BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Casertana-Messina (risultato finale 4-1): poker e vetta recuperata (oggi 21 dicembre 2015, Lega Pro girone C)

Diretta Casertana-Messina, risultato finale 4-1: i campani segnano quattro gol (gli ospiti terminano in nove) e si riprendono la vetta del girone C di Lega Pro. Doppietta di Maikol Negro

(dall'account ufficiale facebook.com/Casertana-FC) (dall'account ufficiale facebook.com/Casertana-FC)

Inizia tra poco Casertana-Messina; andiamo a vedere come erano andate le due partite dello scorso campionato, quando entrambe le squadre - come ora - concorrevano nel girone C di Lega Pro. Il Messina all’epoca lottava per salvarsi: al San Filippo il 28 settembre 2014 la Casertana si era imposta con un netto 5-1, segnando tutti i cinque gol nel primo tempo grazie ad Angelo Antonazzo, Gianluigi Bianco (doppietta), Danilo Alessandro e Marco Mancosu. Al Messina solo la soddisfazione del gol della bandiera, il rigore di Mirko Stefani nella ripresa a partita abbondantemente finita. Il 15 febbraio, all’Alberto Pinto dove si gioca stasera, la Casertana aveva vinto 3-1; era successo tutto nel secondo tempo, Nicola Mancino e Giuseppe Caccavallo avevano portato i padroni di casa, allora terzi in classifica, sul 2-0 prima che Luca Orlando accorciasse le distanze al 90’. Un minuto più tardi Caccavallo (quest’anno alla Paganese) aveva chiuso i conti, segnando la sua doppietta personale. 

Alle ore 20.00 di questa sera si chiuderà la Lega Pro 2015, con il posticipo della 16esima giornata. In campo, per il Girone C, la squadra di Caserta, la Casertana, e il Messina. La compagine campana potrebbe tornare in vetta alla classifica con una vittoria, essendo ad un punto di distanza dal Foggia, primo a 31 ma con una partita in meno. La gara si giocherà all’Alberto Pinto di Caserta, dove sono attesi i soliti 3000 tifosi circa. I dati parlando di circa 400 biglietti venduti ai locali, con l’aggiunta di 150 circa acquistati dagli ospiti. A questi vanno poi aggiunti i 631 abbonati e 150 degli sponsor. La maggior parte dei tagliandi sarà comunque acquistata in queste ore, con il numero totale di biglietti che raggiungerà la quota finale di cui sopra.

Dall'arbitro Stefano Giovani, è una delle partite più interessanti della sedicesima giornata della Lega Pro 2015-2016; siamo nel girone C e questa partita va in scena alle ore 20 di questa sera, come posticipo del turno. Due squadre che giocano per la promozione diretta in Serie B, o comunque attraverso i playoff; la Casertana entrava in questa giornata ancora con il primo posto in classifica, con 30 punti e dunque la media esatta di 2 punti a partita.

Il Messina invece è sesto con 22 punti: i playoff sono lontani solo 4 lunghezze, dunque sono ancora del tutto possibili. Partiamo dalla Casertana di Nicola Romaniello: una squadra che forse è andata al di là del suo effettivo valore, e che appare in leggera flessione. Si sapeva che avrebbe corso per i playoff, forse pochi si aspettavano che avrebbe addirittura giocato per il primo posto e lo avrebbe tenuto fino a dicembre inoltrato. 

Il problema è che nelle ultime due trasferte sono arrivate altrettante sconfitte; le cadute di Foggia e Andria, se unite a certi risultati del passato (la sconfitta di Cosenza per esempio) ci dicono che questa squadra deve migliorare il rendimento contro le grandi, forse il reale lasciapassare per la Serie B. Negli ultimi tempi ha anche perso colpi la difesa: aveva incassato soltanto 5 gol nelle prime 11 giornate, poi ne ha presi 6 nelle ultime quattro. Se la Casertana è in calo, il Messina è quasi in caduta libera: in casa non vince da tre partite e in generale l’ultima vittoria risale al 7 novembre, 2-0 a Melfi. 

Da allora sono arrivati tre pareggi e due sconfitte; Arturo Di Napoli sa bene che questa squadra non era costruita per fare un campionato di vertice, ma il Messina è partito davvero forte conquistando la vetta (tenuta comunque pochissimo) e dunque le aspettative si sono inevitabilmente elevate. Si parla di promozione, se non altro attraverso i playoff; lo scorso anno i siciliani si salvavano per il rotto della cuffia, ora dovranno dimostrare di saper tenere in alta quota.

A noi non resta che metterci comodi e affidarci al campo per stare a vedere come andrà a finire questa partita; di solito la Casertana ha sempre reagito ai momenti di difficoltà e a una sconfitta è sempre seguita una vittoria, il Messina però vuole tornare a festeggiare i tre punti e dare ampio filo da torcere. Diamo dunque la parola allo stadio Alberto Pinto senza indugiare oltre: Casertana-Messina, posticipo della sedicesima giornata del girone C del campionato di Lega Pro 2015-2016, sta per cominciare.

Le quote Snai per la partita della sedicesima giornata di Lega Pro 2015-2016 (girone C) Casertana-Messina ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Casertana (segno 1) a 1,83; pareggio (segno X) a 3,30; vittoria Messina (segno 2) a 4,15. 

Trattandosi del posticipo, Casertana-Messina sarà trasmessa su Rai Sport 1; tutti avranno accesso, senza costi aggiuntivi, anche alla diretta streaming video accedendo al sito www.rai.tv. Inoltre, come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi. I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi.

© Riproduzione Riservata.