BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Manchester Utd-Norwich (risultato finale 1-2) info streaming video e tv: Red Devils sconfitti! (Premier League 17^giornata, 19 dicembre)

Diretta Manchester United-Norwich: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Premier League in programma sabato 19 dicembre 2015, valida per la 17^giornata

Lo stadio Old Trafford di Manchester (INFOPHOTO)Lo stadio Old Trafford di Manchester (INFOPHOTO)

Finisce malissimo ad Old Trafford per il Manchester United nella 17^ giornata di Premier League contro il Norwich City: i Red Devils vengono infatti sconfitti per 2 reti a 1 e mancano di fatto l'opportunità di mettere pressione ai cugini del City in vista del match di domani contro l'Arsenal, venendo raggiunti a quota 29 punti da Tottenham e Crystal Palace. Dopo aver chiuso il primo tempo sull'1 a 0, gli ospiti hanno trovato il gol del raddoppio al 54' con il norvegese Tettey, autore di una percussione notevole culminata con un rasoterra di destro terminato all'angolino basso della porta difesa da De Gea. La reazione del Manchester United è arrivata sei minuti più tardi, quando Martial si è fatto largo in area di rigore tra le maglie giallo-verdi scagliando in rete un sinistro potentissimo che ha soltanto illuso il pubblico di casa. 

Risultato a sorpresa ad Old Trafford, dove il Manchester United è sotto di un gol contro il Norwich City dopo i primi 45 minuti di gioco! A sbloccare il risultato in favore dei giallo-verdi è stato Jerome, bravo ad eludere l'intervento in scivolata di Jones, sfruttando l'ottimo lavoro in fase di rifinitura svolto da Redmond. per i Red Devils match in salita dunque, soprattutto considerato l'atteggiamento di un Norwich a lungo rintanato nella propria metà campo e attentissimo a non concedere spazi agli avversari. Per gli uomini di Van Gaal non sarà facile ribaltare il risultato: è per questo che l'allenatore olandese a breve potrebbe gettare nella mischia anche Schneiderlin per aumentare il tasso qualitativo della mediana.

Pochissimi minuti al via della sfida valida per la diciassettesima giornata di Premier League tra Manchester United e Norwich. Sfida da vincere per entrambe le formazioni: i padroni di casa per rincorrere la qualificazione alla Champions League, gli ospiti per allontanarsi dalla zona retrocessione. Ecco le formazioni ufficiali: Manchester United (4-2-3-1): De Gea, Young, Jones, Smalling, Blind, Carrick, Fellaini, Memphis, Mata, Martial, Rooney. Norwich City (4-2-3-1): Rudd; Martin, Bennett, Bassong, Olsson; Redmond, O'Neil, Tettey, Brady; Hoolahan; Jerome. Ancora qualche istante di attesa e sarà il campo a stabilire quale squadra avrà più fame di vittoria: all'Old Trafford, il "Teatro dei Sogni", lo spettacolo sta per cominciare!

Manchester United-Norwich vista più tatticamente. Van Gaal non ha intenzione di smuoversi dal 4-2-3-1: qualche assenza di troppo ha sicuramente complicato i piani per i 'Red Devils' nelle ultime settimane, ma è chiaro che il colpo più duro da assorbire sia stata l'eliminazione dalla Champions League. Il tecnico olandese spera che la squadra non si ritrovi alle prese con un contraccolpo psicologico proprio in un momento in cui perdere altro terreno dalla vetta potrebbe avere conseguenze pesanti. Anche il Norwich sarà schierato dal tecnico scozzese Neil con un 4-2-3-1 che nelle ultime settimane non si è rivelato particolarmente efficace in chiave offensiva. Mancano i gol ad una squadra che continua a soffrire in trasferta, e che finora ha vinto solo tre partite in questo campionato. Il Norwich dovrà sicuramente osare di più per credere davvero in una salvezza ancora tutta da conquistare.

Sarà diretta dall'arbitro Michael Oliver. Sabato 19 dicembre 2015 alle ore 16:00 sarà un faccia a faccia tra due squadre ormai sul filo del rasoio per quanto riguarda i rispettivi impegni in Premier League. Il Manchester United di Van Gaal arriva da un dicembre difficilissimo, segnato soprattutto dall'eliminazione dalla Champions League. Un duro colpo per i Red Devils, che puntavano a proporsi di nuovo nell'elite europea e che dovranno misurarsi invece a febbraio con l'Europa League.

Ma anche in campionato, dopo due pareggi e una sconfitta sul campo della sorprendente matricola Bournemouth (che nel giro di otto giorni ha mandato al tappeto Chelsea e Manchester United) la situazione rischia di farsi difficile. La vetta è distante solo sei punti, ma proprio in virtù della classifica molto corta per lo United anche l'obiettivo della qualificazione in Champions è al momento a rischio.

Bisognerà battere un Norwich che si trova però nel pieno della lotta per non retrocedere, capace nelle ultime quattro partite di raccogliere solo due punti, perdendo entrambe le ultime due giocate in trasferta. La salvezza è l'obiettivo principale dei gialloverdi e difficilmente potrà passare da campi difficili come l'Old Trafford, ma allo stesso tempo sarà fondamentale riuscire a trovare un passo più concreto e continuo, visto che a parte l'Aston Villa staccato in ultima posizione tutte le squadre attualmente nei bassifondi della classifica sembrano poter aspirare alla permanenza in Premier League.

Analizziamo le probabili formazioni del match di sabato pomeriggio. Il Manchester United dovrebbe scendere in campo con lo spagnolo De Gea in panchina, l'olandese Blind e Phil Jones al centro della retroguardia, Matteo Darmian l'uruguaiano Varela terzini. A centrocampo Carrick (oppure Schneiderlin) e il belga Fellaini mentre l'altro olandese Depay, lo spagnolo Juan Mata e Lingard supporteranno l'azione del giovane bomber francese Martial (Rooney rimane in dubbio per un problema ad una caviglia).

Norwich invece in campo con Rudd come estremo difensore, Wisdom e lo svedese Olsson terzini nella linea difensiva completata dal camerunese Bassong e dal capitano, lo scozzese Martin. Al centro O'Neil e il norvegese Tettey, mentre il duo irlandese Brady-Hoolahan sarà assieme a Redmond di supporto al centravanti della squadra, Cameron Jerome.

Le recenti difficoltà del Manchester United non possono comunque far esimere i bookmaker dal considerare la squadra di Van Gaal assolutamente favorita per la conquista dei tre punti, sabato pomeriggio. La quota per il segno '1' viene fissata a 1.45 da Betclic, mentre William Hill propone a 8.50 un eventuale blitz del Norwich ad 'Old Trafford'. Sisal Matchpoint paga 4.50 volte la posta scommessa il segno 'X'. Partita dunque in cui le pressioni maggiori, dopo quattro match senza vittoria tra campionato e coppe, saranno tutte sulla schiena della squadra di Van Gaal.

La partita di Premier League tra Manchester United e Norwich non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video da canali in italiano. Aggiornamenti live sul risultato del match saranno disponibili sul sito ufficiale www.premierleague.com e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Manchester United e Norwich City FC e gli account Twitter @ManUtd e @NorwichCityFC.

© Riproduzione Riservata.