BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Udinese-Atalanta: quote e ultime novità. Il grande ex (oggi 2 dicembre 2015, Coppa Italia quarto turno)

Probabili formazioni Udinese-Atalanta: quote e ultime novità (oggi 1 dicembre 2015, Coppa Italia quarto turno). Ecco le ultime indiscrezioni sulla sfida dello stadio Friuli

Reja, allenatore Atalanta (Infophoto) Reja, allenatore Atalanta (Infophoto)

Potrebbe non scendere in campo (dovrà presumibilmente farlo anche in campionato) ma German Denis è il grande ex di Udinese-Atalanta e dunque un personaggio molto atteso in questa partita di Coppa Italia. Il Tanque a Udine ha giocato solo una stagione, ma è ricordato con grande affetto: intanto perchè l’Udinese arrivò quarta in quel campionato, e poi perchè ci mise il cuore, realizzando 5 gol in 28 partite ma alcuni di questi importanti, per esempio uno contro il Napoli (altra ex) e uno a San Siro in una spettacolare partite contro il Milan che terminò 4-4 (fu suo il momentaneo 3-4 a un minuto dal 90’). Nonostante il riscatto del cartellino a fine stagione, Denis fu ceduto all’Atalanta nell’agosto successivo, e in nerazzurro ha realizzato 54 gol in 151 partite andando sempre in doppia cifra nei primi tre campionati di Serie A. 

E’ stato diramato l’elenco dei convocati dell’allenatore dell’Udinese, Stefano Colantuono, in vista della sfida di questa sera, la gara del Friuli contro l’Atalanta, valida per la Tim Cup 2015-2016. Fra i giocatori chiamati in causa per il match di oggi, figura anche Totò Di Natale, che potrebbe lasciare la propria squadra durante il mercato di riparazione di gennaio. Ecco l’elenco completo dei convocati. Portieri: Karnezis, Meret e Romo. Difensori: Adnan, Camigliano, Danilo, Domizzi, Edeninson, Felipe, Insua, Pasquale, Piris e Widmer. Centrocampisti: Badu, Fernandes, Iturra, Lodi, Marquinho e Pontisso. Attaccanti: Aguirre, Di Natale, Evangelista, Perica e Thereau

L’Atalanta volerà quest’oggi a Udine, per sfidare allo stadio Friuli i padroni di casa dell’Udinese. Una gara valida per il quarto turno della Coppa Italia, la Tim Cup 2015-2016. Mister Edy Reja, allenatore dei nerazzurri, è intenzionato a schierare una serie di seconde linee, di modo da far rifiatare coloro che sono stati impiegati con continuità in campionato, ma a centrocampo sarà costretto a mandare in campo i classici titolari, vista l’emergenza infortuni. Nelle ultime ore si è fermato anche Migliaccio per la rottura del setto nasale, e di conseguenza giocherà l’interessante De Roon in cabina di regia, con Cigarini interno di sinistra e Grassi sul versante destro.

La sfida fra Udinese e Atalanta, in programma questa sera alle ore 21.00 allo stadio Friuli, è senza dubbio il big match del quarto turno eliminatorio della Coppa Italia 2015-2016. Il club bianconero allenato dal grande ex Stefano Colantuono, scenderà in campo con una formazione decisamente rimaneggiata rispetto a quella classica, a partire dall’estremo difensore, che sarà il giovanissimo Meret, appena 17enne e nuovo guardiano sfornato dai friulani. In difesa ci saranno invece Piris, Domizzi e Pasquale, mentre il centrocampo sarà occupato da Widmer, Bruno Fernandes, Pontisso, Marquinho e Ali Adnan. Infine i due attaccanti, con capitan Di Natale che farà coppia con Perico.

L’Udinese tornerà questa sera allo stadio Friuli. A partire dalle ore 21.00, di scena la sfida fra i bianconeri padroni di casa e l’Atalanta, una delle gare senza dubbio più interessanti del quarto turno della Coppa Italia 2015-2016. Per entrambe le compagni si tratta del secondo appunto con la Tim Cup stagionale, dopo la sfida dello scorso turno: i friulani hanno battuto in casa il Novara con il risultato di tre reti a uno, mentre per i nerazzurri, successo a Bergamo per tre reti a zero nel derby contro il Cittadella. Due squadre che stanno attraversando un ottimo momento di forma, a cominciare dalla compagine di Reja, che viene dal roboante successo dell’Olimpico di Roma per due a zero. Bianconeri che invece hanno battuto a Verona il Chievo. Andiamo a vedere le ultime sulle probabili formazioni di Udinese-Atalanta.

Udinese leggermente favorita nella partita di questa sera, secondo quanto si evince dalla Snai. I bookmaker italiani assegnano infatti la quota 2.35 al segno 1, ma il successo dell’Atalanta al Friuli pagherebbe 2.95 volte la nostra giocata. Infine, la quota per il pari: 3.25, la più alta delle tre.

L’allenatore dell’Udinese, Stefano Colantuono, vuole onorare la Coppa Italia, e di conseguenza, vista anche la qualità dell’avversario, manderà in campo una formazione molto vicina a quella titolare. Spazio ad un 3-5-2 con Aguirre e Thereau i due terminali offensivi, mentre sugli esterni agiranno Widmer a destra con Edenilson a sinistra. A centrocampo, toccherà al solito Ciccio Lodi avere le chiavi del gioco, con l’apporto di Badu a destra e Iturra a sinistra. Infine il tris difensivo, dove Danilo sarà il pilastro centrale, spalleggiato dai due interni, Piris e Felipe. In porta andrà Karnezis mentre restano a casa per infortuni vari i soliti Heurtaux, Guilherme, Merkel, Kone e Zapata.

Anche l’Atalanta si dovrebbe disporre in campo con una formazione molto simile a quella titolare. Mister Reja starebbe pensando ad un offensivo 4-3-3 con Sportiello in porta, schierato dietro ad una linea difensiva a quattro formata da Raimondi nel ruolo di terzino destro con Brivio a sinistra, mentre in mezzo agiranno i due centrali Toloi e Paletta. A centrocampo, toccherà all’interessante De Roon dettare i ritmi e i tempi di gioco, con l’apporto dei due interni che saranno Kurtic e Cigarini. Infine il tridente d’attacco, dove Pinilla dovrebbe prendere il posto di Denis al centro dell’attacco, con l’aiuto di Gomez e Moralez. Out per infortunio il solo Dramè.