BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calciomercato Inter/ News, il Cagliari smentisce l'interesse per Gnoukouri. Ultime Notizie 17 dicembre 2015 (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Inter news, notizie al 17 dicembre 2015:il centrocampista Gnoukouri non interessa al Cagliari di Capozucca. Il presidente smentisce tutto. 

Nemanja Vidic (Infophoto)Nemanja Vidic (Infophoto)

Assane Gnoukouri potrebbe lasciare l'Inter in vista della sessione invernale del mercato. I nerazzurri vorrebbero dare in prestito il giocatore fino a giugno per poi riprenderlo a fine stagione. Le richieste per il centrocampista classe '96 non mancano e le ultime indiscrezioni parlando un eventuale interesse del Cagliari di Capozucca. Il presidente del club rossoblù però, ai microfoni di "FcInterNews" ha smentito ogni tipo di contatto con il club nerazzurro: "Non so proprio da dove e come sia uscita questa notizia di mercato: non cerchiamo assolutamente Gnokouri per sostituire Dossena e non ho ancora parlato con il centrocampista ghanese martedì scorso dopo il match di Coppa Italia. I nostri sforzi si concentrano su profili più esperti, siamo alla ricerca di un centrocampista più strutturato in vista del mercato di gennaio" conclude Capozucca. 

Spunta un'ipotesi interessante per il futuro dell'attacco nerazzurro. Secondo un'indiscrezione lanciata questa mattina da "Evening Standard", la dirigenza nerazzurra avrebbe messo gli occhi su Harry Kane, attaccante del Tottenham Hotspur. Come riporta il quotidiano inglese, alcuni intermediari dell'Inter non legati direttamente alla società milanese, hanno iniziato a fare dei sondaggi per l'attaccante valutando anche la disponibilità del Tottenham a trattare in vista della sessione invernale del mercato. Attualmente, però, Harry Kane non sarebbe disposto a lasciare l'Inghilterra per trasferirsi in Italia e la dirigenza del Tottenham chiederebbe una somma importante per le prestazioni del giocatore accontentata solo se in casa nerazzurra dovesse partire un giocatore importante come Perisic. Se Harry Kane dovesse davvero lasciare l'Inghilterra la dirigenza del Tottenham preferirebbe cederlo in Italia piuttosto che in un altro club di Premier. 

Rodrigo Palacio rinnoverà il contratto con l'Inter. L'attaccante non sta trovando spazio con Roberto Mancini in questa stagione, ma la voglia di continuare a vestire la maglia nerazzurra è ancora tanta. Palacio aveva più volte dichiarato che questa sarebbe stata la sua ultima stagione con l'Inter ma la speranza di poter giocare una Coppa Europea il prossimo anno potrebbe far cambiare idea a Palacio. Come svela questa mattina "Il Corriere dello Sport", entro Natale la dirigenza dell'Inter si incontrerà con il giocatore per fare il punto della situazione: Palacio ha respinto ogni offerta dal parte del Boca Juniors proprio per la volontà di restare in Italia un altro anno ed i sui procuratori spingeranno per cercare un accordo con Ausilio. L'idea è di chiedere il prolungamento per un'altra stagione, il club nerazzurro non potrà certo negarlo ad uno dei suoi migliori giocatori. 

Marcelo Brozovic sta pian piano conquistando la fiducia di Roberto Mancini e per la sessione di mercato di gennaio, il giocatore croato potrebbe essere incedibile. Tre gol nelle ultime cinque partite, i maggiori top club europei stanno cominciando a fare sondaggi per il centrocampista nerazzurro. Come riporta questa mattina "Il Corriere dello Sport", pare che alcuni osservatori di Barcellona, Chelsea ed Arsenal fossero presenti a San Siro per per visionare il giocatore ex Dinamo Zagabria. L'Inter dovrà pagare 8 milioni di euro la prossima estate per il prestito biennale ma non ha alcuna intenzione di cederlo nella sessione invernale del mercato. In estate il suo cartellino potrebbe anche arrivare a 25 o 30 milioni di euro, e potrebbero esserci anche i sondaggi di Siviglia e Tottenham. Da panchinaro a prossimo gioiellino sul mercato, Brozovic è la vera sorpresa nerazzurra. 

È da tempo ai margini dell'Inter, che vorrebbe cederlo nel prossimo calciomercato ma per via del suo elevato ingaggio da circa 3 milioni di euro netti all'anno finora non è stato possibile concludere alcuna operazione in uscita. I club interessati all'esperto difensore serbo non mancano e nelle ultime ore si è tornato a parlare di un ritorno in Premier League, dove l'Everton lo ha messo nel mirino per rinforzare il reparto arretrato nel corso della sessione di calciomercato di gennaio. A riportare la notizia è Liverpool Echo, spiegando che il manager Roberto Martinez vuole un elemento con una certa maturità per affiancare giovani di talento come John Stones e Ramiro Funes Mori. Vidic farebbe un po' da chioccia a questi due ragazzi, che comunque hanno già maturato una buona esperienza e che hanno margini di crescita importanti. L'Inter è disposta a chiudere l'operazione, che potrebbe concretizzarsi dopo la rescissione contrattuale dell'ex Manchester United.

© Riproduzione Riservata.