BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Chelsea-Sunderland (risultato finale 3-1) info streaming video e tv: riscossa Blues! (Premier League 17^giornata, 19 dicembre 2015)

Diretta Chelsea-Sunderland: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Premier League in programma sabato 19 dicembre 2015 a Stamford Bridge, valida per la 17^giornata

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA CHELSEA-SUNDERLAND (RISULTATO FINALE 3-1) INFO STREAMING VIDEO E TV: RISCOSSA BLUES! (PREMIER LEAGUE 17^GIORNATA, OGGI SABATO 19 DICEMBRE 2015) - Dopo quasi un mese dall'ultima vittoria in Premier League, il Chelsea ritrova i 3 punti in campionato nella diciassettesima giornata imponendosi per 3 a 1 sul Sunderland. Dopo il 2 a 0 maturato nel primo tempo grazie alle reti di Ivanovic e Pedro tra il 5' e il 13' è arrivato il tris di Oscar, bravo a trasformare al 50' un penalty procurato da Willian atterrato in area di rigore da Pantilimon. A fissare il risultato sul defintivo 3 a 1 è stato poi l'italiano Fabio Borini, pronto al 53' a spingere il pallone in rete a pochi passi dalla linea di porta sugli sviluppi di una sponda di testa di Kaboul. Dopo questa vittoria i Blues, in attesa che Guus Hiddink prenda possesso della panchina lasciata libera da José Mourinho, si ritrovano adesso a 18 punti in quindicesima posizione; sempre penultimo invece il Sunderland a meno 4 dalla salvezza.

DIRETTA CHELSEA-SUNDERLAND (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV: BLUES IN VANTAGGIO! (PREMIER LEAGUE 17^GIORNATA, OGGI SABATO 19 DICEMBRE 2015) - Che fosse proprio José Mourinho il freno del Chelsea in Premier League? Possibile, visto il 2 a 0 dopo i primi 45' inflitto dai Blues al Sunderland nella diciassettima di campionato a Stamford Bridge. A sbloccare il risultato è stato il serbo Ruslan Ivanovic, bravo a staccare di testa al quinto di gioco sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto dalla destra da Willian. Il raddoppio è arrivato invece al 13' quando Pedro ha beneficiato di un rimpallo tra i due centrali del Sunderland raccogliendo un cross dalla treqaurti di un Ivanovic ancora una volta protagonista. Riuscirà a portare a casa i 3 punti la squadra guidata quest'oggi da Steve Holland? Ancora un tempo e lo scopriremo!

DIRETTA CHELSEA-SUNDERLAND (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV: FORMAZIONI UFFICIALI, VIA! (PREMIER LEAGUE 17^GIORNATA, OGGI SABATO 19 DICEMBRE 2015) - Tutto pronto a Stamford Bridge per la 17^ giornata della Premier League: la prima senza José Mourinho alla guida del Chelsea, impegnato oggi in una sfida delicatissima contro il Sunderland. Andiamo a vedere le scelte del vice-allenatore Steve Holland, guida ad-interim dei "Blues": Chelsea (4-2-3-1)Courtois; Ivanovic, Zouma, Terry (c), Azpilicueta; Matic, Fabregas; Willian, Oscar, Pedro; Diego Costa. In panchinaBegovic, Cahill, Baba Rahman, Mikel, Ramires, Traore, Remy. Gli ospiti, allenati da Allardyce rispondono così: Sunderland (5-4-1):Pantilimon, Jones, Coates, Kaboul, O’Shea, Van Aanholt, M’Vila, Rodwell, Toivonen, Watmore, Defoe. In panchinaMannone, Borini, Gomez, Graham, Yedlin, Fletcher, Johnson. Match da non perdere a Stamford Bridge: tra pochi minuti si comincia!

DIRETTA CHELSEA-SUNDERLAND: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 17^GIORNATA, OGGI SABATO 19 DICEMBRE 2015). CHIAVE TATTICA - Contro il Chelsea a Stamford Bridge il Sunderland dovrebbe proporre un atteggiamento molto passivo con una difesa a cinque molto bloccato ed i due centrocampisti centrali orientati soprattutto ad aumentare la densità in questa zona nevralgica del campo. In ragione di ciò è ipotizzabile che Mourinho preveda una maggior pressione sulle fascia laterali allo scopo di circuire l’assetto difensivo degli ospiti e mettere dei palloni interessanti nel centro per l’ariete Diego Costa che è molto abile in questo genere di giocate. 

DIRETTA CHELSEA-SUNDERLAND: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 17^GIORNATA, OGGI SABATO 19 DICEMBRE 2015) - Chelsea-Sunderland sarà diretta dall'arbitro Roger East, assistito dai guardalinee E.Smart e D.Eaton e dal quarto uomo M.Jones. L'appuntamento è per sabato 19 dicembre 2015 a Stamford Bridge, quando dalle ore 16:00 Blues e Black Cats si contenderanno i tre punti in palio per la giornata numero 17 di Premier League. Momento delicato per il Chelsea che in settimana ha deciso di voltare pagina, separandosi consensualmente da José Mourinho ed ingaggiando l'olandese Guus Hiddink per condurre in porto una stagione travagliata.

Dopo sedici turni la classifica del massimo campionato inglese vede il Chelsea quintultimo con 15 punti ed il Sunderland penultimo a quota 12: gli ospiti proveranno quindi ad approfittare dello status confusionario in casa Blues per operare l'aggancio. D'altro canto i tifosi del Chelsea sperano che il cambio di allenatore possa produrre una scossa immediata, che consenta di risalire almeno verso il quinto posto (unico ed ultimo buono per l'Europa League, attualmente occupato dal Tottenham a 26 punti).

Resta da capire chi sceglierà Roman Abramovich per aprire un nuovo ciclo vincente, nel frattempo però c'è una Premier League da recuperare per quanto possibile. A partire dal match casalingo contro il Sunderland di 'Big Sam' Allardyce, il quale si è dichiarato triste per la partenza di José Mourinho contro cui non aveva mai vinto in dieci precedenti di Premier League: "L'ho conosciuto abbastanza bene -riporta il sito ufficiale www.premierleague.com-, è un grande manager con una grande forza caratteriale, la Premier ci perde senza di lui".

Passando a quelle che potrebbero essere le probabili formazioni di Chelsea-Sunderland, i Blues dovrebbero almeno inizialmente mantenere il modulo di stampo mourinhano, il 4-2-3-1. Davanti al portiere Courtois si annuncia una linea difensiva con Ivanovic a destra, Cahill e Terry al centro ed Azpilicueta a sinistra. A centrocampo Matic e Ramires oppure Fabregas, a meno che lo spagnolo non sia avanzato sulla linea dei trequartisti (se la gioca con Oscar). Willian e Hazard larghi sulle fasce e Diego Costa unica punta.

Il Sunderland arriva da due sconfitte consecutive per mano di Arsenal (3-1) e Watford (0-1 in casa); Allardyce dovrebbe riproporre una retroguardia a quattro con Phil Jones terzino a destra, l'olandese Van Aanholt a sinistra e coppia centrale composta dal capitano O'Shea e dall'uruguaiano Coates. A centrocampo l'ex Manchester City Adam Johnson e Jeremain Lens larghi sulle fasce e coppia centrale Rodwell-M'Vila. Davanti previsti Steven Fletcher e Jermaine Defoe, da non escludere però l'impiego di Fabio Borini che sabato scorso era partito titolare.

In lizza per una maglia anche lo svedese Toivonen, che Allardyce ha provato anche a centrocampo. Nonostante l'andamento lento in campionato il Chelsea mantiene il favore delle quote in vista dell'incontro con il Sunderland: SNAI ad esempio abbassa il segno 1 per il successo dei Blues a quota 1,30, mentre il segno 2 per il colpo esterno dei Black Cats vale ben 10 volte la posta in palio; il segno X per l'eventuale pareggio è fissato invece a quota 5,25.

La partita di Premier League tra Chelsea e Sunderland non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video da canali in italiano; aggiornamenti sul risultato del match saranno disponibili sul sito ufficiale www.premierleague.com e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Chelsea Football Club e Sunderland AFC e gli account Twitter @ChelseaFC e @SunderlandAFC.

© Riproduzione Riservata.