BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

KOBE BRYANT/ Nba news, parla il cestista: mi sarebbe piaciuto chiudere in Italia, voglio Rio

Kobe Bryant, Nba news, parla il cestista: mi sarebbe piaciuto chiudere in Italia, voglio Rio. La guarda dei Los Angeles Lakers ha parlato con i giornalisti in una call conference

Kobe Bryant, guardia dei Lakers (Infophoto) Kobe Bryant, guardia dei Lakers (Infophoto)

KOBE BRYANT NBA NEWS, PARLA IL CESTISTA: MI SAREBBE PIACIUTO CHIUDERE IN ITALIA, VOGLIO RIO – Torna allo scoperto la stella dei Los Angeles Lakers, Kobe Bryant. La guardia NBA, che ha annunciato qualche settimana fa il suo ritiro dal parquet al termine della stagione in corso, ha parlato con i giornalisti di tutto il mondo in una call conference. Molto interessanti le dichiarazioni rilasciate, fra cui anche quelle sulla volontà di fare un’esperienza in Italia: «Chiudere in Italia? Mi piacerebbe, mi sarebbe tanto piaciuto fare un'ultima stagione oltreoceano. Ma no, il mio corpo non me lo consente. Lo accetto, ma mi dispiace». Bryant ha vinto molto sia a livello di squadra quanto personale, ma vorrebbe alzare ancora un trofeo al cielo: «Ho già vinto due ori, ma certo mi piacerebbe partecipare ai prossimi Giochi. Sarebbe un modo fantastico per finire la carriera, giocherei con i grandi campioni di oggi. Sì, sarebbe molto bello, vediamo». Poi Bryant risponde ad una domanda sugli avversari più forti e le squadre più forti: «I cinque giocatori più forti? Mmm, ne ho affrontati talmente tanti! Dico Michael Jordan, Hakeem Olajuwon, Kevin Durant, LeBron James e Clyde Drexler. Le squadre più forti, invece, San Antonio Spurs, i Boston Celtics del 2008, i Chicago Bulls, i Pistons dell'anello e i Kings del 2002».

© Riproduzione Riservata.