BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Frosinone-Milan (2-4): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 17^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PAGELLE FROSINONE-MILAN (2-4): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 17^ GIORNATA) - Il Milan batte per 4-2 in trasferta il Frosinone e va in vacanza con qualche brutto pensiero in meno. I padroni di casa si erano portati in vantaggio nel primo tempo con Daniel Ciofani, approfittando di uno svarione della difesa rossonera. Nel secondo tempo in 5 minuti Abate e Bacca ribaltano il risultato. Al 77° minuto la partita sembra chiusa con il gol di Alex, ma all’84° si riapre con il gol di Dionisi su assist di Pavlovic. In pieno recupero Bonaventura fissa il risultato finale sul 4-2 in favore del Diavolo.

VOTO PARTITA 8: E’ stata una partita scoppiettante che ha fatto divertire i tifosi sugli spalti. Emozioni e gol al Matusa per un bellissimo arrivederci all’anno prossimo ai tifosi delle due squadre. VOTO FROSINONE 6,5: La squadra di Stellone si è dimostrata la solita corazzata quando gioca tra le mura amiche, ma anche stasera è stata punita da una fase difensiva non ancora all’altezza. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL FROSINONE VOTO MILAN 7,5: Bellissima rimonta da parte della squadra di Mihajlovic che è riuscita a rimontare dopo lo svantaggio iniziale con una prestazione nella ripresa grintosa e convinta. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MILAN VOTO SIG. BANTI (ARBITRO) 6: Tiene in un pugno sempre una partita difficile.

PAGELLE FROSINONE-MILAN: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 17^ GIORNATA). IL PRIMO TEMPO - Il primo tempo di Frosinone-Milan, gara valida per la diciassettesima giornata della Serie A 2015-16, si conclude, a sorpresa, sul risultato parziale di 1-0 in favore del Frosinone, grazie al gol al 19° minuto di Ciofani. I rossoneri guidati da Mihajlovic hanno bisogno di una vittoria per riavvicinarsi alle zone europee della classifica, dopo i due pareggi nelle scorse due giornate con Carpi e Verona. Il tecnico serbo conferma anche per questa gara il 4-4-2. In porta c’è Donnarumma. Al centro della difesa Alex affianca Romagnoli, mentre Abate e De Sciglio agiscono sulle fasce arretrate. Il centrocampo a quattro è formato da Honda, Montolivo, Bertolacci e Bonaventura, mentre in attacco, il tecnico rossonero sceglie Bacca e Niang. Ancora ai box Balotelli, Menez, Diego Lopez, Kucka e De Jong. Il Frosinone si presenta davanti ai suoi tifosi per rifarsi dopo la brutta figuraccia rimediata a Palermo contro la squadra di Ballardini nella scorsa giornata. Stellone si schiera con un modulo a specchio rispetto agli avversari. La porta è difesa da Leali, la difesa è composta da M. Ciofani, Diakitè, Blanchard, Pavlovic. A centrocampo giocano Pavlovic e Sammarco, insieme a Soddimo e Tonev schierati come centrocampisti centrali. In attacco spazio alla coppia D. Ciofani-Dionisi. Arbitra il sig. Banti della sezione di Livorno. Dunque padroni di casa in vantaggio grazie al gol di Ciofani al 19° minuto. Nell'occasione del gol Dionisi sfrutta un buco nella difesa del Milan per servire Ciofani a tu per tu con Donnarumma e l’attaccante del Frosinone non sbaglia, battendo il portiere rossonero con il piatto destro. Partita molto spettacolare nei primi minuti di gioco con occasioni da una parte e dall’altra. All’ottavo minuto Leali compie un doppio intervento provvidenziale sui tiri ravvicinati di Niang e Bacca e salva lo 0-0. Dal 10° minuto la squadra di Stellone si fa sempre più pericolosa e sfiora il gol con Pavlovic e Gori. Dopo il gol di Ciofani il Milan tenta la reazione, ma con poca lucidità, riuscendo a rendersi pericoloso solo con qualche azione individuale di Niang e Bonaventura, giocatori rossoneri più in forma. Vedremo se nella ripresa la squadra di Mihajlovic sarà in grado di ribaltare il risultato o se il Frosinone riuscirà in questa impresa storica.

MIGLIORE IN CAMPO FROSINONE: D. CIOFANI 7,5 PEGGIORE IN CAMPO FROSINONE: BLANCHARD 6 MIGLIORE IN CAMPO MILAN: BONAVENTURA 6 PEGGIORE IN CAMPO MILAN: ALEX 4,5 (Paolo Zaza)



  PAG. SUCC. >