BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Sci discesa libera femminile Lake Louise, streaming video Rai.tv: vince Lindsey Vonn, risultati e tempi (Coppa del Mondo, 4 dicembre 2015)

Diretta sci, discesa libera femminile Lake Louise streaming video: gli orari tv, come seguire la gara di Coppa del Mondo su Rai ed Eurosport, le favorite e le azzurre (oggi 4 dicembre 2015)

Lindsey Vonn (Infophoto) Lindsey Vonn (Infophoto)

Non ha tradito le attese e ha vinto la discesa libera femminile sulla neve di Lake Louise, valida per la Coppa del Mondo di sci. Sulla pista 'di casa' (sedicesimo successo, tredicesimo in discesa) la trentunenne statunitense ha preceduto tutte con il tempo di 1:50.50, dietro di lei due austriache ovvero Cornelia Huetter (1:51.08 e Ramona Siebenhofer (1:15.57). Per quanto riguarda le rappresentanti italiane la migliore è stata Nadia Fanchini, ottava in 1:52.09; subito dopo Verena Stuffer con il tempo di 1:52.20 mentre l'altra Fanchini, Elena, ha terminato con il quindicesimo cronometrato (1:52.52). 

Pochi minuti e alle 20.45 italiane avrà inizio la discesa libera di Lake Louise, valida per la Coppa del Mondo di sci. C'è grande attesa per la gara che si svolgerà nella località canadese (prima della stagione per le donne), andiamo dunque a vedere quali saranno i numeri di partenza delle migliori, che come al solito avranno i pettorali dal 16 al 22: 16 Lara Gut (Svi), 17 Fabienne Suter (Svi), 18 Tina Weirather (Lie), 19 Elisabeth Goergl (Aut), 20 Elena Fanchini, 21 Lindsey Vonn (Usa), 22 Viktoria Rebensburg (Ger). Oltre alla Fanchini, ecco i numeri di tutte le altre azzurre al via: 1 Johanna Schnarf, 5 Nadia Fanchini, 6 Verena Stuffer, 28 Francesca Marsaglia, 48 Elena Curtoni. Che lo spettacolo abbia inizio! 

Oggi con la discesa libera di Lake Louise comincia la Coppa del Mondo di sci femminile anche per le specialiste della velocità. Fra loro purtroppo non ci sarà l'azzurra Daniela Merighetti, che mercoledì nella prima prova cronometrata è caduta riportando una brutta botta all'anca con un taglio che è stato suturato con otto punti. Il dolore è troppo e ha imposto il forfait per la bresciana, che ha già preso un volo per rientrare anticipatamente in Italia, lasciando dunque in gara solamente sei discesiste azzurre.

Riparte oggi la Coppa del Mondo di sci alpino: finalmente in campo femminile il Circo Bianco propone le prime gare veloci della stagione. Siamo a Lake Louise (Canada), dove settimana scorsa c'erano gli uomini e dove oggi ci sarà la prima discesa libera femminile. Domani il bis immediato, domenica il primo super-G: dopo quattro gare fra giganti e slalom, finalmente scendono in pista anche le campionesse della velocità.

Il lungo weekend canadese inizia dunque oggi, ma va ricordato che gli orari della gara saranno inevitabilmente condizionati dalle otto ore di fuso orario che sparano l'Italia da Lake Louise: la prima atleta si presenterà al cancelletto di partenza alle ore 12.45 locali, le ore 20.45 italiane.

Diciamo subito che l'appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv su Rai Sport 1 (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e sul canale tematico Eurosport, disponibile sia su Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium, che ormai da molti anni sono i canali di riferimento per lo sci.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv), oppure riservata agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player ma anche Sky Go e Premium Play. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Canada (www.fis-ski.com).

Tornano le emozioni della discesa: naturalmente non abbiamo dati recenti nelle gare veloci se non quelli delle prove dei giorni scorsi. L'attesa è grande soprattutto per Lindsey Vonn, che l'anno scorso ha conquistato entrambe le Coppe di specialità ma che continua ad avere un credito con la fortuna visti i recenti problemi fisici - anche se nemmeno lontanamente paragonabili a quelli passati - e l'uscita nel gigante di Aspen, unica gara fin qui disputata in stagione dalla fuoriclasse statunitense. La principale rivale potrebbe essere Lara Gut, che ha dimostrato di essere in grande forma vincendo proprio ad Aspen e che l'anno scorso in Canada vinse il super-G. La Vonn invece aveva vinto una discesa e l'altra era stata conquistata da Tina Maze, che però come sappiamo quest'anno non c'è (al pari dell'infortunata Anna Fenninger).

Tra le altre possibili protagoniste citiamo Tina Weirather, ma speriamo possano fare bene anche le azzurre, ad esempio Elena Fanchini che l'anno scorso ottenne una bellissima vittoria a Cortina e che ha già vinto in carriera a Lake Louise - anche se stiamo parlando di ben 10 anni fa. L'attesa comunque è grande, come è normale che sia per il ritorno sul palcoscenico della velocità: allora attendiamo il momento in cui prenderà il via questa discesa, sperando che le emozioni possano essere tinte anche di azzurro... (Mauro Mantegazza)