di casa che non possono assolutamente permettersi di abbandonare questa competizione davanti al proprio pubblico contro la formazione scaligera guidata da Delneri che invece ha preferito lasciare a casa molti dei titolari, schierando dal primo minuto solamente Moras e Hallfredsson, concendendo così spazio a molti giocatori giovani come gli interessanti Zecchin e Fares. Anche Sarri ha naturalmente puntato sul turn-over ma ha comunque deciso di schierare almeno un titolarissimo per reparto, Reina, Koulibaly, Allan e soprattutto Higuain sono stati per questo utilizzati anche questa sera. La partita si è messa comunque subito nel binario giusto per i partenopei che hanno subito sbloccato l'incontro al 4' con El Kaddouri che ha appoggiato in rete un perfetto assist di Higuain che era scattato sul filo del fuorigioco sfruttando l'errato posizionamento di Pisano che ha tenuto in gioco il Pipita. Al 12', dopo che era stato giustamente annullato un gol per fuorigioco a Higuain, Mertens ha raddoppiato finalizzando una super azione personale iniziata all'altezza della trequarti e conclusa con un potente sinistro che ha sorpreso Coppola. La partita resta vivace perchè gli ospiti stanno provando a reagire, lasciando però anche spazi invitanti per i forti attaccanti avversari

DIRETTA NAPOLI-VERONA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 16 DICEMBRE 2015, OTTAVI COPPA ITALIA): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA! – Sta per cominciare Napoli-Verona: diamo direttamente uno sguardo alle formazioni ufficiali della partita. Maurizio Sarri fa turnover, ma se la gioca comunque con Higuain e Pepe Reina; attenzione, gli ottavi si sono trasformati in un incubo per le big e abbiamo già vissuto le eliminazioni di Genoa, Roma e Fiorentina. Gigi Delneri manda in campo il 4-2-3-1: Tupta la punta centrale con Zaccagni e Fares, finalmente recuperato, a supporto. Calcio d’inizio alle ore 19. NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Strinic; Allan, Valdifiori, David Lopez; El Kaddouri, Higuain, Mertens. Allenatore: Maurizio Sarri VERONA (4-2-3-1): F. Coppola; Sala, Helander, Bianchetti, E. Pisano; Checchin, Hallfredsson; Jankovic, Zaccagni, Fares; Tupta. Allenatore: Luigi Delneri 

 DIRETTA NAPOLI-VERONA: INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 16 DICEMBRE 2015, OTTAVI COPPA ITALIA). LA CHIAVE TATTICA – Diamo uno sguardo al possibile andamento di Napoli-Verona. Il 4-3-3 di Sarri è uno dei sistemi di gioco più interessanti e complessi che si sono messi in luce nel campionato di Seria A. Se in Europa League finora le goleade sono state all'ordine del giorno per la formazione partenopea, in campionato sta mancando qualcosa sul fronte offensivo nelle ultime partite: se manca l'apporto di Higuain sotto rete, la squadra ne risulta penalizzata sul fronte offensivo. La Coppa Italia dovrebbe vedere il Napoli “di riserva”, sperando che funzioni come in Europa. Delneri ha provato a ridisegnare il Verona con un 4-3-3 che finora ha dimostrato di avere ancora bisogno di un po' di tempo per assestarsi. Il pari in casa del Milan è apparso incoraggiante, ma la personalità del gruppo è ancora sofferente e la squadra ancora evidentemente in 'convalescenza'.

DIRETTA NAPOLI-VERONA: INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 16 DICEMBRE 2015, OTTAVI COPPA ITALIA). I TESTA A TESTA - Inizia tra poco Napoli-Verona di Coppa Italia; si tratta di due squadre che a livello di rendimento sono rispettivamente al secondo e all'ultimo posto in classifica. Gli uomini di Maurizio Sarri hanno vinto tre volte nelle ultime cinque gare contro Legia Varsavia e Club Brugge in Europa League e contro l'Inter in campionato. Una sconfitta con il Bologna ed un pareggio con la Roma. Pessimo lo score per i gialloblù: nelle ultime cinque gare tre sconfitte contro Empoli, Frosinone eNapoli ed una vittoria in Coppa contro il Pavia. Al San Paolo i partenopei hanno totalizzato 13 punti nelle ultime cinque partite, lontano dal Bentegodi il Verona solo tre punti. Nella stagione 2014/2015 ilVerona ha vinto all'andata per 2-0, al ritorno invece i tre punti sono andati al Napoli (sempre sul risultato di 2-0). Dal 2007 ad oggi i precedenti parlano di sei vittorie per i partenopei ed una vittoria per il Verona

DIRETTA NAPOLI-VERONA: INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 16 DICEMBRE 2015, OTTAVI COPPA ITALIA). I MOTIVI PER VEDERLA - Alle ore 19.00 va di scena la sfida tra il Napoli di Maurizio Sarri e il Verona di Luigi Delneri per la Coppa Italia. Sono diversi i motivi per vedere questa partita. Partiamo dagli azzurri, avrà una grande occasione di mettersi in mostra Mirko Valdifiori arrivato per giocare titolare e messo in panchina per l'esplosione di Jorginho in cabina di regia. Altro motivo di interesse arriva dall'attacco dove probabilmente riposerà Gonzalo Higuain. Sarà una sfida per gli azzurri giocare senza quel calciatore che ha deciso tantissime partite in questa prima parte di stagione. Andando a vedere la formazione del Verona poi molti nomi suscitano interesse. Partiranno probabilmente titolari infatti Winck, Checchin, Zaccagni, Fares e Tupta. Claudio Winck è un difensore brasiliano classe 1994 arrivato in prestito dall'Internacional, questi ha segnato il gol decisivo nella sfida contro il Pavia nel turno scorso. Luca Checchin è un centrocampista classe 1997 che ha già dimostrato di avere grandi capacità tecniche, così come Mattia Zaccagni nato però due anni prima di lui. Mohamed Fares è un attaccante classe 1996 di origine algerina che in Primavera ha fatto già cose discrete. Lubomir Tupta è un attaccante slovacco classe 1998, giocatore rapido e molto giovane. 

DIRETTA NAPOLI-VERONA: INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 16 DICEMBRE 2015, OTTAVI COPPA ITALIA) - Napoli-Verona, diretta dall'arbitro Irrati mercoledì 16 dicembre alle ore 19.00, si prospetta come una sfida forse sulla carta tra le più scontate degli ottavi di finale di Coppa Italia. Tuttavia la competizione spesso non ha risparmiato sorprese, anche alla luce del turnover che spesso le squadre mettono in atto. Di sicuro il Napoli è stato finora re di Coppa, con sei vittorie su sei in Europa League, unica formazione capace di questo tipo di impresa. In campionato però, dopo una scia positiva lunga tredici partite che aveva portato la squadra allenata da Maurizio Sarri in testa alla Serie A, è arrivato solo un punto in due partite che hanno allontanato di quattro lunghezze dal primato la formazione partenopea.

In casa contro la Roma non è arrivato l'atteso riscatto, con la squadra di Rudi Garcia che ha strappato un punto prezioso al San Paolo. Ancor più delicata è la situazione in campionato dell'Hellas Verona, unica squadra della massima serie a non aver vinto ancora una partita in questa stagione.

Dopo il cambio della guardia in panchina tra Mandorlini e Delneri, timidi segnali di risveglio sono arrivati per gli scaligeri con il pari in casa del Milan, in un match che ha visto comunque soffrire i gialloblu nonostante la superiorità numerica nell'ultima mezz'ora di gioco. Vedremo quali delle due squadre riterrà opportuno puntare forte sulla Coppa Italia, alla luce di quelle che sono le pressanti esigenze di campionato: la logica chiaramente direbbe Napoli.

Andiamo ad analizzare quelle che saranno le probabili formazioni del match del San Paolo. Il Napoli scenderà in campo con Rafael tra i pali, Maggio sulla corsia difensiva di destra e il croato Strinic dalla parte opposta, con il romeno Chiriches al fianco di Henrique al centro della difesa. A centrocampo riprenderà il suo posto in cabina di regia Valdifiori, affiancato dallo spagnolo David Lopez e dal marocchino El Kaddouri. In attacco, il belga Mertens e l'esterno spagnolo Callejon sosterranno da esterni nel tridente l'azione di Manolo Gabbiadini, con Lorenzo Insigne e Gonzalo Higuain che dovrebbero partire dalla panchina. Il Verona risponderà con Gollini schierato titolare in porta, Pisano e Badan sull'out di destra e di sinistra di difesa con lo svedese Helander e Bianchetti centrali. A centrocampo con Checchin ci saranno l'islandese Halfredsson e il moldavo Ionita, mentre in attacco con Luca Toni ed il serbo Bosko Jankovic giocherà, come accaduto nel turno precedente di Coppa contro il Pavia, il giovane Tupta, attaccante sloveno stella della Primavera scaligera. 

Le quote dei bookmaker vedono il Napoli nettamente favorito, con Eurobet che quota 1.30 la vittoria interna, e Sisal Matchpoint che offre a 5.50 il pareggio e moltiplica addirittura per 11.00 l'eventuale vittoria scaligera. Napoli-Verona sarà trasmessa in diretta tv dalle reti Rai, in particolare su Rai Sport 1. Un'esclusiva in chiaro per tutti gli sportivi che da dispositivi mobili o computer connessi ad internet avranno comunque la possibilità di assistere alla partita in diretta streaming video, accedendo senza costi aggiuntivi al sito www.rai.tv. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI NAPOLI-VERONA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI.TV NAPOLI-VERONA (dalle ore 19) - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI COPPA ITALIA (16 DICEMBRE 2015)