BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Verona-Sassuolo: quote, le ultime notizie: i migliori (oggi 20 dicembre 2015, Serie A 17^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-SASSUOLO: QUOTE, LE ULTIME NOTIZIE. I MIGLIORI (DOMENICA 20 DICEMBRE 2015, SERIE A 17^ GIORNATA) - Al Bentegodi, Verona-Sassuolo è una partita da dentro o fuori per il Verona di Luigi Delneri che deve vincere per forza in una gara comunque non facile contro il Sassuolo di Eusebio Di Francesco. Andiamo a vedere chi sono stati i migliori fino al momento attuale. Il calciatore che tira di più è Luca Toni con 18 tiri nonostante sia stato a lungo assente e possa contare solo su 8 presenze, lo segue a 17 conclusioni Domenico Berardi.  I migliori assistman tutti a cinque sono Domenico Berardi, Emil Hallfredsson e Federico Viviani. I migliori marcatori a 3 reti sono Sansone, Floro Flores e Floccari, seguiti a 2 da Acerbi, Domenico Berardi, Defrel, Eros Pisano e Toni. I calciatori con il maggior minutaggio sono rispettivamente Vangelis Moras (1525) e Simone Missiroli (1431). CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI VERONA-SASSUOLO, LE ULTIME NOVITA’ (DOMENICA 20 DICEMBRE 2015, SERIE A 17^ GIORNATA)

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-SASSUOLO: QUOTE, LE ULTIME NOTIZIE. I PROTAGONISTI (DOMENICA 20 DICEMBRE 2015, SERIE A 17^ GIORNATA) - Inizia tra poco Verona-Sassuolo, interessante incrocio della 17^ giornata di Serie A. Gigi Del Neri ha preso le redini del Verona, vista la stagione fino ad ora fallimentare. L'ultimo posto in classifica sta facendo riflettere l'allenatore gialloblù che per il match contro il Sassuolo si affiderà ancora una volta a Luca Toni, l'uomo più atteso del match. Dopo la notizia di un possibile addio al calcio giocato a stagione in corso l'attaccante ha siglato solo due reti in stagione su rigore contro il Torino ed un altro recentemente al Milan di Sinisa Mihajlovic sempre su rigore. Il Sassuolo di Di Francesco, invece, dovrà affidarsi a Sansone che vanta diverse presenze in questa stagione con la maglia neroverde: il tecnico del Sassuolo dovrà affiancarlo a Floccari e Politano mentre Floro Flores partirà dalla panchina nel match contro il Verona. Defrel è il giocatore che sta rendendo meno in questa stagione. 

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-SASSUOLO: QUOTE, LE ULTIME NOTIZIE (DOMENICA 20 DICEMBRE 2015, SERIE A 17^ GIORNATA) - Verona-Sassuolo, si gioca una sfida delicatissima allo Stadio Bentegodi tra gli scaligeri di Luigi Delneri e i neroverdi di Eusebio Di Francesco. I padroni di casa sono ultimi in classifica e ancora devono vincere la loro prima partita stagionale in campionato, gli ospiti invece vogliono continuare a fare bene nella parte alta della classifica. Sono diversi i calciatori che potrebbero cambiare il volto della partita a gara in corsa. Tra gli scaligeri Jankovic è un calciatore imprevedibile e abile a entrare in campo quando le squadre saranno un po' in difficoltà di ossigeno. Dall'altra parte invece Floro Flores e Falcinelli saranno sacrificati dall'inizio, ma possono cambiare la partita con la loro qualità. 

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-SASSUOLO: QUOTE, LE ULTIME NOTIZIE (DOMENICA 20 DICEMBRE 2015, SERIE A 17^ GIORNATA) - Verona-Sassuolo, partita valida per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, si gioca alle ore 15 di oggi allo stadio Bentegodi. Eliminato dalla Coppa Italia, il Verona si rituffa nel campionato con la speranza di prendersi la prima vittoria stagionale; il Sassuolo non ha giocato settimana scorsa per il rinvio della partita contro il Torino, e oggi si vuole confermare in zona Europa League. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Verona-Sassuolo.

VERONA-SASSUOLO PRONOSTICO E QUOTE - Le quote Snai per Verona-Sassuolo, valida per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Verona (segno 1) a 2,75; pareggio (segno X) a 3,20; vittoria Sassuolo (segno 2) a 2,60.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA - Tornano in campo i titolari per Gigi Delneri, dopo il turnover di mercoledì. Il Verona si dispone con il 4-2-3-1, con Toni che giocherà come unica punta e sarà supportato da Jankovic, Siligardi e Ionita che agisce al centro, come trequartista. Evidentemente Delneri ha capito di non poter giocare con il 4-4-2 perchè la sua rosa mal si adatta a questo modulo; a centrocampo dunque la linea è composta da due elementi, Viviani che si occuperà della regia e Hallfredsson che invece sarà una sorta di jolly, con compiti di interdizione ma anche di inserimento negli spazi, sgravando Viviani dell’impostazione della manovra in certi frangenti. In difesa è squalificato Pisano: a destra gioca dunque Sala, con Souprayen che invece viene confermato a sinistra e la coppia centrale che dovrebbe essere formata da Moras e dal giovane Helander, con Rafa Marquez che dunque va in panchina (come Pazzini, che può tornare utile nel secondo tempo). In porta torna invece Rafael Andrade, che ha scontato la squalifica e dovrebbe prendere il posto di Gollini. 

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO - Nel Sassuolo non rientra Domenico Berardi: l’attaccante avrebbe esaurito le tre giornate di squalifica lo scorso sabato, ma il rinvio della partita contro il Torino impone lo stop anche oggi. Rivedremo dunque Berardi a gennaio; nel frattempo la fascia destra del tridente offensivo dovrebbe essere occupata da Politano, pronto a spuntarla su Floro Flores. Dall’altra parte confermato Nicola Sansone, mentre in mezzo ancora una volta c’è Floccari, con Defrel che affronta una fase involutiva della sua stagione e dunque ha perso il posto da titolare, pur se nel secondo tempo potremmo comunque vederlo in campo. A centrocampo è ancora out Magnanelli: Missiroli si sposta nuovamente in cabina di regia, a destra potrebbe essere confermato Pellegrini mentre sul centrosinistra Laribi dovrebbe essere favorito sia su Duncan che su Biondini, per aggiungere qualità e velocità alla mediana del Sassuolo. In difesa potrebbe non farcela Peluso, che pure è sulla via del recupero dopo la frattura alle ossa nasali; in caso di panchina, a prendere il suo posto sarà Gazzola che può giocare su entrambe le fasce, a destra invece ci sarà Vrsaljko mentre in mezzo, davanti a Consigli, nessuna sorpresa con la coppia formata da Paolo Cannavaro e Acerbi.



  PAG. SUCC. >