BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Fiorentina-Chievo (risultato finale 2-0) info streaming video e tv: Viola secondi col Napoli (Serie A 2015, oggi 20 dicembre)

Diretta Fiorentina-Chievo: info streaming video e tv, risultato live e cronaca della partita di Serie A valida per la 17^ giornata al Franchi (oggi domenica 20 dicembre 2015)

InfophotoInfophoto

A Firenze termina 2 a 0 tra Fiorentina e Chievo grazie ai goal di Kalinic ed Ilicic nel primo tempo. Nell'ultima parte del match, la difesa viola corre davvero pochi rischi contro l'attacco clivense che riesce appena a mettere un brivido al 93' con Gamberini, ormai a giochi fatti. La Fiorentina scavalca la Juventus e si riporta al secondo posto in classifica condiviso col Napoli, vittorioso a Bergamo.

Mancano appena dieci minuti alla fine del match tra Fiorentina e Chievo con i toscani a condurre sui veneti sempre per 2 a 0. I ritmi della partita si sono decisamente abbassati dopo un arrembante avvio di ripresa da parte dei gialloblu che si devono salvare con Bizzarri al 78' sul tiro dalla lunga distanza di Borja Valero.

E' da poco ripreso il gioco tra Fiorentina e Chievo e, arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato è ancora di 2 a 0. I gialloblu sono rientrati in campo con uno spirito diverso rispetto al primo tempo e con Inglese al posto di Meggiorini. Le occasioni più ghiotte sono in favore di Cacciatore al 49' e per Castro al volo proprio al 55'. Hetemaj era stato meno fortunato al 54' dovendo fare i conti col muro rappresentato da Gonzalo Rodriguez.

A Firenze Fiorentina e Chievo sono rientrate da poco negli spogliatoi sul punteggio di 2 a 0. I padroni di casa hanno infatti realizzato il secondo goal al 32' grazie al sinistro a giro di Ilicic, favorito dalla netta deviazione di Gamberini. Nell'ultima parte della frazione, il ritmo cala ed i Viola gestiscono senza problemi.

Giunti alla mezz'ora del primo tempo, il punteggio tra Fiorentina e Chievo è di 1 a 0 in favore dei toscani. La squadra di Paulo Sousa, dopo aver cercato la porta con Marcos Alonso al 10' e con Ilicic al 12', riesce a passare in vantaggio grazie allo spunto di Kalinic, ispirato da Bernardeschi, che infila Bizzarri tra le gambe al 20'. I Viola sfiorano il raddoppio su punizione ancora con Ilicic al 27' e di nuovo con Kalinic al 30'.

All'Artemio Franchi la partita tra Fiorentina e Chievo è cominciata da dieci minuti e le due compagini si trovano sullo 0 a 0. In questa fase iniziale, i padroni di casa provano ad imporsi attraverso il possesso del pallone ma gli ospiti sono sempre pronti a ripartire con rapidità.

Tutto pronto per Fiorentina-Chievo: la partita dello stadio Franchi è importante per entrambe le squadre, pur con diversi obiettivi di classifica. Vediamo le formazioni ufficiali: la Fiorentina conferma quello che è ormai diventato il suo 11 tipo, 3-4-2-1 con Bernardeschi esterno a destra e Kalinic prima punta. Nel Chievo ancora Cacciatore terzino destro, coppia centrale Dainelli-Gamberini (entrambi ex) e Meggiorini-Paloschi davanti. FIORENTINA (3-4-2-1) - Tatarusanu; Roncaglia, Gonzalo Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Badelj, Matias Vecino, Alonso; Borja Valero, Ilicic; Kalinic. Allenatore: Paulo Sousa. CHIEVO VERONA (4-4-2) - Bizzarri; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, P. Hetemaj; Birsa; Meggiorini, Paloschi. Allenatore: Rolando Maran

Analizziamo insieme la chiave tattica della partita tra Fiorentina e Chievo. I viola hanno bisogno di punti in classifica e per questo Paulo Sousa schiererà un 3-4-2-1 contro il Chievo, un atteggiamento rivolto prevalentemente all'attacco. Borja Valero ed Ilicic agiranno alle spalle di Kalinic per garantire all'attaccante il giusto supporto in fase realizzativa. Il pressing avverrà soprattutto a centrocampo, Sousa si affiderà soprattutto a Vecino, Badelj con Bernardeschi e Marcos Alonso sulle fasce. Il Chievo, invece, cercherà di contenere: il reparto più debole potrebbe essere proprio la difesa con Gamberini e Dainelli che faranno di tutto per contenere le incursioni dell'attacco viola. 4-3-1-2 per i gialloblù, a centrocampo saranno fondamentali le giocate di Castro, Radovanovic ed Hetemaj. Maran dovrà ancora decidere se schierare o no Cesar in difesa, il reparto arretrato sarà importante per contenere le giocate di Kalinic.

Studiamo qualche statistica di Fiorentina-Chievo. Secondo posto in classifica per la Fiorentina di mister Sousa e le statistiche vedono ben trentuno gol realizzati in stagione in quindici gare: dodici gol sono stati segnati entro i primi trenta minuti del primo tempo, cinque tra il trentesimo ed il quarantacinquesimo (circa il 16%). Quindici, invece, i gol subiti: tre tra il 60' ed il il 75', quattro nell'ultimo quarto d'ora della partita. Trecentotrenta il numero di attacchi totali, ottantadue tiri in porta. Diverso invece lo score per il Chievo: sedici i gol subiti in questa prima parte di stagione, quattro presi nel primo quarto d'ora e tre tra il 60' ed il 75'. Venti invece, i gol realizzati: il 24% (cinque gol) realizzati nei primi quindici minuti, quatto tra il 60' ed il 75'. In totale sono trecentoquattro il numero di attacchi in stagione, duecentosessantaquattro i falli commessi.

Fiorentina-Chievo si gioca alle 15; vediamo qual è lo stato di forma delle due squadre che si affrontano allo stadio Artemio Franchi. Secondo posto per la Fiorentina di mister Sousa che ha vinto solo con l'Udinese e Sampdoria nelle ultime cinque gare, ed ha pareggiato con Sassuolo ed Empoli. I viola hanno perso contro la Juventus di Allegri nell'ultima giornata. Il Chievo, invece, ha vinto contro Atalanta, Frosinone e Carpi ed hanno perso contro Udinese e Palermo nelle ultime cinque partite. Al Franchi, gli uomini di Sousa hanno totalizzato dieci punti con tre vittorie ed un pareggio, mentre il Chievo lontano dal Bentegodi ha totalizzato solo sei punti (due vittorie e tre sconfitte nelle ultime cinque gare). Nella stagione 2014/2015 sono arrivate due vittorie per la Fiorentina (2-1 all'andata e un secco 3-0 al ritorno). Dal 2010 ad oggi i precedenti parlano di ben otto vittorie per i viola, tre vittorie per il Chievo e solo un pareggio tra le due squadre. 

Dall'arbitro Paolo Taglievento di Terni, si terrà alle ore 15.00 di oggi pomeriggio allo stadio Artemio Franchi di Firenze; sarà una partita valida per la diciassettesima giornata di Serie A. Fiorentina-Chievo sarà sfida dai contenuti interessanti anche e soprattutto alla luce della doppia batosta che i viola hanno dovuto digerire negli ultimi giorni. Per la squadra allenata da Paulo Sousa la prospettiva di restare nella scia dell'Inter capolista è svanita con la sconfitta rimediata allo Juventus Stadium.

Ma a gelare gli entusiasmi dei viola è stata soprattutto la sorprendente sconfitta casalinga subita contro il Carpi in Coppa Italia. Con le eliminazioni di Genoa e Roma il tabellone dalla parte della Fiorentina nella competizione si era fatto invitante, ma l'obiettivo è sfumato clamorosamente contro una squadra in grande difficoltà in campionato. I viola proveranno a riversare la loro rabbia contro un Chievo che battendo Frosinone e Atalanta nelle ultime due giornate si è risollevato da una situazione piuttosto difficile. 

I veronesi sono ora ben lontani dalla zona retrocessione ed hanno recuperato l'entusiasmo di inizio stagione, quando si erano resi protagonisti di una partenza davvero eccellente. Nelle ultime tre partite i viola sono stati evidentemente rallentati dal loro rendimento in trasferta. Dopo il pari in casa del Sassuolo gli uomini di Paulo Sousa avevano ottenuto una brillante vittoria casalinga contro l'Udinese. Poi è arrivata la doccia fredda con l'esame di maturità mancato allo Juventus Stadium, coi bianconeri vincenti in rimonta. Il Chievo dopo aver a sua volta perso in casa contro l'Udinese sembrava invischiato in una brutta situazione. E' arrivato il colpaccio in extremis in casa del Frosinone in quello che sembrava avere i crismi di un bollente scontro diretto, e soprattutto la vittoria in casa contro un'Atalanta lanciatissima che hanno riportato gli uomini di Rolando Maran a distanza di sicurezza dal terzultimo posto, in perfetta linea con un campionato che porti i veronesi a una tranquilla salvezza. 

Il 31 maggio dell'anno scorso, nell'ultima giornata della Serie A 2014/15, la Fiorentina ha battuto il Chievo con un rotondo tre a zero con reti di Ilicic, Bernardeschi e Badelj. L'ultimo risultato utile dei gialloblu al Franchi risale al primo aprile del 2012, quando Pellissier e Rigoni castigarono i viola che avevano momentaneamente raggiunto il pareggio con Ljajic. A Firenze le due squadre in campionato non hanno mai pareggiato, in un match che racchiude una statistica importante. Al Franchi infatti il Chievo ha vinto la prima partita disputata in Serie A della sua storia, il 26 agosto del 2001: due a uno per la squadra-miracolo di Delneri che guidò la classifica della Serie A per gran parte del girone d'andata.

La partita Fiorentina-Chievo potrà essere seguita in diretta tv sia dagli abbonati Sky, sia dagli abbonati Mediaset Premium. I primi potranno collegarsi al canale 253 (Sky Calcio 3 HD), i secondi invece al canale Premium Calcio 2. Inoltre ricordiamo la possibilità della diretta streaming video che sarà fornita agli abbonati rispettivamente dalle applicazioni Sky Go e Premium Play. Sul sito ufficiale della Lega, www.legaseriea.it, trovate invece tutte le informazioni utili sulla partita di Firenze e sul campionato di Serie A.