BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Verona-Sassuolo (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 17^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

LE PAGELLE DI VERONA-SASSUOLO 1-1 (SERIE A 2015-2016, 17^GIORNATA): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA - 1-1 tra Verona e Sassuolo al termine di una partita non spettacolare ma molto combattuta. I due gol nel primo tempo: al 34' Sergio Floccari ha portato avanti il Sassuolo con la sua quarta rete in campionato (assist di Vrsaljko), cinque minuti dopo il pareggio ad opera di Luca Toni servito da Wszolek. L'Hellas rimanda ancora l'appuntamento col ritorno al successo in campionato: l'ultimo è datato 17 maggio 2015, 2-1 sull'Empoli di Sarri; gli scaligeri rimangono ultimi in classifica ma salgono a 8 punti, che significa meno 6 dal terzultimo posto in attesa di Frosinone-Milan. Il Sassuolo invece si porta a quota 27 agganciando l'Empoli in sesta posizione. Prossima giornata il 6 gennaio 2016: Verona sul campo della Juventus e Sassuolo in casa contro il Frosinone.

VOTO PARTITA 6,5 Partita non esattamente per palati fini ma non per questo avara di emozioni. Ad un primo tempo equilibrato e di maggiore marca neroverde ha fatto seguito una ripresa più concitata, colorata dalla pressione più costante del Verona che ha spinto per cercare la prima vittoria in questo campionato. Giusto una fase di confusione e scialbore generale appena dopo l'intervallo.

VOTO HELLAS VERONA 6,5 Prestazione generosa anche se troppo imprecisa per la squadra di Delneri, che soprattutto nel secondo tempo ha costruito situazioni potenzialmente pericolose senza però mai riuscire a concluderle al meglio. Il buon pressing esercitato ha costretto il Sassuolo a modulare la spinta, nell'area neroverde però è mancata la cattiveria per ottenere il successo. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'HELLAS VERONA

VOTO SASSUOLO 6,5 Bel primo tempo per i ragazzi allenati da Di Francesco, che hanno tenuto in mano il pallino del gioco pur senza dominare e portandosi meritatamente in vantaggio. Nella ripresa la più alta intensità del Verona ha costretto i neroverdi più sulla difensiva, ciononostante l'attenzione generale non è mai calata. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL SASSUOLO

VOTO ARBITRO MARCO GUIDA (SEZ. TORRE ANNUNZIATA) 5,5 La partita non gli sfugge mai di mano, però decide di ammonire subito (giallo ad Hallfredsson al 1') e questo nel prosieguo lo porta a sorvolare su altri interventi da giallo. 

PAGELLE VERONA-SASSUOLO: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 17^ GIORNATA). IL PRIMO TEMPO - Il primo tempo di Verona-Sassuolo si è concluso con il risultato di 1-1. In gol prima gli ospiti al minuto numero 34: avanzata di Vrsaljko sulla fascia destra, dall'altezza della trequarti il croato effettua un bel cross per la testa di Floccari che gira perfettamente alle spalle del portiere Gollini. Pareggio del Verona al 39': Wszolek vince un contrasto e da destra mette la palla nell'area piccola, dove Luca Toni si allunga e riesce a toccare oltre Consigli col sinistro. Quarto gol in questo campionato per Floccari, terzo per Toni. Partita equilibrata in cui il Sassuolo ha attaccato maggiormente, raccogliendo un paio di buone occasioni prima del vantaggio. Ammoniti Hallfredsson e Missiroli nei primi minuti. Da segnalare il grande apporto del pubblico veronese che ha cantato dal primo al quarantacinquesimo minuto. 

Migliore in campo Hellas Verona: Toni 6,5 Un pallone un gol, è sempre lui. Peggiore Hellas Verona: Souprayen 5,5 Spesso contretto sulla difensiva dalle combinate Vrsaljko-Politano, non riesce a proporsi con continuità in attacco. Mezzo punto in meno anche per Bianchetti (5,5), staccato da Floccari in occasione del gol subito.

Migliore Sassuolo: Floccari 6,5 Un gran gol di testa, bene anche Vrsaljko (6,5) autore dell'assist (ma tiene in gioco Toni sul pareggio) e N.Sansone (6,5), che ha creato le due occasioni di cui sopra nella prima metà di frazione. Peggiore Sassuolo: K.Laribi 5,5 Attivo ma per adesso poco incisivo, può fare meglio. (Carlo Necchi)


  PAG. SUCC. >