BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CRISTIANO RONALDO/ Il portoghese: non sono amato da tutti, nemmeno Dio lo era. E poi regala una Porsche alla mamma

Cristiano Ronaldo, il portoghese: non sono amato da tutti, nemmeno Dio lo era. E poi regala una Porsche alla mamma. Il giocatore del Real Madrid ha parlato a El Mundo

Cristiano Ronaldo (Infophoto) Cristiano Ronaldo (Infophoto)

Cristiano Ronaldo ha chiuso il 2015 in splendida forma, con una doppietta alla Real Sociedad che ha permesso alla squadra di Madrid di ottenere i tre punti. Oggi il calciatore è stato intervistato dai microfoni di Papel, inserito del quotidiano El Mundo, e nell’occasione ha voluto dire la sua sui fischi del Santiago Bernabeu degli ultimi tempi: «Ognuno ha diritto ad avere una propria opinione io però vado a letto con la coscienza pulita, e dormo divinamente. Non possiamo ossessionarci facendo caso a tutto quello che la gente pensa di noi, se lo facessimo smetteremmo di vivere. In fondo, nemmeno Dio è piaciuto a tutti». Intanto Cristiano Ronaldo ha fatto parlare di se anche per un regalo fatto alla mamma Dolores: una splendida Porsche per il suo compleanno, che la stessa signora Aveiro ha voluto mostrare pubblicamente attraverso il proprio profilo Instagram.

© Riproduzione Riservata.