BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Lazio-Udinese (2-1): i voti della partita (Coppa Italia 2015-2016, ottavi)

Foto InfophotoFoto Infophoto

Quasi senza voto, deve uscire con i piedi un paio di volte e sono quelli i brividi più freddi. Assiste inerme come tutti al capolavoro di Kone

Entra nell'azione del gol di Cataldi, respinto alla grande da Meret. Partita volenterosa anche se un po' confusionaria

Impegnato pochissimo e solo da Perica, pomeriggio di poco lavoro per l'olandese

Nell'unica vera occasione, gol a parte, dell'Udinese, c'è il suo zampino. Retropassaggio da sostituzione punitiva immediata. Mai completamente tranquillo

Widmer spinge pochissimo, un'eccezione per lo svizzero. E lui ringrazia sentitamente

Quando la Lazio deve prendere in pugno la partita, lui c'è. Regia senza grandissime intuizioni ma molto determinata e solida

Importantissimo il movimento, pur leggermente irregolare, sul gol. Che gli vale la sufficienza, altrimenti difficile da immaginare

Non riesce mai a farsi vedere in modo pericoloso, partecipa poco e con pochissima redditività al gioco di squadra

Indipendentemente dalla partita sei sicuro che la sua spinta e la sua corsa non mancheranno. La Lazio si deve aggrappare a lui e Matri

Inguardabile anche oggi, non si capisce cosa gli sia successo. Sostituito e bocciato

Il gol, un'altra partita da condottiero dei suoi compagni, è il centravanti titolare e deve restarlo senza essere messo in dubbio

Entra nel momento migliore, con tanto di superiorità numerica, ma la cosa migliore che gli riesce è un carpiato in area, alla ricerca dell'improbabile rigore...

Senza trovare una prestazione d'eccellenza e dimostrando di essere convalescente, la sua Lazio cerca di ripartire da qui. Il passaggio del turno può portare fiducia, anche se domenica c'è il test-Inter a San Siro