BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Modena-Salernitana: quote e ultime novità. I diffidati (19a giornata, 18 dicembre 2015)

Probabili formazioni Modena-Salernitana: quote e ultime novità (19a giornata Serie B, 18 dicembre 2015). Alle ore 19.00 di oggi, in campo al Braglia il Modena di Crespo e la Salernitana

Un pallone da calcio (Infophoto) Un pallone da calcio (Infophoto)

Il Modena ospiterà a partire dalle ore 19.00, la Salernitana, in quel dello stadio Braglia, per una gara valevole per il turno numero 19 del campionato di Serie B 2015-2016. Prima di scoprire nel dettaglio le probabili formazioni del match, diamo uno sguardo a quei calciatori che sono a rischio squalifica, i diffidati. Situazione decisamente positiva in casa Modena visto che Hernan Crespo non registra giocatori in diffida. Nella Salernitana, invece, un solo giocatore sulla lista dei cattivi, ovvero, Rossi.

Gara delicata quella in programma a Modena questa sera; gli emiliani di Crespo ospiteranno la Salernitana e non potranno permettersi altri passi falsi, visto che entrambe sono in lotta per la salvezza e rimanere nella Serie B. Il tecnico dei gialloblu dovrebbe mandare in campo un 4-3-3 dove in cabina di regia, a dettare i ritmi e i tempi di gioco, dovrebbe vedersi Giorico, spalleggiato dai due interni che saranno Belingheri e Galloppa. Qualche problema invece in difesa, dove potrebbe partire da titolare Aldrovandi, nonostante quest’ultimo non sia al 100% per via di un’influenza. Niente da fare infine per Bentivoglio, non convocato a scopo precauzionale.

Il Modena di Hernan Crespo ospiterà questa sera al Braglia la Salernitana di Torrente, secondo anticipo della diciannovesima giornata del campionato di Serie B. Andiamo a vedere insieme l’elenco dei calciatori che non potrà prendere parte all’incontro in questione perché squalificati o infortunati. Partiamo dagli emiliani dove mancheranno Calapia e Cionek, entrambi fermati dal Giudice Sportivo. Infortunati, invece, Bentivoglio, Mazzarani, Osuji e infine Sowe. Nella Salernitana, invece, Tuia, Nalini e Schiavi sono fermi ai box per acciacchi vari, mentre Pestrin è stato squalificato.

Alle ore 19.00 di questa sera, andrà in scena il primo match valevole per la diciannovesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Stiamo parlando precisamente della sfida dello stadio Braglia fra i padroni di casa del Modena guidati da Hernan Crespo e gli ospiti della Salernitana. Il Modena è al quartultimo posto in classifica, a quota 18 punti, dopo cinque vittorie, tre pareggi e ben 10 sconfitte, squadra che ha perso di più dopo l’Ascoli. Lo scorso weekend, capitolazione per uno a zero in quel di Crotone contro gli omonimi padroni di casa. La Salernitana invece è diciottesima, a quota 20 punti, con un ruolino di marcia di quattro vittorie, otto pareggi e sei sconfitte; lo scorso weekend, vittoria interna per due a zero sull’Ascoli. Andiamo a vedere le ultime sulle probabili formazioni di Modena-Salernitana.

Secondo quanto emerge dalle quote dell’agenzia Snai, il Modena è la squadra favorita nella gara di oggi, con la quota per l’1 pari a 2.05, contro il 3.90 assegnato al successo della compagine di Salerno. 3.10, infine, è la quota per il pareggio.

Per la partita di questa sera il tecnico del Modena, Hernan Crespo, non potrà contare su una lunga serie di giocatori. Innanzitutto non ci saranno i due squalificati Calapai e Cionek, entrambi fermati dal Giudice Sportivo. In infermeria, invece, troviamo Doninelli, Osuji, Olivera, Mazzarani e Sowe. Ipotizzabile un 4-3-1-2 con Stanco e Granoche classica coppia di attacco, con alle loro spalle Belingheri in posizione di trequartista. A centrocampo, chiavi del gioco affidate all’esperto Galloppa, con Bentivoglio interno di destra e Nardini sul versante mancino. Infine la difesa, dove avremo la coppia di centrali formata da Marzorati e Gozzi, con Calapai terzino di destra e Rubin sulla corsia di sinistra. In porta il numero 1 Provedel.

Qualche assenza anche in casa Salernitana con mister Torrente che non potrà contare sullo squalificato Pestrin, nonché sul gruppo di infortunati composto da Schiavi, Tuia, Trevisan, Franco e Nalini. Spazio ad un 4-3-1-2 con Terraciano che stazionerà fra i pali, schierato dietro ad una linea difensiva a quattro formata da Colombo terzino destro, Empereur sul versante sinistro, con Bernardini e Lanzaro coppia di centrali. A centrocampo, toccherà a Bovo dettare i ritmi e i tempi di gioco, con Empereur a destra e Sciaudone a sinistra a completare il reparto. Infine l’attacco, dove Moro stazionerà nella posizione di trequartista, schierato dietro a Coda e al numero 10 Gabionetta.