BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati/ Basket Eurolega: livescore in diretta e classifica aggiornata. EA7 sconfitta al Pireo (8^ giornata, giovedì 3 dicembre 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(dall'account ufficiale facebook.com/TheEuroleague)  (dall'account ufficiale facebook.com/TheEuroleague)

RISULTATI BASKET EUROLEGA: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDì 3 DICEMBRE 2015, 8^ GIORNATA) - L'Olimpia Milano cade al Pireo: sul campo dell'Olympiacos finisce 73-63 per la formazione greca, che legittima la sua prima posizione nel girone B di Eurolega con 7 vittorie e una sola sconfitta. L'EA7, priva di Alessandro Gentile e Milan Macvan, gioca un ottimo primo tempo nel quale raggiunge anche gli 8 punti di vantaggio in un paio di circostanze; poi l'Olympiacos, già qualificato alla Top 16, gira qualche vite in difesa e aumenta l'intensità, fa valere le rotazioni più ampie e nel quarto periodo scappa definitivamente. Per l'Olimpia ci sono 12 punti a testa per Andrea Cinciarini e Charles Jenkins, 11 con 10 rimbalzi per Jamel McLean. Con questa sconfitta si allontana ancor più la possibilità di qualificazione per Milano; la squadra di Jasmin Repesa deve ora battere con almeno 10 punti di scarto il Cedevita Zagabria (in Croazia), vincere contro il Limoges e sperare che il Laboral Kutxa (che oggi ha vinto di 36 punti contro il Limoges) batta i croati nell'ultima giornata. Per quanto riguarda le altre partite in programma, resta in corsa il Real Madrid che nel secondo tempo rimonta e batte il Fenerbahçe, e spera che domani la Stella Rossa cada contro il Khimki; il Cska Mosca vince a Bamberg (27 punti e 11 assist per Nando De Colo) in una partita tra due squadre che avevano già staccato il biglietto per la Top 16, buona prova di Niccolò Melli (MVP di Eurolega per il mese di novembre) che chiude con 16 punti e 5 rimbalziCLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DEI GIRONI DI BASKET EUROLEGA 2015-2016

RISULTATI BASKET EUROLEGA: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDì 3 DICEMBRE 2015, 8^ GIORNATA) - Eurolega stregata per la Dinamo Sassari: al PalaSerradimigni finisce 74-76 in favore del Maccabi Tel Aviv, ottava sconfitta in altrettante partite. Il solito Banco di Sardegna, questa sera privo di David Logan e Brent Petway: parte bene, si fa riprendere e va sotto in doppia cifra, nel finale riemerge e mette in crisi un Maccabi che pensava di aver già vinto. Marquez Haynes infila la tripla del -2, dall'altra parte Rochestie sbaglia la sua conclusione da oltre l'arco e Sassari può correre con 14 secondi e la palla del pareggio o della vittoria. Haynes sceglie la prima strada ma si infrange contro il difensore, il possesso finisce nelle mani di Joe Alexander la cui tripla contestata finisce sul ferro. Il Maccabi è a quota due vittorie e ancora vivo, sia pure appeso per un filo alle speranze di Top 16; ora in campo l'Olimpia Milano, che al Pireo sa già che l'Anadolu Efes ha vinto a Zagabria: i turchi sono a questo punto irraggiungibili (hanno il doppio confronto a favore), per qualificarsi l'Olimpia deve ora vincere in Grecia (e avrebbe dovuto comunque farlo) e sperare che il Cedevita le perda tutte, compresa quella contro Milano dove dovrebbe "restituire" la differenza canestri (+9 all'andata)

RISULTATI BASKET EUROLEGA: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDì 3 DICEMBRE 2015, 8^ GIORNATA) - Prende il via la lunga giornata di basket Eurolega 2015-2016, ottavo turno della prima fase. Una partita si è già giocata ieri: vittoria netta dello Zalgiris Kaunas sul Pinar Karsiyaka (grande prova di Mantas Kalnietis: 17 punti, 7 rimbalzi e 6 assist) e nel girone C i lituani intravedono la Top 16. Alle 19 le prime due partite del giorno: la Dinamo Sassari, già eliminata, ospita il Maccabi Tel Aviv quasi fuori e cerca la prima vittoria europea della stagione, nel girone B attenzione a Cedevita Zagabria-Anadolu Efes che riguarda da molto vicino anche l'Olimpia Milano, impegnata alle ore 21 sul campo dell'Olympiacos per le ultime residue speranze di qualificarsi alla Top 16

RISULTATI BASKET EUROLEGA: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDì 3 DICEMBRE 2015, 8^ GIORNATA) - Ottava giornata di basket Eurolega 2015-2016: si apre oggi il terzultimo turno della prima fase. Sette squadre hanno già conquistato l’accesso alla Top 16, restano dunque nove posti disponibili e le partite che si disputano tra oggi e domani sono importantissime per determinare la classifica finale. Andiamo dunque a vedere quello che ci attende sul campo.

Per il girone A si gioca Real Madrid-Fenerbahçe (ore 20:45): big match tra due squadre che lo scorso anno erano alla Final Four, ma clamorosamente il Real Madrid sta vivendo una crisi pazzesca e con appena due vittorie e cinque sconfitte rischia seriamente l’eliminazione. Aiuta il fatto di essere in un girone equilibrato: ci sono tre squadre a quota tre vittorie e dunque battere il Fenerbahçe potrebbe già rivoltare gli scenari, se non fosse che i turchi sono primi per distacco e hanno perso soltanto a Strasburgo, arrivando da cinque vittorie consecutive. Insomma: attenzione perchè potrebbe esserci il sorpresone.

Nel girone B si giocano Cedevita Zagabria-Anadolu Efes (ore 19), Laboral Kutxa Vitoria-Limoges (ore 20:30) e Olympiacos-Olimpia Milano (ore 21): la vittoria dell’EA7 contro l’Efes, pur senza Alessandro Gentile, ha spezzato una serie di cinque sconfitte e ridato fiato alla squadra. La qualificazione però resta complicatissima perchè i turchi hanno la differenza canestri a favore e dunque sono avanti di due partite, l’Olympiacos primo e già alla Top 16 potrebbe concedere qualcosa ed è su questo che si fondano le speranze di una Milano molto vicina all’eliminazione al primo turno.

Nel girone D le partite in programma sono Dinamo Sassari-Maccabi Tel Aviv (ore 19) e Bamberg-Cska Mosca (ore 20:45): partite sostanzialmente inutili ai fini della qualificazione. Banco di Sardegna e Maccabi sono già eliminate (gli israeliani non aritmeticamente, ma quasi), per la squadra di Marco Calvani adesso diventa importante chiudere con almeno una vittoria e la partita giocata in Russia è sicuramente indicativa della voglia e dell’orgoglio che i giocatori hanno messo in campo. Cska e Bamberg sono già qualificate; i russi provano a chiudere in testa al girone, la formazione allenata da Andrea Trinchieri è al momento terza ma può insidiare le prime due della classe e avere un sorteggio sulla carta più agevole per la Top 16. CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DEI GIRONI DI BASKET EUROLEGA 2015-2016



  PAG. SUCC. >