BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FC Inter/ News, Thohir orgoglioso dei suoi giovani: "Non vedo l'ora di vederli in prima squadra" (18 dicembre 2015)

FC Inter, news a venerdì 18 febbraio 2015: mentre la prima squadra prosegue gli allenamenti in vista di Inter-Lazio, la Primavera di Stefano Vecchi vince il suo ultimo impegno del 2015

Mancini, Foto Infophoto Mancini, Foto Infophoto

Serata speciale pure per i giovanissimi nerazzurri in occasione di #InterXmas, con le parole di incoraggiamento del patron Erick Thohir: "Buon Natale e felice anno nuovo. Mi spiace non essere lì con voi, ma sappiate che sono molto orgoglioso di quello che state facendo Avete visto il nostro carattere e la nostra personalità, anche voi dovrete essere come la prima squadra. Vogliamo supportarvi in tutte le vostre necessità. L'Inter è sempre stato uno dei migliori club a livello giovanile e vogliamo continuare a esserlo - ha dichiarato il proprietario del club nerazzurro - Allo stesso tempo, io, la società e Roberto Samaden crediamo fortemente che i nostri giovani possano arrivare alla prima squadra. Già adesso ci sono diversi giocatori: Santon, Gnoukouri, Dimarco e Biabiany. Non vedo l'ora di ammirare molti di voi raggiungere la prima squadra, per costruire una grande Inter. Forza Inter!".

Tradizionale cena di Natale in casa Inter con la squadra riunita al completo al ristorante 'Unico Milano' dove c'è stato spazio anche per il video messaggio del patron Erick Thohir che ha ringraziato il tecnico Roberto Mancini e i giocatori per aver portato la formazione nerazzurra in cima alla classifica di Serie A Tim. In seguito ha preso parola anche il mister che si è augurato di trascorrere tanti natali sulla panchina della beneamata. 

Mentre l'Inter di Roberto Mancini prosegue l'avvicinamento verso il match di domenica sera contro la Lazio, la Primavera nerazzurra ha chiuso alla grande il 2015 battendo 2-4 il Perugia, nella partita valida per la 13^giornata del campionato di categoria. Dopo il vantaggio dei padroni di casa firmato da Jakovlevs (8') i baby nerazzurri hanno rimontato nella ripresa, a segno Boris Rapaic (48'), Bright Gyamfi (51'), Axel Mohamed Bakayoko (69') e José Correia (80'), prima del definitivo 2-4 firmato dal perugino Varfaj (85'). Inter che quindi si è portata momentaneamente in testa al girone B salendo a 30 punti, in attesa delle altre partite che si giocheranno nel week-end. Per la formazione allenata da Stefano Vecchi si è trattato del decimo risultato utile di fila tra campionato e Coppa Italia, oltreché della nona vittoria nelle ultime dieci partite. 

L'Inter di mister Mancini scenderà in campo domenica sera contro la Lazio di Pioli. Questa mattina il tecnico nerazzurro ha diretto il penultimo allenamento mattutino prima della diciottesima giornata di campionato ad Appiano Gentile. La squadra dopo una prima fase di riscaldamento diretto da Roberto Mancini si è divisa in due gruppi: una prima parte ha lavorato prevalentemente sulla tattica, mentre il secondo gruppo ha voluto privilegiare la parte atletica. Mancini, poi, ha deciso di invertire i gruppi su due campi opposti. La seduta si è conclusa poi con una mini partita a calcio tennis. I nerazzurri hanno bisogno di un'altra vittoria proprio contro i biancocelesti per blindare il primo posto in classifica e chiudere l'anno nel migliore dei modi. Roberto Mancini sa di potersi fidare dei suoi ragazzi. 

© Riproduzione Riservata.