BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA / Sassuolo-Cagliari (risultato finale 0-1) info streaming video Rai.tv: Rossoblù contro l'Inter! (Coppa Italia 2015, oggi 3 dicembre)

Pubblicazione:giovedì 3 dicembre 2015 - Ultimo aggiornamento:venerdì 4 dicembre 2015, 0.13

Il Mapei Stadium (Infophoto) Il Mapei Stadium (Infophoto)

DIRETTA SASSUOLO-CAGLIARI (RISULTATO FINALE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 3 DICEMBRE 2015, COPPA ITALIA QUARTO TURNO): Vince il Cagliari! Al minuto 85 ci prova Defrel che entra in area e va al tiro ma la palla finisce alta sopra la traversa. Pochi minuti dopo ci prova anche Peluso con un tiro che finisce fuori. Al minuto 90 Rastelli effettua il secondo cambio: esce Farias, dentro il giovane Bernardi. Nei minuti di recupero il Sassuolo prova il forcing finale ma non riesce a creare seri pericoli al Cagliari. Deiola in contropiede va vicino al gol del raddoppio. Dopo cinque minuti di recupero l'arbitro fischia la fine della partita e il Cagliari ottiene così il pass per gli ottavi di finale dove incontrerà l'Inter. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SASSUOLO-CAGLIARI LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAi.TV SASSUOLO-CAGLIARI - - CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI SASSUOLO-CAGLIARI 0-1 (COPPA ITALIA 2015-2016)

DIRETTA SASSUOLO-CAGLIARI (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 3 DICEMBRE 2015, COPPA ITALIA QUARTO TURNO): Regge bene la difesa sarda. Al minuto 67 ultimo cambio per Di Francesco: entra Defrel al posto di Floro Flores. Al minuto 70 la formazione di casa reclama il calcio di rigore per un atterramento di Berardi in area di rigore, ma l'arbitro lascia proseguire. Vivaci proteste degli emiliani. Al minuto 74 ci prova anche Politano con un tiro da fuori che finisce alto sopra la traversa. Pochi minuti dopo viene ammonito Cragno per perdita di tempo. La difesa sarda riesce a chiudere bene tutti gli spazi e il Sassuolo non riesce a rendersi veramente pericoloso. 

DIRETTA SASSUOLO-CAGLIARI (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 3 DICEMBRE 2015, COPPA ITALIA QUARTO TURNO): Sassuolo in avanti! Di Francesco prova a mischiare le carte e sostituisce prima Longhi che lascia il posto a Peluso, e, poco dopo inserisce Politano per Duncan. Qualche minuto più tardi anche mister Rastelli effettua il primo cambio della partita. Esce l'autore del gol, Marco Sau, dentro Giannetti. Al minuto 60 cross dalla sinistra per Floro Flores che prova di testa ma Cragno blocca facilmente. Al minuto 62 prova ad andare via Farias, ma Ariaudo chiude bene. 

DIRETTA SASSUOLO-CAGLIARI (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 3 DICEMBRE 2015, COPPA ITALIA QUARTO TURNO): Comincia la ripresa! Dopo il gol del meritato vantaggio, prova ad uscire il Sassuolo che non riesce a rendersi pericoloso. Al minuto 44 è il Cagliari ad andare vicino al raddoppio: Farias va via sulla fascia destra e mette un pallone al centro che non viene però raccolto da Cerri. Il secondo tempo inizia senza nessun cambio nelle due formazioni. Nei primi minuti del secondo tempo il Sassuolo riparte subito all'attacco alla ricerca del pari. 

DIRETTA SASSUOLO-CAGLIARI (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 3 DICEMBRE 2015, COPPA ITALIA QUARTO TURNO): Sau! Cagliari in vantaggio! Dopo un inizio in sordina, il Sassuolo prova ad uscire dalla propria metà e cerca di rendersi pericoloso con dei cross che non vengono però sfruttati dagli attaccanti emiliani. Al minuto 28 prova ancora a rendersi pericoloso il Cagliari con Tello che si inserisce in area di rigore e mette un pallone al centro dell'area di rigore che non viene raccolto dai compagni di squadra. Al minuto 34 ottimo spunto di Farias che si libera di due difensori del Sassuolo e va al tiro ma la palla finisce alta. Al minuto 36 Cagliari meritatamente in vantaggio con Sau che supera Pegolo con un preciso tiro che finisce alla sinistra del portiere emiliano. 

DIRETTA SASSUOLO-CAGLIARI (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 3 DICEMBRE 2015, COPPA ITALIA QUARTO TURNO): Cagliari in avanti! Nell'ultima partita del quarto turno di Coppa Italia si affrontano Sassuolo e Cagliari al Mapei Stadium. Di Francesco schiera il tridente composto da Berardi, Falcinelli e Floro Flores. Rastelli risponde con Farias dietro le due punte Sau e Cerri. Primi minuti di studio da parte delle due squadre che, complice anche la fitta nebbia che avvolge lo stadio emiliano, non riescono a produrre azioni di gioco pericolose. Al minuto 15 va al tiro Cerri, ma Pegolo respinge. Al minuto 18 viene ammonito Sau: il giocatore sardo è il primo a finire sul taccuino dell'arbitro. Un minuto dopo ci prova Floro Flores per i padroni di casa, ma la palla finisce fuori. Bene Tello per i sardi sulla fascia destra.

DIRETTA SASSUOLO-CAGLIARI (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 3 DICEMBRE 2015, COPPA ITALIA QUARTO TURNO): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA! - Prende il via Sassuolo-Cagliari, ultima partita del quarto turno di Coppa Italia 2015-2016. La vincente di questa interessante partita sfiderà, il prossimo gennaio, l’Inter che come tutte le grandi entra in corsa con l’anno nuovo e avrà il privilegio di giocare la partita secca a San Siro; intanto vedremo come andrà a finire qui, con due squadre in salute che vanno a caccia di un traguardo importante. Ecco le formazioni ufficiali di Sassuolo-Cagliari, calcio d’inizio alle ore 21. SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Gazzola, Ariaudo, Acerbi, Longhi; Duncan, L. Pellegrini, Biondini; D. Berardi,  Falcinelli, Floro Flores. Allenatore: Eusebio Di Francesco CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Balzano, Benedetti, Salamon, Barreca; Deiola, Colombatto, Andrés Tello; Farias, Cerri, Sau. Allenatore: Massimo Rastelli 

DIRETTA SASSUOLO-CAGLIARI: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 3 DICEMBRE 2015, COPPA ITALIA QUARTO TURNO). LA CHIAVE TATTICA - E’ molto interessante la chiave tattica di Sassuolo-Cagliari, partita di Coppa Italia. Sono di fronte due allenatori che amano praticare un calcio offensivo: Eusebio Di Francesco lo fa con un 4-3-3 che non ha mai cambiato nel corso della sua carriera di allenatore. Una punta centrale che sa muoversi e creare gioco, due esterni che giochino tendenzialmente a piede invertito per rientrare, un playmaker basso che sviluppa la manovra ma è anche il primo degli interditori e due mezzali che sanno buttarsi negli spazi. Massimo Rastelli ad Avellino giocava con il 3-5-2, ma a Cagliari ha aperto al 4-3-1-2: scelta matura avendo a disposizione una rosa più adatta alla difesa a 4 e un trequartista che può essere un attaccante aggiunto (Farias) o un giocatore tecnico che sa anche arretrare (Joao Pedro), con due attaccanti piccoli e che danno pochi punti di riferimento. Oggi con la presenza di Cerri lo schema tattico potrebbe cambiare leggermente. 

DIRETTA SASSUOLO-CAGLIARI: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (GIOVEDì 3 DICEMBRE, COPPA ITALIA QUARTO TURNO). I MOTIVI PER VEDERLA - Nonostante gli ospiti giochino in Serie B Sassuolo-Cagliari sarà una delle sfide più belle da seguire nei sedicesimi di Coppa Italia. Entrambe le fazioni propongono un gioco offensivo e di grande qualità nel giocare il pallone. Vedremo se Eusebio Di Francesco e Massimo Rastelli daranno spazio alle riserve o se i due tecnici lasceranno spazio alle seconde linee per far rifiatare i titolari. Va anche ricordato che mentre il Cagliari ha giocato sabato il Sassuolo è stato impegnato in un big match lunedì sera contro la Fiorentina. 

DIRETTA SASSUOLO-CAGLIARI: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (GIOVEDì 3 DICEMBRE, COPPA ITALIA QUARTO TURNO). LE STATISTICHE - Sassuolo-Cagliari attraverso le statistiche: grande stagione quella dei neroverdi che occupano la sesta posizione in Serie A con 23 punti, frutto di 6 vittorie, 5 pareggi e solo 3 sconfitte. Il bilancio migliora se si guarda alle partite giocate in casa: il Sassuolo è una delle uniche due squadre imbattute nel proprio stadio (l’altra è il Napoli capolista) con 4 vittorie e 3 pareggi; sono 16 i gol realizzati, a fare la differenza quest’anno è però la difesa che ha incassato 13 gol (è la quinta migliore del torneo). Il Cagliari capolista della Serie B - anche se reduce da un pesante 0-4 a Brescia - ha ottenuto 32 punti con 10 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte; ha il miglior attacco del campionato (30 gol segnati) e la quinta miglior difesa (14 subiti), ma fuori casa fatica leggermente. Se infatti al Sant’Elia il Cagliari ha vinto tutte le partite che ha giocato, in trasferta ha soltanto due vittorie in 7 partite, con due pareggi e già tre sconfitte. 

DIRETTA SASSUOLO-CAGLIARI: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (GIOVEDì 3 DICEMBRE, COPPA ITALIA QUARTO TURNO). I PRECEDENTI - Sassuolo-Cagliari è una partita che si è giocata per l’ultima volta nello scorso campionato, quando il Cagliari era ancora in Serie A (retrocesse con il terzultimo posto). La sfida del Mapei Stadium fu quella che inaugurò la stagione, il 31 agosto: terminò 1-1 con i gol di Simone Zaza (bellissimo) e Marco Sau, tutto nel giro di tre minuti nel finale di primo tempo. Sulla panchina del Cagliari c’era Zdenek Zeman; al ritorno invece l’allenatore era Gianfranco Zola (in seguito esonerato a favore dello stesso Zeman) e il Cagliari, in striscia positiva, aveva vinto 2-1 con i gol di Luca Rossettini e Duje Cop, mentre per il Sassuolo aveva momentaneamente pareggiato Francesco Acerbi. Anche nella stagione precedente era finita 1-1 a Reggio Emilia: il 12 aprile 2014 era stato ancora Simone Zaza a portare in vantaggio il Sassuolo, il pareggio lo aveva firmato, su calcio di rigore, il macedone Agim Ibraimi. 

DIRETTA SASSUOLO-CAGLIARI: INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 3 DICEMBRE 2015, COPPA ITALIA QUARTO TURNO) - Sassuolo-Cagliari, diretta dall'arbitro Gavillucci, si gioca alle ore 21.00 di questa sera presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia; è valida per i sedicesimi di finale della Coppa Italia 2015-2016Un assaggio di Serie A anticipata? Non ditelo al Cagliari, che dopo la pesante sconfitta di Brescia condita anche dal gravissimo infortunio al centrocampista Dessena, non vuole sentire parlare di campionato di Serie B già dominato.

Il cammino per il ritorno nel massimo campionato dei sardi è ancora lungo ed irto di ostacoli, ma per ora i rossoblu potranno tornare a respirare almeno momentaneamente aria di grande calcio affrontando il Sassuolo. Impegno molto duro in quanto i neroverdi stanno dimostrando di meritare una dimensione europea in questa prima fase del campionato di Serie A. Il quinto posto, continuando a questi standard di rendimento, sembra decisamente alla portata di un Sassuolo bello a vedersi, ricco di individualità, giovani italiani di talento ed uno spirito di squadra perfettamente forgiato dal tecnico Eusebio Di Francesco.

Anche Rastelli al Cagliari sta dimostrando di poter mettere le basi su un progetto di ampio respiro, ma è ovvio che, anche per l'infortunio di Dessena che ha riportato la frattura di tibia e perone dallo scontro con il bresciano Coly, che al momento l'umore dei sardi non è alle stelle come una settimana fa. Ovvero quando, dopo la vittoria interna contro l'Ascoli, si respirava già l'odore della massima serie persa un anno fa dopo undici anni di ininterrotta militanza. 

Analizzando le probabili formazioni del match del 'Mapei Stadium', potrà presumibilmente esserci qualche cambio rispetto a quanto visto nelle ultime partite di campionato. Il Sassuolo schiererà il portiere di riserva Pegolo alle spalle dei centrali Longhi e Cannavaro e di Peluso sull'out di sinistra. A centrocampo Laribi, il ghanese Duncan e Biondini saranno i titolari, mentre in avanti Floccari e Berardi (che avrà saltato per squalifica la sfida contro la Fiorentina in campionato) affiancheranno il giovane Politano, scuola Roma. Nel Cagliari in porta giocherà Cragno con un turno di riposo per Storari, con Benedetti terzino destro e Murru terzino sinistro, mentre i centrali di difesa saranno lo sloveno Krajnc e Ceppitelli. Il colombiano Tello stazionerà a centrocampo con Di Gennaro e Fossati, mentre tornerà titolare il brasiliano Farias ed anche Marco Sau, che farà coppia con Mechiorri sul fronte offensivo.

Cambieranno dunque molti interpreti fra i titolari delle due squadre, coerentemente con un turn over che spessissimo viene applicato nelle partite di Coppa Italia. Tatticamente però le due formazioni non dovrebbero far registrare variazioni di sorta. 4-3-3 per il Sassuolo di Eusebio Di Francesco, che può contare in rosa su un ampio ventaglio di alternative in attacco, proprio alla luce del costante schieramento del tridente offensivo. 4-3-1-2 per il Cagliari di Rastelli, che non prescinderà dall'utilizzo del trequartista, ma che darà respiro a qualche elemento di spicco. Come ad esempio il brasiliano Joao Pedro, decisivo molto spesso nelle ultime settimane ma apparso un po' appannato nell'ultima uscita di Brescia.

Una partita negativa anche dal punto di vista del gioco, ma nella quale il Cagliari ha probabilmente pagato anche episodi sfavorevoli. L'obiettivo primario per i sardi resta l'immediato ritorno in Serie A, ma la Coppa Italia rappresenta anche una vetrina che per una squadra come quella rossoblu può portare anche morale e, soprattutto, entusiasmo fra i tifosi. Affrontare l'Inter per gli ottavi sarebbe più di una passerella, ma un ritorno, seppur momentaneo, sui palcoscenici abitualmente calcati dal Cagliari nell'ultimo decennio. 

Quota 1.83 (Betfair) per la vittoria del Sassuolo nel corso dei novanta minuti, mentre l'eventuale successo sardo al 'Mapei Stadium' viene quotato 4.85 (Eurobet). Al di là della differenza categoria, c'è anche quanto di buono messo in mostra dagli emiliani ad influenzare il parere dei bookmaker, per quanto il Cagliari si presenti alla sfida da capolista della cadetteria. Il pareggio viene quotato invece 3.50 da Sisal Matchpoint. Per chi passerà il turno, sfida di prestigio all'orizzonte negli ottavi di finale: sarà infatti l'Inter ad affrontare il prossimo 15 dicembre la vincente di Sassuolo-Cagliari.

La diretta tv di Sassuolo-Cagliari è garantita da Rai Sport 1, canale accessibile a tutti dal televisore (numero 64) o anche agli abbonati alla pay tv satellitare (numero 5057); sul sito ufficiale della Rai, indirizzo www.rai.tv, troverete anche la possibiiltà di seguire la partita in diretta streaming video, senza alcun costo aggiuntivi. Aggiornamenti e informazioni utili sulla sfida del Mapei Stadium arriveranno anche attraverso i canali che la Lega Calcio mette a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter: facebook.com/serieatim e @SerieA_TIM. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SASSUOLO-CAGLIARI LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAi.TV SASSUOLO-CAGLIARI


  PAG. SUCC. >