BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Nizza-Montpellier (risultato finale 1-0) info streaming video-tv: baby-Boscagli, gol da tre punti (Ligue 1 17^giornata, 18 dicembre 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

DIRETTA NIZZA-MONTPELLIER (RISULTATO FINALE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (LIGUE 1 17^GIORNATA, VENERDI' 18 DICEMBRE 2015) - Niente da fare per il Montpellier: il Nizza è riuscito a difendere senza troppi patemi il gol realizzato nel primo tempo dal baby Olivier Boscagli, all'Allianz Riviera il risultato finale è di 1-0. Nizza che negli ultimi venti minuti ha inserito anche l'ivoriano Seri al posto di Hult e il trequartista brasiliano Wallyson Mallmann per Koziello. Con i tre punti conquistati i rossoneri si rifanno sotto al quarto posto del Caen salendo a meno 1 (29 punti); il Montpellier invece rimane a quota 22 che significa +3 sulla zona retrocessione, in attesa delle altre partite della 17^giornata. 

DIRETTA NIZZA-MONTPELLIER (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 17^GIORNATA, OGGI VENERDI' 18 DICEMBRE 2015) - Nell'intervallo l'allenatore del Montpellier Rolland Courbis ha provato a dare la scossa con una doppia sostituzione: fuori il centrocampista tunisino Saihi e il terzino Deplagne, dentro due laterali ovvero Jerome Roussillon e Bryan Dabo, per aumentare la spinta sulle fasce. Al 64' ammonizione per il centrocampista del Nizza Nampalys Mendy, dopo il fallo ai danni di Sanson. Poco dopo ci prova William Remy per gli ospiti, ma il suo destro da fuori area viene bloccato dal portiere Cardinale. Altri cambi: al 68' il Nizza rimpiazza l'acciaccato Le Marchand con Genevois, al 71' invece entra per il Montpellier l'attaccante senegalese Souleymane Camara, proprio al posto di Remy per uno schieramento più spinto. 

DIRETTA NIZZA-MONTPELLIER (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 17^GIORNATA, OGGI VENERDI' 18 DICEMBRE 2015) - Il primo tempo di Nizza-Montpellier si è concluso sul risultato di 1-0 per i padroni di casa, avanti grazie al tiro di sinistro da centro area di Oliver Boscagli. Al 39' ci ha provato il brasiliano Hilton per il Montpellier, ma il suo tentativo dal lato sinistro dell'area ha trovato pronto alla parata il portiere Cardinale. Al 42' invece la terza ammonizione della partita, ricevuta dal difensore del Nizza Bodmer per un'entrata dura ai danni di Ninga. 

DIRETTA NIZZA-MONTPELLIER (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 17^GIORNATA, OGGI VENERDI' 18 DICEMBRE 2015) - Il più giovane tra i giocatori in campo sblocca la partita dell'Allianz Riviera. E' il terzino del Nizza Oliver Boscagli, che appena dopo la mezz'ora (31') realizza di sinistro il suo primo gol in Ligue 1 portando in vantaggio i padroni di casa. Boscagli è nato il 18 novembre 1997, per lui quest'anno già 12 presenze con la prima squadra tra Ligue 1 e Coppa di Francia.  

DIRETTA NIZZA-MONTPELLIER (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 17^GIORNATA, OGGI VENERDI' 18 DICEMBRE 2015) - Primo tempo in corso all'Allianz Riviera tra Nizza e Montpellier. Due ammonizioni nei primi minuti di gioco. Entrambe tra le fila degli ospiti: al 7' viene sanzionato l'attaccante Ninga, mentre al 12' è il centrocampista Jonas Martin a finire sul taccuino dell'arbitro Chapron.

DIRETTA NIZZA-MONTPELLIER (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 17^GIORNATA, OGGI VENERDI' 18 DICEMBRE 2015). FORMAZIONI UFFICIALI - Nizza e Montpellier sono pronte a darsi battaglia sul prato dell'Allianz Riviera, vediamo di seguito le formazioni ufficiali con le scelte dei due allenatori per i rispettivi undici titolari. NIZZA (5-3-2): 30 Cardinale; 29 Pied, 4 Baysse, 24 Bodmer, 20 Le Marchand, 33 Boscagli; 26 Koziello, 22 Mendy, 13 Hult; 9 Ben Arfa, 28 Germain In panchina: 1 Hassen, 6 Seri, 11 Benrahma, 15 Mendy, 19 Mallmann, 25 Genevois, 34 P.Puel Allenatore: Claude Puel MONTPELLIER (4-2-3-1): 1 Pionnier; 25 Deplagne, 3 Congre, 4 Hilton, 15 Bensebaini; 23 Saihi, 21 W.Remy; 8 Martin, 10 Boudebouz, 20 Sanson; 29 Ninga In panchina: 30 Ligali (p), 2 M.Ndiaye, 9 Yatabare, 14 B.Dabo, 19 S.Camara, 24 Roussillon, 32 Deza Allenatore: Rolland Courbis

DIRETTA NIZZA-MONTPELLIER: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 17^GIORNATA, OGGI VENERDI' 18 DICEMBRE 2015). LA CHIAVE - La gara si presenta naturalmente con il Nizza favorito. La squadra di casa cercherà di imporre il suo gioco sin dall'inizio, cercando però di non scoprirsi e offrire in tal modo possibilità al contropiede avversario. Molto dipenderà dall'estro di Ben Arfa, per il quale si parla molto anche in ottica calciomercato, con Inter e Milan pronte ad ingaggiare un derby per cercare di ingaggiarlo a gennaio. Se il fantasista del Nizza dovesse azzeccare la giornata giusta, per il Montpellier potrebbe farsi notte fonda, altrimenti la gara potrebbe rivelarsi molto più equilibrata di quanto non sembri a giudicare dalla classifica.

DIRETTA NIZZA-MONTPELLIER: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 17^GIORNATA, OGGI VENERDI' 18 DICEMBRE 2015) - Nizza-Montpellier è l'anticipo della 19^giornata della Ligue 1, il massimo campionato di calcio francese: partita in programma venerdì 18 dicembre 2015 all'Allianz Riviera, calcio d'inizio previsto per le ore 20:30. La Ligue 1 si avvia verso la diciannovesima giornata con il Paris Saint Germain padrone incontrastato. La corazzata parigina ha infatti battuto nell'ultimo turno il Lione, seppellendolo sotto un 5-1 che non ammette recriminazioni e ha portato a 17 punti il suo vantaggio sulle seconde in classifica, che sono ora il neopromosso (ventuno anni dopo) Angers e il Monaco. L'anticipo di questo fine settimana è la partita tra Nizza e Montpellier.

Il Nizza è quinto in classifica con 26 punti, dopo il pareggio strappato sul campo del Reims (1-1) grazie alla settima rete in campionato di Valere Germain, dopo appena 6 minuti di gioco; nel finale il pareggio del Reims con un calcio di rigore trasformato da Diego. Un risultato che ha allungato la striscia negativa della squadra rivierasca, senza vittoria ormai da quattro turni.

La rosa allenata da Claude Puel ha in Hatem Ben Arfa il suo giocatore più rappresentativo: centrocampista offensivo di origini tunisine è rimasto sinora un talento purtroppo inespresso, dopo aver indossato le maglie di Lione, Marsiglia, Newcastle e Hull City cerca ora un definitivo rilancio sulla Costa Azzurra. In questo inizio di torneo sembra aver finalmente messo la testa a posto, come testimoniato dalle sette reti messe a segno nelle tredici gare sin qui disputate.

Un altro giocatore dal curriculum rilevante è Mathieu Bodmer, centrocampista che ha militato con Caen, Lille, al Lione e Paris Saint Germain, molto prezioso con la sua esperienza e la capacità di ricoprire più ruoli. Il club sta cercando di tornare ad una buona efficienza e di rispolverare un blasone appannato nel corso degli ultimi anni. Nella sua bacheca vanta infatti quattro titoli vinti negli anni '50 e tre coppe nazionali, l'ultima delle quali ottenuta nel 1996-97.

Il Montpellier invece è tredicesimo con 22 punti, appena tre più di Bastia e Guingamp terzultime; i campioni di Francia 2012 arrivano dalla sofferta vittoria riportata proprio contro il Guingamp, un 2-1 ottenuto in rimonta dopo che una rete di Privat alla mezz'ora aveva portato in vantaggio gli ospiti. Nella seconda parte della gara sono stati prima Souleymane Camara (54') e poi il classe '93 del Chad Casimir Ninga (62') a rovesciare l'esito della partita e a dare un minimo di respiro al Montpellier.

Ninga e Camara sono anche i migliori marcatori della squadra in questo campionato: 6 gol per il primo (in sole 9 presenze), 3 per il secondo. Per il resto il team è composto da onesti mestieranti in grado comunque di garantire un discreto rendimento e di sviluppare un gioco basato sulla coesione dell'insieme e sulla capacità di coprire ogni zona del campo, in modo da colmare il gap tecnico con le squadre più dotate. Un gap che si è formato proprio negli ultimi anni, se si considera che il Montpellier è riuscito a vincere l'ultimo titolo prima dell'inizio della dittatura del Paris Saint Germain, ovvero quello del 2011/12.

Negli anni seguenti ha dovuto però cedere uno dopo l'altro i pezzi pregiati del suo organico e ora i suoi obiettivi sono limitati ad una salvezza tranquilla. Le quote: Eurobet valuta a 2,30 la vittoria dei padroni di casa (segno 1), contro il 3,10 del pareggio (segno X) e il 3,30 che andrebbe a premiare l'affermazione degli ospiti (segno 2).

La partita di Ligue 1 tra Nizza e Montpellier sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset Premium sul canale Premium Sport, il numero 370 disponibile anche in alta definizione (HD) al numero 380. Gli abbonati potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione Premium Play disponibile per pc, tablet e smartphone.



© Riproduzione Riservata.