BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Malaga-Atletico Madrid (risultato finale 1-0): 86' Charles; 56' espulso Gabi (20 dicembre 2015, Liga 16^giornata)

Pubblicazione:domenica 20 dicembre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 20 dicembre 2015, 23.10

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA MALAGA-ATLETICO MADRID: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 20 DICEMBRE 2015, LIGA 16^ GIORNATA) - In attesa del calcio di inizio di Malaga-Atletico Madrid, diamo uno sguardo alla possibile chiave tattica di una partita che si preannuncia davvero molto interessante. Il 4-2-3-1 di Javi Gracia, allenatore del Malaga, proprio non riesce a decollare a livello offensivo, con la formazione andalusa che a inizio campionato è stata settimane ad aspettare prima di riuscire a realizzare un gol. Una problematica che dovrà probabilmente essere corretta in sede di mercato invernale, con attaccanti in grado di fornire un apporto più consistente rispetto a quello degli attuali centravanti in rosa, il croato Cop e il paraguaiano Roque Santa Cruz. Il 4-4-2 di Diego Simeone sta invece battendo tutti i record in fatto di solidità. La difesa è sempre stato il punto di forza della formazione madrilena, ma i sette gol incassati finora in campionato dai 'colchoneros' sono il segnale di una forza e compattezza coi reparti straordinaria, e che potrebbe portare frutti importanti anche sul palcoscenico della Champions League, come già avvenuto due stagioni fa.

DIRETTA MALAGA-ATLETICO MADRID: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 20 DICEMBRE 2015, LIGA 16^ GIORNATA) - Malaga-Atletico Madrid, ovvero: la capolista della Liga in cerca del primato solitario. Questa sera alle ore 20:30 la Rosaleda ospita la partita valida per la sedicesima giornata del campionato spagnolo. Incredibile a dirsi circa un paio di mesi fa, ma la squadra di Diego Pablo Simeone è arrivata alla fine dell'anno nel suo miglior momento della stagione.

Otto vittorie consecutive tra campionato, Champions League e Coppa del Re, e Barcellona agganciato a quota trentacinque punti in classifica, in prima posizione. E con i catalani impegnati nel Mondiale per Club, se i 'colchoneros' conseguiranno la loro sesta vittoria consecutiva nella Liga a Malaga, nell'impegno di oggi, allora potranno issarsi da soli in testa con tre punti di vantaggio, seppur con una partita disputata in più.

La forza dell'Atletico Madrid è sostanzialmente sempre quella, una compattezza in campo fuori dal comune che permette alla squadra di Simeone anche di superare gli ostacoli più duri. A Malaga si affronteranno poi la miglior difesa (quella dell'Atletico, con soli sette gol incassati) e il peggior attacco (quello del Malaga, soli nove gol realizzati) della Liga.

La formazione di casa è nel pieno della bagarre per la retrocessione, terzultima in coabitazione con Rayo Vallecano (battuto proprio dal Malaga nell'ultima partita disputata) e Granada, ma fa proprio della solidità il suo punto di forza, con soli quattordici gol incassati, miglior difesa del torneo, fatta eccezione per l'appunto quella dell'Atletico Madrid e quella del Valencia. Queste le probabili formazioni che domenica sera si fronteggeranno alla 'Rosaleda'.

Il Malaga schiererà il portiere camerunese Kameni alle spalle di Rosales e di Miguel Torres schierati a destra e a sinistra in difesa, con Albentosa e il brasiliano Welington difensori centrali. Il bielorusso Filipenko farà coppia con Fornals come vertice basso di centrocampo, mente il portoghese Duda, capitano della squadra, supporterà assieme al marocchino Amrabat e a Juan Carlos il bomber croato Cop, centravanti protagonista un anno fa nella nostra Serie A con la maglia del Cagliari.

L'Atletico Madrid risponderà con lo sloveno Oblak in porta, mentre il duo di difensori centrali sarà tutto uruguaiano, con Godin e José Gimenez. Sull'out mancino di difesa sarà schierato Filipe Luis con Juanfran sulla corsia opposta, mentre Saul Niguez sarà l'esterno destro di centrocampo col belga Ferreira Carraso a sinistra sulla mediana. I due centrali a centrocampo saranno il capitano Gabi e Koke, con il francese Griezmann come sempre in attacco al fianco dell'argentino Vietto.  

Le quote delle agenzie di scommesse per la sfida della 'Rosaleda' vedono l'Atletico Madrid favorito, con quota di 1.78 offerta da Eurobet per l'affermazione esterna degli uomini allenati da Diego Pablo Simeone. Il pareggio viene proposto ad una quota di 3.50 da Snai, mentre Betfair propone a 5.50 quello che sarebbe la seconda vittoria consecutiva in campionato della squadra di Gracia. Si tratterebbe di un segnale importantissimo in chiave salvezza, ma l'Atletico Madrid visto nelle ultime settimane, capace di rimontare quattro punti al Barcellona negli ultimi due turni, è forse l'osso più duro da affrontare.

Appuntamento con Malaga-Atletico Madrid fissato per domenica 20 dicembre 2015 alle ore 20.30, con il canale 204 del boquet satellitare dedicato al calcio internazionale, Fox Sports HD, che trasmetterà in diretta tv la sfida per gli abbonati. C'è anche la possibilità della diretta streaming video, onfermato su skygo.sky.it, per tutti coloro che non potranno essere davanti alla tv e dovranno usufruire del collegamento in rete tramite pc, tablet o smartphone e attivare così l'applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi.



© Riproduzione Riservata.